Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Trova errore,
Vero o falso
Area tematica
Sottoargomenti
Libro
I libri lo sanno. Promessi Sposi. / Promessi Sposi
Capitolo
Capitoli XXXIII,XXXIV,XXXV
INFO

Italiano

Capitolo XXXIII.
"Camminando però, sentiva un mal essere, un abbattimento, una fiacchezza di gambe, una gravezza di respiro, un'arsione interna, che avrebbe voluto attribuir solamente al vino, alla veglia, alla stagione". Di chi si sta parlando?
A: Renzo.
B: Don Rodrigo.
C: Griso.
D: Don Abbondio.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

I monatti da Don Rodrigo.
Di quale colore sono i vestiti dei monatti che si presentano con il Griso a casa di Don Rodrigo?
A: Neri.
B: Viola.
C: Rossi.
D: Bianchi.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Renzo torna al suo paese.
Qui vede i segni della devastazione e dell'abbandono: vede l'amico ________, segnato dalla malattia e quasi impazzito per il dolore di aver perso ________. Poi incontra ________, anch'egli guarito dalla peste, ma pavido e sospettoso come sempre, da cui cerca invano notizie ________ e da cui viene a sapere anche della morte di ________; infine passa davanti a una vigna che un tempo coltivava con cura, ma che ora è abbandonata.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Renzo torna a Milano.
Visto che la sua casa è in pessimo stato, Renzo si rifugia a casa di un amico, con cui si scopre più in confidenza di quanto pensasse. Questo lo informa della fuga di don ________ a Milano e dell'ospitalità che don ________ e donna ________ hanno dato a ________ in città.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Capitolo XXXIV.
Renzo entra a Venezia corrompendo una guardia e vede la città sconvolta dalla pazzia. I passanti sono sospettosi e la morte è ovunque; prima di arrivare al palazzo di don Rodrigo, vede una madre adagiare dolcemente la figlioletta morta, di nome Carolina, su un carro di cadaveri.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Renzo e le prove della vita.
Dopo aver attraversato tumulti, arresti, inseguimenti e malattie, Renzo è ormai pronto per l'ultima prova del suo "romanzo di ________": come un ________ dell'antichità, deve discendere agli inferi per trovare e salvare la ________ che ama.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

L'episodio della bimba morta.
L'episodio della bimba morta.
A: Il celebre episodio della madre di Cecilia è un esempio di pagina lirica simile alla descrizione della conversione dell'innominato.
B: Manzoni lo trae da un episodio realmente accaduto e narrato dal cardinale Federico Borromeo nel De pesti lentia.
C: Secondo il racconto originale da cui Manzoni prende spunto, la madre della bimba morì poco dopo.
D: Manzoni aggiunge diversi dettagli come il nome della bambina, la presenza di una sorellina, la reazione del monatto commosso.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Renzo e i monatti.
Per la raffigurazione dei monatti Manzoni sembra ricordarsi degli angeli Malebranche che Boccaccio incontra nella bolgia dei barattieri. Boccaccio è costretto a farsi accompagnare da quegli angelisempliciotti, goffi e in fondo simpatici, e riflette tra sé e sé: nella chiesa / co' santi e in taverna co' ghiottoni, ovvero "in ogni luogo devi accompagnarti con quelli che ci abitano". Allo stesso modo Renzo farebbe volentieri a meno della compagnia dei monatti e del loro atroce e maledetto ghigno demoniaco, ma loro lo rassicurano dicendo proprio fa' conto di essere in chiesa!.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Renzo al lazzaretto.
Renzo entra nel lazzaretto, pieno di malati e oppresso da un clima afoso. Gira per un po' senza meta e vede le misere condizioni dei malati, finché non scorge …
A: Padre Cristoforo.
B: Don Abbondio.
C: Don Rodrigo.
D: Perpetua.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Il perdono.
– Tu vedi! – disse il frate, con voce bassa e grave. – Può esser gastigo, può esser misericordia. Il sentimento che tu proverai ora per quest'uomo che t'ha offeso, sì; lo stesso sentimento, il Dio, che tu pure hai offeso, avrà per te in quel giorno. Benedicilo, e sei benedetto. Da quattro giorni è qui come tu lo vedi, senza dar segno di sentimento.

Da chi sono pronunciate queste parole?
Da ________.
A chi sono rivolte?
A ________.
A chi si riferiscono?
A ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza