Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso,
Domande in serie
Libro
La storia. Progettare il futuro. Volume 3 / Il Novecento e l'età attuale.
Capitolo
Capitolo 15 - Gli anni Settanta: la centralità delle periferie.
Libro
Noi di ieri, noi di domani. VOL3 / Il Novecento e l'età attuale.
Capitolo
Capitolo 15 - Gli anni Settanta: la centralità delle periferie.
INFO

Storia

La diffusione del nasserismo.
In seguito al successo politico ottenuto dal leader egiziano Nasser nel corso della crisi di ________ del 1956 molti paesi dell'area mediorientale guardarono al modello egiziano come a un esempio da seguire. Uno dei fondamenti dell'ideologia nasserista individuava in ________ il principale nemico, lo strumento che le potenze occidentali, in primis gli ________, stavano usando per minare l'unità e la coesione del mondo arabo. Negli anni successivi alla crisi di ________, lo Stato ________ dovette fare i conti anche con una nuova forma di lotta attuata dai palestinesi. In assenza di un sostegno concreto alla loro causa da parte di altri paesi arabi, questi crearono nel 1959 un'organizzazione militare nominata Al-________, sotto la guida di Yasser Arafat. Al-________ avviò un'intensa azione di guerriglia contro ________ e nel 1964 si unì ad altre formazioni che nel frattempo erano sorte, dando vita all'Organizzazione per la ________ della ________ (OLP), il cui obiettivo dichiarato era la distruzione dello Stato di ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

In Argentina.
In Argentina, dopo il colpo di Stato militare 1966, fu ripristinata la democrazia nel ________. A trionfare fu infine l'anziano leader ________, che rientrò in patria dall'esilio e assunse nuovamente la presidenza del paese. Il suo elettorato era però diviso fra una fazione conservatrice e una socialisteggiante (i cui seguaci erano definiti ________). ________ morì nel luglio del 1974 e nei due anni successivi il paese fu preda di scontri sempre più cruenti fra i ________ e altri gruppi marxisti da un lato, e i conservatori anticomunisti dall'altro. Temendo che il governo – passato nelle mani della terza moglie di Perón, ________ – non fosse in grado di tener testa ai militanti di sinistra, i generali argentini presero il potere nel 1976 con un colpo di Stato. Scatenarono poi una feroce repressione contro chiunque fosse politicamente schierato a sinistra: la "guerra ________" colpì decine di migliaia di persone, soprattutto ragazzi e ragazze, giovani studenti e studentesse, rapiti di notte dalle loro case, orrendamente torturati e poi uccisi, senza un processo e senza che le famiglie sapessero mai più niente di loro. Ci si riferisce a loro come ai ________, gli scomparsi, per la segretezza delle azioni con cui furono eliminati e per le scarsissime informazioni sulle loro sorti. Molti di loro vennero caricati su degli aerei cargo militari per essere gettati nell'oceano in quelli che sono stati chiamati voli della morte.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La guerra dei sei giorni.
La situazione in Medio Oriente era già molto tesa quando, nel 1967, Nasser decise dapprima di bloccare alle navi ________ lo stretto di ________, da cui potevano accedere al mar ________, e in seguito di inviare l'esercito nella regione del ________. ________, come era avvenuto nel caso della crisi di ________, decise di intervenire militarmente contro l'Egitto e gli Stati arabi confinanti, ________. Il conflitto si svolse tra il 5 e il 10 giugno 1967 (guerra dei sei giorni) e si concluse con la sconfitta dell'esercito egiziano. La guerra dei sei giorni ebbe importanti conseguenze. In primo luogo comportò un ulteriore aggravamento della questione palestinese: dopo l'occupazione della ________, i palestinesi furono costretti ad abbandonare la regione e a cercare rifugio in ________.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Gheddafi.
Gheddafi.
A: Il 1° settembre 1969, un giovane ufficiale di nome Muhammar Gheddafi aveva guidato un colpo di Stato militare contro re Idris, accusato di avere tutelato gli interessi stranieri, e aveva dato inizio a una dittatura militare.
B: Gheddafi si fece da subito promotore di un fiero nazionalismo, contrassegnato da una feroce retorica contro le potenze coloniali europee, fra cui la Francia, verso cui vi era un profondo risentimento per la passata dominazione coloniale.
C: Dopo aver teorizzato in una sorta di manifesto programmatico dal titolo Libro Verde (1975) l'esistenza di una terza via tra comunismo e capitalismo, nel 1977 Gheddafi diede inizio a un nuovo corso, la Jamahiriya, ovvero il "governo delle masse".
D: Formalmente si trattava di un sistema politico basato sulla democrazia rappresentativa (e non diretta, come nei paesi occidentali) e sulla religione islamica. Il Libro Verde era  l'unica Costituzione dello Stato libico.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il Medioriente e il laicismo.
Quale dei seguenti paesi mediorientali aveva fatto del laicismo la propria bandiera?
A: Turchia.
B: Egitto.
C: Siria.
D: Arabia Saudita.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Nixon e Carter.
Fai le giuste associazioni.
A: Si ritrovò a fronteggiare una crisi economica seconda solo a quella del 1929 la sua politica si rivelò – per quanto possibile – animata da una forte spinta ideale, indirizzata alla difesa dei diritti umani in tutto il mondo.
B: Modificò  le relazioni con l'America Latina e con altre aree vicine agli Stati Uniti, come l'Iran, dove si insediarono (o rischiarono di insediarsi) regimi ostili a Washington, e il Sudafrica.
C: Sospese la convertibilità del dollaro in oro.
D: Durante il suo mandato dovette affrontare anche due delle peggiori emergenze ambientali della storia degli Stati Uniti.
E: Visitò Pechino e i rapporti con la Cina si fecero più distesi; Prese accordi con l'Urss sulla limitazione degli armamenti nucleari.
F: Ritirò le truppe americane in Vietnam.
G: Fu il protagonista del "caso Watergate" e dovette dimettersi.
Domande in serieDomande in serie
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La Gran Bretagna.
Dal 1964 al 1970 la Gran Bretagna era stata governata dai ________ di Wilson. Durante la successiva campagna elettorale del 1970, i ________ di Edward Heath avevano fatto di tutto per presentarsi come coloro in grado di risollevare il paese, ridimensionato sul piano internazionale e alle prese con problemi economici. Vinte le elezioni, non riuscirono però a mantenere le promesse: sotto il loro governo proseguirono sia il disimpegno ________ e politico del paese sia le politiche di svalutazione della sterlina. I ________ dovettero inoltre intervenire per salvare dal fallimento l'industria ________ simbolo del paese, la ________, e i cantieri ________ di Glasgow: in questo caso l'intervento statale fu motivato anche dal timore di un ulteriore rafforzamento del movimento indipendentista ________________ National Party, che aveva aumentato i propri consensi. Per cercare una soluzione ai problemi economici, aggravati anche dalla crisi petrolifera, la Gran Bretagna si avvicinò in quegli anni all'Unione Europea. L'ingresso ufficiale nella CEE avvenne il 1° gennaio ________, ma avrebbe comportato una serie di adempimenti economici che scatenarono i sentimenti nostalgici di chi rimpiangeva il passato glorioso del Commonwealth.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La Francia post De Gaulle.
Chi vinse, nel 1969, le elezioni presidenziali in Francia dopo l'uscita di scena di De Gaulle?
A: Chirac.
B: D'Estaing.
C: Mitterand.
D: Pomidou.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La Rivoluzione dei garofani.
In quale Pese avvenne la Rivoluzione dei garofani?
A: In Messico.
B: In Portogallo.
C: In Spagna.
D: In Cecoslovacchia.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

In Cile.
L'epilogo dell'esperimento ________ cileno giunse l'11 settembre ________, quando i militari guidati dal generale ________ e sostenuti dai servizi segreti ________ misero in atto un golpe. La Moneda, il palazzo presidenziale cileno, fu bombardato dagli aerei dell'aviazione e preso d'assalto dai golpisti: lo stesso ________ si tolse la vita durante l'assalto per non cadere in mano ai militari. In Cile si instaurò dunque una dittatura spietata: decine di migliaia di persone, non solo militanti socialisti, ma anche sindacalisti, studenti, intellettuali, furono arrestati, torturati e uccisi.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza