Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Terra, acqua, aria - Seconda edizione / Volume unico
Capitolo
Capitolo 2. Il Sistema solare
INFO

Scienze della Terra

Asteroidi e comete
Asteroidi e comete differiscono per
A: la composizione, poiché le comete sono costituite solo da ghiaccio e polvere.
B: la massa, perché le comete hanno una massa maggiore.
C: la distanza, poiché le comete non si avvicinano ai pianeti.
D: il calore, poiché le comete hanno una temperatura simile al Sole.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Eclissi di Sole
Un'eclissi di Sole si verifica
A: quando la Luna si trova in sizigie e sulla linea dei nodi.
B: ogni 28 giorni circa.
C: per l'ombra proiettata della Terra
D: in funzione del moto di rotazione della Luna.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Fascia di asteroidi
La fascia di asteroidi
A: separa i pianeti terrestri e i pianeti gioviani.
B: è costituita da corpi rocciosi di dimensioni costanti.
C: è collocata tra l'orbita di Marte e quella di Venere.
D: è formata dai resti di un antico pianeta esploso.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Formazione del Sistema solare
Ordina gli eventi che si pensa si siano susseguiti durante la formazione del Sistema solare.

1. ________

2. ________

3. ________

4.________

5. ________

6. ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Giove
Giove è definito una «stella mancata» perché
A: non ha raggiunto una massa sufficiente ad attivare le reazioni nucleari.
B: si trova troppo vicino al Sole per poter brillare di luce propria.
C: non è riuscito a staccarsi dalla gravitazione solare.
D: la sua struttura chimica non ha permesso la produzione di energia.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

I pianeti giganti
I pianeti giganti
A: sono costituiti principalmente da materiali allo stato fluido.
B: sono formati da un nucleo metallico e da un mantello basaltico.
C: comprendono Mercurio, Venere e Giove.
D: esercitano una forza di gravità più debole di quelli terrestri.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il Sole e il Sistema Solare
a) Il 99,85% della massa del Sistema solare è concentrato .________

b) Nella zona ________ del Sole l'energia si trasmette da una particella all'altra in un processo molto lento.

c) Le ________ sono zone oscure della superficie del Sole.

d) I ________ sono aggregati generati per collisioni da cui hanno avuto origine gli attuali pianeti.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il Sole
All'interno del Sole, precisamente nel nucleo, avvengono le reazioni che trasformano l'________ in ________ producendo grandi quantità di energia. Nella zona ________ , l'energia prodotta dalle reazioni ________ si propaga con estrema ________ . Prima di arrivare alla fotosfera l'energia solare attraversa la zona ________  dove la pressione esercitata dai gas è ________ e l'energia si propaga per ________.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il Sole
Collega ogni zona del Sole alla sua caratteristica.

1. Presenta granuli luminosi e caldi, alternati a zone meno brillanti.________

2. La zona in cui avvengono le reazioni di fusione termonucleare. ________

3. Fa parte dell'atmosfera solare. ________

4. Contiene bolle di gas caldo che si innalzano, si raffreddano e ridiscendono. ________

5. Lo strato dell'atmosfera solare da cui ha origine il vento solare. ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

la Luna
A: La Luna è uno dei satelliti più grandi del Sistema solare.
B: Sulla Luna, il dì e la notte hanno temperature molto diverse.
C: Il mese sinodico dura di più del mese sidereo.
D: Il giorno lunare è poco più lungo di quello terrestre.
E: La Luna mostra alla Terra sempre la stessa faccia.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Marte
Su Marte, come sulla Terra,
A: le dimensioni dei ghiacci polari variano con le stagioni.
B: l'acqua si trova agli stati solido, liquido e aeriforme.
C: l'anno solare dura 365 giorni.
D: l'atmosfera contiene ossigeno, azoto e H2O.
    
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Moto di traslazione della Luna
Il moto di traslazione della Luna
A: avviene lungo una traiettoria sinuosa.
B: avviene lungo un'orbita ellittica.
C: permette di fissare il mese sidereo.
D: si verifica indipendentemente dalla Terra.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Movimenti dei pianeti
A: a) Venere ruota nella stessa direzione della Terra.
B: b) L'orbita di Plutone ha una forma quasi circolare.
C: c) Nettuno è il pianeta più lontano dal Sole.
D: d) Saturno è l'unico pianeta circondato da anelli.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Pianeta del Sistema solare senza atmosfera
L'unico pianeta del Sistema solare senza atmosfera è
A: Mercurio.
B: Venere.
C: Marte.
D: Plutone.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Pianeti
a) Venere assomiglia alla Terra per ________.

b) L'asse di rotazione di Urano è quasi ________  al piano dell'orbita.

c) Titano è un satellite di ________.

d) La densità di Saturno è ________ di quella dell'acqua.

e) Il Mons Olympus è un vulcano che si trova su ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Pianeti
Collega ogni pianeta alla sua caratteristica.

1. È un pianeta roccioso ricco di ossidi di ferro. ________

2. Vi soffiano i venti più forti di tutto il Sistema solare. ________

3. Possiede uno spettacolare siste- ma di anelli. ________

4. Irradia più energia rispetto a quella che riceve dal Sole. ________

5. È il pianeta più vicino alla Terra. ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Pianeti
Ricostruisci il percorso di una cometa dalla nube di Oort al Sole, ordinando le orbite dei pianeti che incontra nel suo tragitto.

1. ________

2. ________

3. ________

4. ________

5. ________

6. ________

7. ________

8. ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Plenilunio
La fase lunare del plenilunio corrisponde all'illuminazione
A: della faccia rivolta verso la Terra.
B: della faccia non visibile dalla Terra.
C: dell'intera superficie lunare.
D: di un quarto della Luna.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Posizione Sole terra Luna
1. Tre corpi celesti sono allineati. ________

2. La Luna si trova tra la Terra e il Sole. ________

3. La Terra si trova tra il Sole e la Luna. ________

4. Luna, Terra e Sole formano un angolo di 90°. ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Stelle cadenti
Le stelle cadenti
A: sono frammenti di roccia che si incendiano a contatto con l'atmosfera.
B: sono formate da polveri che diffondono la luce solare.
C: si formano ai confini del Sistema solare nella nube  Oort.
D: formano la coda delle comete.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Superficie lunare
Attualmente, sulla superficie lunare
A: è  presente attività vulcanica ma non sismica.
B: l'impatto dei meteoriti causa la formazione di crateri.
C: i mari sono vaste depressioni ghiacciate.
D: i forti venti provocano rapidi cambiamenti della morfolo- gia.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Terza legge di Keplero
Secondo la terza legge di Keplero i pianeti
A: più lontani dal Sole hanno tempi di rivoluzione maggiori.
B: percorrono orbite ellittiche di cui il Sole occupa un fuoco.
C: esercitano una forza di gravità proporzionale alla loro massa.
D: non cadono sul Sole perché oppongono una forza uguale e contraria.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Venere
Venere è un pianeta
A: molto luminoso perché le sue nubi riflettono la luce solare.
B: privo di atmosfera perché troppo piccolo per trattenerla.
C: ricco di acqua allo stato liquido, almeno durante la notte.
D: intorno al quale ruota un solo satellite in senso retrogrado.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza