Capitolo 1 - L'Europa e il mondo nel primo Settecento

10 esercizi
SVOLGI
Filtri

Storia

Demografia, economia e agricoltura fra Seicento e Settecento.
Indica se le seguenti affermazioni sono vere o false.
A: Nell'Europa del XVIII secolo aumentarono la mortalità catastrofica e quella generale.
B: In diverse regioni dell'Europa occidentale si diffuse il modello della lavorazione a domicilio, in particolare nel settore tessile.
C: La tratta atlantica degli schiavi si intensificò dopo il 1650.
D: La teoria economica basata sull'idea che la ricchezza di un Paese derivi dalla quantità di oro e argento e di moneta metallica circolante è detta "fisiocrazia".
Vero o falso
0

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le principali guerre del Settecento.
Abbina gli eventi proposti alla data corretta.
A: Pace di Aquisgrana.
B: Guerra di successione spagnola.
C: Pace di Utrecht.
D: Pace di Hubertusburg.
E: Pace di Vienna.
F: Guerra dei Sette anni.
G: Guerra di successione polacca.
H: Guerra di successione austriaca.
I: Pace di Parigi.
J: Pace di Rastatt.
Domande in serie
0

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'Antico regime.
L'espressione "Antico regime" fu introdotta alla fine del ________ dai ________, per marcare la differenza fra le antiche istituzioni e il nuovo regime da loro creato. Caratteristico dell'Antico regime era l'assunto secondo cui non esisteva una parità ________ fra i membri della società: ciascuno godeva solo dei diritti che le leggi riconoscevano all'ordine di cui faceva parte, detto anche ________ o stato. Gli ordini erano tre, secondo un modello sociale ereditato dal ________: il primo era il ________, il cui compito era amministrare il culto divino; il secondo era la ________, che deteneva le leve del potere politico e aveva il compito di difendere la comunità attraverso l'esercizio delle armi; il terzo era formato da tutti coloro che si dedicavano al ________ per garantire la sussistenza all'intera comunità.
Completamento aperto
0

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La politica dell'equilibrio in Europa.
Nell'Europa dell'età moderna vigeva una concezione ________ e ________ dello Stato: per ottenere il rispetto dei ________ i monarchi erano spinti a ________ i confini dei propri regni. Ciò avveniva attraverso le guerre o un'attenta politica ________, la cui conseguenza fu, quando un trono risultava vacante, che molti sovrani potevano dichiararsene ________. Così, nella prima parte del ________, in Europa furono combattute ben tre guerre di ________.
Completamento chiuso
0

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Situazione geopolitica del periodo tra Seicento e Settecento.
Completa correttamente le seguenti affermazioni.

________: crisi politica ed economica sempre più profonda.

________: fase di debolezza dovuta alla frantumazione in centinaia di potentati.

________: fase favorevole, nonostante un ridimensionamento della crescita economica del periodo antecedente.

________: assolutismo monarchico.

________: in procinto di ottenere un ruolo di primo piano negli equilibri globali.
Posizionamento
0

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La guerra di successione spagnola (1701-1714).
Il re di Spagna Carlo II d'Aragona, malato e senza eredi diretti, era il padrone di un impero immenso, che comprendeva le Fiandre, buona parte della penisola iberica e tutte le colonie spagnole del Nuovo Mondo. Fin dal 1698, prevedendo la sua morte imminente, le Province Unite, l'Inghilterra e l'Olanda avevano stabilito che tali possedimenti andassero suddivisi almeno in tre parti fra i possibili eredi, per assicurare un equilibrio di potere all'interno del continente. A sorpresa, nel suo testamento Carlo II, morto nel 1700, indicò come suo erede universale il giovane Filippo d'Aragona, nipote di Leopoldo I, a patto le due corone di Spagna e di Francia rimanessero separate.
Trova errore
0

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'Inghilterra.
In Inghilterra il XVIII secolo si aprì con un problema dinastico: ________ e sua moglie ________ non avevano avuto figli. Molti temevano il ritorno sul trono di un re ________, e per scongiurare questa possibilità nel 1701 il Parlamento promulgò l'Act of Settlement. Tale provvedimento escluse dalla successione al trono inglese i rappresentanti ________ della famiglia Stuart, oltre a stabilire che, qualora ________, futura regina e cognata del re, fosse rimasta senza prole, la corona sarebbe passata per via femminile a ________ (nipote di ________) o ai suoi eredi ________.
Posizionamento
0

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La Prammatica sanzione
Cos'è la Prammatica sanzione?
A: Un decreto imperiale con cui l'imperatore Carlo VI stabiliva la successione per linea femminile in mancanza
di eredi maschi.
B: Un decreto reale con cui il re Luigi XV stabiliva la successione per linea femminile in mancanza di eredi maschi.
C: Un decreto regale con cui la regina Anna Stuart stabiliva la successione per linea femminile in mancanza di eredi maschi.
D: Un decreto imperiale con cui l'imperatore Carlo VI stabiliva la successione per sola linea maschile.
Scelta multipla
0

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La Polonia.
Nel ________ scoppiò una nuova crisi internazionale legata alla successione al trono di Polonia. Dopo la morte del re ________ II di Sassonia, la Francia di Luigi ________ e i suoi alleati del momento (la ________ e la Savoia) sostennero un pretendente al trono ostile alla Russia e all'________: il nobile polacco Stanislao Leszczyński, suocero di Luigi ________. Russia e ________, invece, appoggiarono ________ III di Sassonia, figlio del sovrano defunto. Da questa contesa scaturì una guerra che fu combattuta in Polonia, in Germania e nella penisola italiana e che si concluse nel 1738 con la pace di ________, che attribuì la Polonia a ________ III.
Completamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La guerra dei sette anni.
Indica se le seguenti affermazioni sono vere o false.
A: La guerra dei Sette anni può essere considerata il primo conflitto globale.
B: La guerra iniziò con l'invasione dell'Austria da parte della Prussia.
C: Nel 1762 lo zar Pietro III ritirò la Russia dal conflitto e permise ai francesi la riconquista dei territori che avevano perduto.
D: In Asia, la flotta britannica si impossessò rapidamente delle colonie francesi in India; poi sottrasse anche l'importante porto di Manila, nelle Filippine, agli spagnoli. In Nord America la Gran Bretagna riuscì a impadronirsi del Canada, della valle dell'Ohio e del Mississippi, dell'isola di Guadalupa e della Martinica, strappandole ai francesi; gli inglesi occuparono inoltre la Florida, sottraendola agli spagnoli e in Africa, assunsero il controllo della regione del Senegambia (grossomodo corrispondente all'attuale Senegal), che prima era un dominio francese.
Vero o falso
0

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza