Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
L'ora di storia - Quarta edizione / Il Medioevo.
Capitolo
Capitolo 12 - Il crollo degli imperi coloniali.
Libro
L'ora di storia - Quarta edizione / L'età moderna.
Capitolo
Capitolo 12 - Il crollo degli imperi coloniali.
Libro
L'ora di storia - Quarta edizione / L'età contemporanea.
Capitolo
Capitolo 12 - Il crollo degli imperi coloniali.
Libro
L'ora di storia. Quinta Edizione. / Il Medioevo.
Capitolo
Capitolo 12 - Il crollo degli imperi coloniali.
INFO

Storia

Mao e la Cina
Nella seconda parte del Novecento la Cina attraversò grandi trasformazioni:
A: nel 1949, Mao Zedong fondò la Repubblica popolare cinese.
B: Mao avviò una radicale riforma agraria sullo stampo di quanto fatto da Stalin in Unione Sovietica.
C: negli anni Cinquanta Mao lanciò la Rivoluzione culturale.
D: fra il 1958 e il 1960, Mao lanciò il Grande balzo in avanti, una radicale riforma economica e sociale.
E: negli anni Sessanta l'esercito regolare cinese fu abolito e sostituito dalle Guardie Rosse.
F: nel 1976 Mao morì per mano di Deng Xiao Ping.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La conferenza di Bandung
Nel ________ si svolse a Bandung, in ________, una conferenza internazionale dei paesi afro-asiatici: vi parteciparono 29 stati indipendenti (più il ________, che stava per diventarlo). La conferenza approvò un documento che condannava ogni forma di ________, e incoraggiava le aspirazioni dei popoli alla libertà e all'indipendenza.
I paesi di Bandung proclamarono il loro «________»: rifiutarono cioè di schierarsi in uno dei blocchi contrapposti guidati dalle due ________. Per indicare chiaramente questa scelta fu coniata l'espressione «________».
Dopo la conferenza di Bandung il processo di ________ subì una forte accelerazione sia in Asia che in Africa.

PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Guerre in Africa
Il processo di decolonizzazione dei paesi africani interessò prima la fascia ________ del continente, per poi estendersi all'Africa nera.
In molti casi la decolonizzazione fu veloce: nel ________, ottennero l'indipendenza ben diciassette stati.
In altri casi, i popoli africani pagarono un prezzo molto alto per raggiungere la libertà: ci furono guerre sanguinose in ________ (colonia francese), in Kenya (sottoposto al dominio ________), e in ________ e Mozambico (che volevano sbarazzarsi del dominio portoghese).
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Mohandas Gandhi
Mohandas Gandhi…
A: visse per molti anni in Sudafrica.
B: partecipò alla guerra anglo-boera.
C: credeva nella non-violenza.
D: fu il primo presidente dell'India.
E: era contrario alla divisione fra India e Pakistan.
F: fu ucciso da un fanatico musulmano.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il Pakistan
Il Pakistan…
A: si separò dall'India nel 1947, attraverso una guerra sanguinosa.
B: è un paese a maggioranza musulmana.
C: dopo l'indipendenza, rinunciò a ogni pretesa sulla regione del Kashmir.
D: concesse pacificamente l'indipendenza al Bangladesh.
E: è stato più volte governato da dittature militari.
F: ha attualmente risolto ogni contesa con l'India.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'Africa negli anni Sessanta
Il ________ fu quel movimento politico e culturale che, negli anni Sessanta, ispirò le classi ________ africane. I suoi obiettivi erano la liberazione dal dominio straniero, la ________ fra le nuove nazioni indipendenti che si sarebbero create, e la ________ della cosiddetta «________», cioè dell'insieme dei valori legati all'________ dei popoli africani. I principali animatori di questo movimento fu ________, primo presidente del Ghana, e ________, primo presidente della Tanzania.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Nelson Mandela
Quando questa fotografia fu scattata, nel 1957, Nelson Mandela era…
A: un rappresentante dell'African National Congress.
B: un prigioniero politico.
C: un attivista che si batteva contro il sistema dell'apartheid.
D: il presidente del Sudafrica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Personaggi
Il personaggio ritratto in questa fotografia è…
A: Ernesto «Che» Guevara, che lottò per la rivoluzione a Cuba, e in diversi paesi del Sudamerica.
B: Fidel Castro, protagonista della rivoluzione cubana e poi presidente di Cuba.
C: Salvador Allende, presidente socialista del Cile.
D: Juan Perón, presidente populista dell'Argentina.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il Sudamerica
Indica quali di questi paesi americani sono stati retti da dittature militari nella seconda parte del Novecento.
A: Brasile.
B: Argentina.
C: Cile.
D: Guatemala.
E: Paraguay.
F: Messico.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il Cile

In Cile, nel 1970, fu eletto presidente della repubblica il socialista ________. Egli avviò subito un vasto programma di riforme economiche e sociali. Assegnò nuove ________ ai contadini più poveri, varò campagne contro l'analfabetismo, nazionalizzò le ________, che prima appartenevano a compagnie americane. La sua politica contrastava con gli interessi dei latifondisti, dei conservatori e delle ________ statunitensi, che decisero di reagire. Il prezzo del rame – il principale prodotto di esportazione – fu abbassato da gruppi capitalisti stranieri: l'economia cilena entrò in crisi, scioperi e atti terroristici gettarono il paese nel caos. Nel settembre 1973 il governo fu rovesciato da un ________ militare. Allende morì e migliaia di persone che lo avevano sostenuto furono arrestate o ________. Il potere passò al generale ________: la sua ________ durò sedici anni e fu una delle più sanguinarie dell'America Latina.

PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza