Tipo di esercizi
Scelta multipla
Libro
Terra, acqua, aria
Capitolo
Capitolo 4. Idrosfera: le acque marine
INFO

Scienze della Terra

Oltre il 97% dell'acqua presente sulla Terra è contenuta
A: nelle calotte polari e nei ghiacciai continentali.
B: nei mari e negli oceani.
C: nelle falde sotterranee.
D: nei laghi e nei fiumi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il passaggio delle molecole dallo stato di aggregazione aeriforme a quello liquido, si chiama
A: condensazione.
B: evaporazione.
C: fusione.
D: sublimazione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'oceano più esteso è quello
A: Indiano.
B: Atlantico.
C: Pacifico.
D: Artico.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

I mari
A: sono bacini più piccoli degli oceani, di cui costituiscono dei prolungamenti.
B: hanno solitamente fondali più profondi degli oceani.
C: presentano fondali in gran parte costituiti da rocce basaltiche.
D: adiacenti o marginali sono collegati ad altri mari o a oceani tramite stretti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Di tutti i sali disciolti nell'acqua marina il cloruro di sodio ne rappresenta mediamente il
A: 35 ‰
B: 35%.
C: 27%.
D: 78%.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La massa d'acqua naturale più salata della Terra è
A: il Mar Baltico.
B: il Mar Rosso.
C: il Mar Morto.
D: il Mar Mediterraneo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La densità di una soluzione aumenta rispetto a quella dell'acqua pura
A: tanto più quanto più aumenta la sua concentrazione.
B: tanto più quanto più diminuisce la sua concentrazione.
C: tanto più quanto più aumenta la sua pressione.
D: tanto più quanto più diminuisce la sua pressione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il termoclino
A: è un rapido abbassamento della temperatura tra i 500 e i 1000 m di profondità.
B: è un rapido abbassamento della temperatura oltre i 1000 m di profondità.
C: è un rapido abbassamento della temperatura tra la superficie del mare e i 500 m di profondità
D: è un lento e graduale abbassamento della temperatura.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Alla profondità di 173,5 metri sotto il livello del mare un sommergibile registra
A: una densità maggiore di quella misurata in superficie.
B: una pressione complessiva di 17,35 atm.
C: una temperatura prossima allo zero.
D: un tremoclino.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La solubilità dei gas
A: aumenta con l'aumentare della temperatura.
B: diminuisce al diminuire della salinità.
C: aumenta con l'aumentare della profondità.
D: diminuisce con la pressione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le maree sono
A: basse durante la notte e alte durante il giorno.
B: una alta ed una bassa al giorno.
C: causate dalla sola attrazione lunare.
D: sicuramente alte nelle regioni della Terra rivolte verso la Luna.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le correnti marine
A: sono causate dall'attrazione della Luna.
B: sono verticali, quando il loro movimento è perpendicolare alla superficie del mare.
C: calde sono dirette verso l'equatore e quelle fredde verso i poli.
D: sono sempre causate dal vento.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le correnti di gradiente
A: sono scorrimenti orizzontali di acqua che accompagnano la salita e la discesa della marea.
B: sono correnti superficiali causate dai venti.
C: hanno scarsa importanza in mare aperto, ma possono dare origine a flussi molto forti nelle baie e nei bacini separati da stretti.
D: sono causate principalmente da differenze di temperatura o di salinità dell'acqua di mari adiacenti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le onde di oscillazione
A: determinano uno spostamento trasversale dei corpi che galleggiano.
B: sono generate direttamente dal vento.
C: derivano da quelle di traslazione.
D: producono i frangenti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

I frangenti
A: sono perpendicolari alla direzione del vento.
B: si generano vicino alla costa.
C: generano le falesie.
D: possono produrre un solco di battente.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le falesie
A: sono le forme caratteristiche delle coste alte.
B: sono le forme caratteristiche delle coste basse.
C: sono nicchie sempre più profonde, scavate dai frangenti che si scagliano con violenza sulle coste alte.
D: sono correnti determinate dal movimento di andata e ritorno dell'acqua sul bagnasciuga.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Nelle coste in cui si alternano baie e promontori, l'energia del moto ondoso
A: si distribuisce uniformemente fra baie e promontori.
B: si concentra maggiormente in corrispondenza delle baie.
C: si concentra maggiormente in corrispondenza dei promontori.
D: non giunge fino a riva, perché viene scaricata sul fondale marino.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

I cordoni litoranei
A: congiungono la costa con un'isola costiera.
B: sono disposti perpendicolarmente alla costa.
C: generano le spiagge.
D: possono formare una laguna costiera.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Quello di Varano, in Puglia, è un esempio di
A: lago artificiale.
B: laguna.
C: lago costiero.
D: faraglione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le scogliere artificiali frangiflutti
A: sono disposte perpendicolarmente alla costa.
B: trattengono in parte le onde di oscillazione.
C: sottraggono energia ai frangenti.
D: sono strutture naturali, come ad esempio gli scogli.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza