INFO

Storia

Il nasserismo.
L'ideologia di Nasser prese in nome di nasserismo ed era caratterizzato …
A: Da una originale combinazione di socialismo, tradizione islamica e nazionalismo arabo.
B: Da una originale combinazione di filoamericansimo e nazionalismo arabo.
C: Da una originale combinazione di socialismo e fascismo.
D: Da una originale combinazione di tradizione islamica e terrorismo occidentale.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il Brasile.
Nel ________, salì al potere João Goulart; tuttavia, fu necessario prima scongiurare un colpo di Stato organizzato da alcuni settori delle forze armate e ________. Goulart si profuse al massimo per ripristinare il sistema ________, abolito con la Costituzione del 1946, e si affidò all'economista Celso Furtado per risolvere la crisi in cui nel frattempo si dibatteva il paese: il suo Piano ________ si rivelò però disastroso e provocò un vertiginoso aumento dell'inflazione. Alla crisi economica si aggiunse quella politica poiché le opposizioni organizzarono una violenta campagna contro il governo. Goulart cercò invano di restare al comando del paese promettendo al popolo riforme radicali come il voto agli analfabeti e l'esproprio dei latifondi. Il 1° aprile ________ un colpo di Stato militare pose fine al suo governo e in Brasile si instaurò una nuova dittatura destinata a durare un ventennio.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'indipendenza dell'Algeria.
In quale anno l'Algeria ottenne l'indipendenza dalla Francia?
A: 1984.
B: 1948.
C: 1972.
D: 1962.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le ripercussioni degli eventi di Suez sulla politica britannica.
Il disastroso epilogo degli eventi di Suez (1956) ebbe ripercussioni anche sulla politica interna britannica. Anthony ________, il successore di Churchill nel 1955, dovette dimettersi e le redini del governo – nonché del Partito ________ – passarono a Harold ________. In politica estera, ________ favorì l'accelerazione del processo di decolonizzazione e si espresse per la prima volta contro il regime dell'apartheid in ________: nel 1961 il paese fu espulso dal Commonwealth a causa della sua politica di segregazione razziale. Inoltre, preso atto del ridimensionamento internazionale della Gran Bretagna – sempre più instradata a divenire una potenza regionale – il capo del governo britannico nel 1961 presentò domanda di ingresso del Regno Unito nella ________: il Commonwealth infatti non offriva più un mercato sufficiente per l'industria britannica, mentre l'Europa rappresentava – da un punto di vista economico – un'opportunità irrinunciabile. La richiesta tuttavia non fu accolta a causa dell'ostilità della ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La Francia.
In Francia, nella seconda metà degli anni ________, la ________ repubblica entrò in crisi. Il sistema politico realizzato nel 1946 mostrava infatti segni di fragilità: i partiti politici erano sempre più ostaggio dei gruppi di pressione (sindacati, organizzazioni degli agricoltori e degli imprenditori, sostenitori del colonialismo, …). La maggioranza dei francesi riconosceva l'inefficienza della gestione del potere politico da parte di parlamento e partiti, ma diffidava della soluzione, proposta da ________ e dal suo movimento politico, il ________, di estendere i poteri presidenziali. Tutti i tentativi di riforma andarono quindi nell'ottica di rendere più efficienti i lavori parlamentari. Ma il fallimento in Indocina e soprattutto la crisi ________ cambiarono le carte in tavola: mentre a Parigi si infiammava il dibattito parlamentare, sull'altra sponda del Mediterraneo era in corso una violenta sommossa che il governo sembrava incapace di sedare. Come sappiamo, fu in questo contesto che ________ ritornò sulla scena politica. Nel ________ il vecchio ________ ottenne poteri speciali e il mandato per elaborare una nuova Costituzione di orientamento presidenzialista, che entrò in vigore il 4 ottobre ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La Germania.
La Germania.
A: Alla base della stabilità politica dell'era adenaueriana vi era soprattutto la straordinaria crescita economica della Repubblica Federale Tedesca, in particolare del settore agricolo. Principale artefice del cosiddetto "miracolo economico tedesco" fu il ministro dell'Economia Ludwig Erhard, che si dimostrò abile nell'attuare i principi dell'economia socialista senza rinunciare all'intervento privato: tra il 1951 e il 1962 il tasso di crescita medio della Germania Ovest fu sempre superiore al 7%.
B: Nel 1955 il segretario di Stato degli Esteri Walther Hallstein aveva elaborato la cosiddetta dottrina Hallstein, con la quale la Germania Ovest ruppe qualsiasi rapporto con i paesi che intrattenevano relazioni diplomatiche con la Germania Est: ciò significava in pratica un'interruzione dei rapporti con tutto il blocco di Varsavia.
C: Verso la fine degli anni Cinquanta, il cancelliere si allontanò politicamente dagli Stati Uniti preferendo sviluppare i rapporti con la Francia di De Gaulle; entrambi i leader infatti erano animati da un forte anticomunismo e l'entrata in scena di personaggi come Krusciov e Kennedy favorevoli a una politica di distensione, metteva in discussione il mantenimento della linea dura nei confronti del blocco orientale.
D: Il settore occidentale della città era infatti divenuto per i tedeschi orientali la porta attraverso cui entrare nell'Occidente. Per porre fine a questa fuga continua il governo della Germania Est decise infine di edificare un muro per isolare Berlino Ovest. La costruzione venne avviata nella notte fra il 12 e il 13 di agosto del 1961 e pose, almeno temporaneamente, la pietra tombale su qualsiasi speranza di unificazione delle due Germanie.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il progetto europeo negli anni Quaranta e Cinquanta.
1947 ________ (________)
1948 ________ (________)
1950 ________ (________)
1957 CEE (________)
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

I vietcong.
Chi erano i Vietcong?
A: Un movimento di guerriglia del Vietnam del Sud, contrario alla corrotta e feroce dittatura di Diem.
B: Un movimento di guerriglia del Vietnam del Nord, contrario alla sottomissione nei confronti dell'Unione Sovietica.
C: Un movimento di guerriglia cinese, contrario alla corrotta e feroce dittatura di Zedong.
D: Un movimento di guerriglia della Corea, contrario alla corrotta e feroce dittatura francese.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le lotte degli afroamericani.
Nel 1955 un evento innescò la lotta della popolazione afroamericana per i diritti civili: a ________, in Alabama, una donna afroamericana di nome Rosa ________ rifiutò di cedere il proprio posto sull'autobus a un bianco e per questa ragione fu arrestata. L'accaduto fece insorgere l'intera comunità afroamericana. Dopo una prima fase di scontri e violenze, la protesta fu incanalata in forme non violente e, sotto la guida di un giovane pastore della Chiesa ________, Martin Luther ________, assunse la forma di un boicottaggio verso l'azienda di trasporto pubblico di ________. La protesta, durata quasi un anno, si risolse con una vittoria degli attivisti: la Corte distrettuale dichiarò illegittima la discriminazione razziale sugli autobus della città di ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Cuba.
Cuba.
A: Nel 1952 il generale Fulgencio Batista, già presidente dal 1940 al 1944, attuò un colpo di Stato, impedendo che si svolgessero le elezioni presidenziali previste per quell'anno. In quell'occasione un giovane avvocato candidato al parlamento, Ernesto Guevara detto "Che", dapprima presentò una denuncia in tribunale contro Batista, poi insieme ad altri tentò un colpo di Stato rivoluzionario assaltando la caserma Moncada (26 luglio 1953). Castro fu catturato e condannato prima a morte e poi a quindici anni di carcere.
B: Nel 1959 le truppe ribelli conquistarono L'Avana e Batista fu messo in fuga. Castro, a capo dei ribelli, mise in atto una politica marxista-leninista molto vicina a quella russa.
C: Il presidente Kennedy decise quindi di proclamare un embargo commerciale, economico e finanziario sull'isola, che perdura ancora oggi.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza