Capitolo 16 - La fine della Guerra Fredda e del mondo bipolare.

10 esercizi
SVOLGI
Filtri

Storia

Il toyotismo.
Cosa si intende per toyotismo?
A: Sistema di produzione delle aziende automobilistiche opposto alla produzione standardizzata e al fordismo: si basa sul rapporto tra produzione ed esigenza dei clienti.
B: Sistema di produzione delle aziende elettroniche simile alla produzione standardizzata e al fordismo: si basa sul rapporto tra produzione ed esigenza del mercato.
C: Sistema di produzione delle aziende automobilistiche opposto alla produzione standardizzata e al fordismo: si basa sul rapporto tra esigenze dei lavoratori e fattori di produzione.
D: Sistema di produzione delle multinazionali opposto alla produzione dei beni di lusso: si basa sul rapporto tra produzione ed esigenza dei clienti.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

In Iraq.
Nello spostamento degli equilibri nel Medio Oriente svolsero un ruolo cruciale le vicende dell'Iran, dove dal ________ il potere era nelle mani dello scià ________. Sostenuto dalla ________ e dagli Stati Uniti, lo scià governava il paese con metodi ________: convinto della necessità di occidentalizzare e laicizzare la società iraniana, impose valori e costumi spesso in contrasto con le consuetudini religiose e sociali del popolo; si serviva inoltre della ________, la polizia ________, che ricorreva a violenze e a omicidi politici. L'atteggiamento dello scià fu osteggiato soprattutto dal clero ________, confessione maggioritaria nel paese, per il quale la religione islamica deve guidare la vita sociale e politica. Furono proprio gli ________ e gli ________, cioè i religiosi di grado più alto, che avevano una grande influenza anche in ambito civile, ad animare un vasto movimento di rivolta contro lo scià. Il più abile interprete dell'opposizione allo scià fu l'ayatollah ________.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

In Iraq.
Pochi anni dopo il colpo di Stato di Nasser in ________, anche in Iraq la monarchia fu rovesciata dal generale ________, che nel 1958 aveva proclamato la Repubblica. Negli anni successivi lo scenario politico era rimasto molto instabile e si erano verificati nuovi colpi di Stato, che avevano portato al potere gli esponenti del Ba'th: nel 1963 Ahmed Hassan al-________ e, dal 1979, il segretario del partito ________. Una volta prese le redini del paese, ________ esercitò il potere in modo autoritario e personalistico, adoperandosi per eliminare tutti i suoi oppositori. Il dittatore, appoggiato dalla minoranza sunnita, fu particolarmente implacabile nel perseguitare i musulmani di osservanza ________, che costituivano la maggioranza della popolazione, proibendone o limitandone le pratiche di culto e facendo arrestare e uccidere molti dei loro leader religiosi.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il PKK.
Cosa indica la sigla PKK?
A: Movimento sciita per la liberazione del mondo arabo.
B: Partito comunista curdo.
C: Partito nazionalista turco.
D: Partito laburista israeliano.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Reagan.
Reagan.
A: Reagan si guadagnò grande popolarità e seppe far breccia nell'elettorato americano anche perché nei suoi discorsi attingeva a immagini e frasi tratte dal mondo del cinema da cui proveniva.
B: Reagan offriva spesso una visione flessibile della realtà, in cui bene e male non si opponevano in modo intransigente : questo era il suo modo di affrontare i problemi, tanto economici quanto di politica estera.
C: Per rilanciare l'economia statunitense, Reagan propose una serie di ricette economiche, i "reaganomics", basate sui suoi convincimenti neoliberisti: la riduzione delle tasse sul lavoro e sulle rendite finanziarie, il blocco della crescita del debito pubblico (ottenuto attraverso i tagli allo Stato sociale).
D: Un'altra "ricetta economica" di Reagan fu la deregulation, ossia un imponente aumento della regolamentazione dell'attività economica, nella convinzione che il mercato si sarebbe regolato da sé e, infine, un meno rigido controllo sull'emissione monetaria, cioè sulla quantità di moneta stampata dallo Stato, così da ottenere una riduzione dell'inflazione.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il diffuso dissenso europeo nei confronti del comunismo.
Ovunque aumentarono il dissenso verso i governi comunisti e il desiderio di cambiamento, che portarono anche a delle timide aperture in senso democratico.
A: In Ungheria.
B: In Polonia.
C: In Albania.
D: Iugoslavia.
E: In Romania.
Domande in serieDomande in serie
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Margaret Thatcher.
Fu eletta premier il 4 maggio del ________.

Si guadagnò l'appellativo di Lady di ________.

Decise di intervenire militarmente nelle isole Falkland che erano state invase dall'________. La vittoria della breve guerra le fece vincere il suo secondo mandato.

Il suo programma economico era basato su alcuni punti fermi: la fiducia totale nel ________, rispetto al quale lo Stato non doveva in alcun modo intervenire; un controllo rigido dell'________; una massiccia politica di ________; il taglio della spesa ________.

Uno dei provvedimenti più noti, e infelici, della lady di Ferro su l'approvazione della ________, ovvero una tassa uguale per tutti che sostituiva le imposte locali, variabili a seconda dell'area in cui venivano riscosse e, soprattutto, del reddito personale. L'esito di questa legge fu una diminuzione delle tasse locali per pochissimi contribuenti mentre per la maggior parte dei cittadini aumentarono di circa un terzo.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La Germania.
In Germania, guidata dal 1983 Gerhard Schröder, a capo di una coalizione composta dalla CDU-CSU e dai socialisti, il sistema del Welfare state non fu smantellato come stava avvenendo in Gran Bretagna e negli Stati Uniti. Il cancelliere infatti non adottò il modello neofascista, ma piuttosto quello di un'economia sociale di mercato: il livello di disoccupazione rimase molto alto (nel corso del decennio toccò il 10%), un dato del resto comune in quell'epoca a tutte le economie avanzate; l'inflazione rimase però molto alta e il governo riuscì a contenere i consumi interni incentivando gli investimenti e le esportazioni al punto che la Germania Ovest divenne il paese leader nell'export a livello mondiale.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Unione Sovietica e dintorni.
Gorbačëv: glasnost, cioè "________", e perestrojka, cioè "________".

Nel ________ avvenne in Unione Sovietica la più grave sciagura nucleare della storia, l'esplosione della centrale atomica di Cernobyl'
Crollo del muro di Berlino  ________

Nel ________ intervennero con i carri armati contro i manifestanti riuniti in piazza Tienanmen, a Pechino.

________, per porre fine alle rivalità interne e per aiutare i comunisti afghani a sconfiggere la guerriglia, l'Unione Sovietica decise di inviare le sue truppe in Afghanistan.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Nelson Mandela.
In quale anno fu scarcerato Nelson Mandela?
A: 1945.
B: 1970.
C: 1979.
D: 1990.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza