INFO

Storia dell'arte

La pittura di macchia
Completa la descrizione inserendo i termini che ritieni corretti.

Le premesse culturali che hanno consentito la nascita e lo sviluppo della pittura di macchia sono da ricercarsi nella rivolta all'________ e nella volontà di ripristinare il senso del ________. Secondo i giovanissimi artisti del gruppo, ogni nuova pittura che miri al ________ deve necessariamente riprodurre la sensazione della ________, poiché tutte le nostre ________ avvengono grazie a essa. E poiché non è percepita in sé, ma solo attraverso le modulazioni dei colori e delle ________, ecco che, per restituire pittoricamente l'effetto luce, occorre impiegare colori e ombre variamente graduati. Inoltre, visto che nella realtà non esistono il disegno e la linea di ________, il nostro occhio è colpito solo dai colori, organizzati in ________ contrapposte.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Fanciulle sulla riva della Senna di Gustave Courbet
Quale fra le affermazioni proposte è sicuramente vera?
A: L'equilibrio compositivo e la giustapposizione dei colori sono i veri protagonisti del dipinto.
B: L'opera è un olio su tela del 1857 conservato al Museo D'Orsay di Parigi.
C: L'ambientazione è trasfigurata, proposta come un luogo di delizie.
D: L'opera fu realizzata dal vero senza disegno preparatorio.
E: Il dipinto ebbe un successo enorme di pubblico e critica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il Palazzo di Cristallo di Joseph Paxton
Quale delle affermazioni proposte è corretta?
A: Uno dei requisiti principali della struttura era il poter essere smontata e rimontata facilmente.
B: L'edificio venne costruito in occasione della quarta Esposizione Universale di Parigi del 1889, anno in cui ricorreva il centenario della Rivoluzione.
C: I diversi elementi strutturali vennero prodotti artigianalmente da un elevatissimo numero di fonderie.
D: La struttura realizzata con tecnologie industriali tradizionali utilizzava principalmente il calcestruzzo e il vetro.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Gustave Courbet e la pittura realista
Individua le affermazioni corrette e quelle errate (attenzione: le affermazioni corrette sono più di una).
A: Il Realismo si sviluppa come metodo scientifico per indagare la realtà, spiegandone le contraddizioni e le miserie senza però esserne coinvolti emotivamente.
B: Courbet rifiutava radicalmente ogni tipo di influenza e di compromesso con qualsiasi forma d'arte ufficiale e accademica e riteneva che lo scopo della pittura fosse soltanto la rappresentazione di oggetti visibili e tangibili.
C: Courbet, nonostante abbia cercato di documentare la realtà nel modo più distaccato possibile, non fu mai affascinato da quanto teorizzavano i pensatori positivisti in campo filosofico, ma, al pari dei Romantici, riteneva che il sentimento fosse l'unico ed essenziale tramite tra l'uomo e la natura.
D: Se i temi della pittura di Courbet sono in certi casi rivoluzionari, la sua tecnica pittorica, dall'uso del colore alla luce e alla composizione, è saldamente ancorata alla pittura accademica.
E: Sebbene completamente immerso nella realtà quotidiana con disincanto, Courbet si concentrò esclusivamente sulla pittura, anche a sfondo sociale, ma evitò di adoperarsi attivamente in ambito politico perché riteneva che l'artista dovesse mantenere una sorta di neutralità.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il ritrovo dei Macchiaioli
Completa il periodo scegliendo i termini che ritieni corretti.

Fin dagli anni ________ dell'Ottocento Firenze è una delle capitali culturali più libere d'Italia, sicuro quanto stimolante punto di riferimento per tutti quei giovani artisti e quei perseguitati politici che le repressioni ________, papale e borbonica avevano costretto al silenzio o alla fuga. Questa vivace schiera di intellettuali amava ritrovarsi nel centralissimo "________" di via Larga. L'anima intellettuale del gruppo è senza dubbio rappresentata da ________, scrittore e critico d'arte fiorentino. Egli fu forse il primo a teorizzare «la macchia in opposizione ________».
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La rotonda di Palmieri di Giovanni Fattori
Individua le affermazioni corrette relativamente all'opera allegata (attenzione: le risposte corrette sono più di una).
A: L'artista abbandona il chiaroscuro che sostituisce con macchie di colore di tonalità diversa.
B: La scelta del formato accentua l'immensità e la circolarità dell'orizzonte.
C: Le figure sono individuate in maniera analitica.
D: Nell'opera si riscontrano macchie di colore deposte sulla superficie in modo rapido.
E: L'artista ricorre al disegno preparatorio, al chiaroscuro, all'accostamento di colori complementari.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La Torre Eiffel

Individua le affermazioni vere e quelle false.
A: La Torre Eiffel fu costruita in occasione della quarta Esposizione Universale nel 1879.
B: La sagoma della torre dipende dalla necessità di dover contrastare l'azione del vento ad alta quota.
C: La torre è alta 300 metri e si regge su quattro piloni a struttura alveolare.
D: L'essenzialità della struttura e la precisa motivazione funzionale d'ogni suo elemento rendono superfluo qualsiasi intervento decorativo.
E: I materiali utilizzati per la costruzione sono esclusivamente il ferro e la ghisa.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Gli spaccapietre.
Nella scelta dei soggetti Courbet si concentra soprattutto sui piccoli fatti ________, registrati con l'impersonale distacco* di un osservatore attento e oggettivo, ribadendo che il proprio scopo è comunque solo quello di «fare dell'arte ________», esaltando in ogni modo l'«eroismo della ________». È il caso, ad esempio, degli Spaccapietre del 1849, due ________ su tela di ispirazione pressoché identica, il più grande dei quali è andato purtroppo distrutto durante i bombardamenti su ________, nel febbraio del 1945.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il Realismo.
Il Realismo.
A: La rivoluzione realista iniziata da Honoré Daumier, «maestro pittore senza ideale e senza religione» apre la strada a una pittura più libera sul piano tecnico.
B: Fra i bersagli preferiti delle caricature di Courbet sono il re Luigi Filippo e l'ambiente politico e parlamentare post-napoleonico che gli ruota intorno, impegno che nel 1831
costa all'artista anche la prigione.
C: Il Realismo di Millet sfocia spesso in una sorta di sentimentalismo che ha caratteri meno graffianti sul piano politico e di critica alla società.
D: Le spigolatrici è l'opera più rappresentativa di Daumier.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

I Preraffaelliti.
1848, Londra: tre giovani artisti ( John Everet ________, Dante Gabriel ________ oltre a William ________) si riuniscono in una confraternita segreta per dichiarare un ideale estetico modellato sull'arte precedente al ________ maturo (di cui Raffaello rappresentava il culmine): quella del Medioevo e del ________, specie ________. Prosegue in questo modo la tendenza a rivolgere lo sguardo verso il ________, inaugurata agli inizi dell'Ottocento dai giovani artisti appartenenti al gruppo dei ________ e ripresa dai ________.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza