Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso,
Domande in serie
Libro
Scopriamo la natura / Volume 1
Capitolo
B9 I microrganismi: batteri e protisti
Libro
Scopriamo la natura / Volume 2
Capitolo
B9 I microrganismi: batteri e protisti
Libro
Scopriamo la natura / Volume 3
Capitolo
B9 I microrganismi: batteri e protisti
Libro
Scopriamo la natura - cofanetto / A - La materia
Capitolo
B9 I microrganismi: batteri e protisti
Libro
Scopriamo la natura - cofanetto / B - I viventi
Capitolo
B9 I microrganismi: batteri e protisti
Libro
Scopriamo la natura - cofanetto / C - Il corpo umano
Capitolo
B9 I microrganismi: batteri e protisti
Libro
Scopriamo la natura - cofanetto / D - La Terra
Capitolo
B9 I microrganismi: batteri e protisti
INFO

Scienze

Batteri
A: I batteri sono procarioti unicellulari costituiti da una cellula priva di membrana nucleare.
B: I batteri si riproducono molto lentamente: per formare una nuova colonia, un solo individuo può impiegare mesi.
C: I batteri vivono in colonie.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Struttura dei batteri
I batteri hanno una struttura abbastanza semplice e la loro caratteristica principale è la mancanza di ________ delimitato da una membrana, per questo motivo vengono chiamati organismi ________. Il ________ è una molecola circolare di DNA. Nel citoplasma si trovano i ________ che sintetizzano le proteine, esternamente si trovano i ________ che permettono alle cellule di aderire le une sulle altre e i ________ che sono lunghi e favoriscono il movimento.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Cocchi, bacilli e spirochete
I batteri si possono distinguere in diversi gruppi a seconda della loro forma.
A: I batteri a forma di spirale sono detti
B: I batteri a forma di bastoncini sono detti
C: I batteri sferici sono chiamati
D: I batteri come Escherichia coli sono detti
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Riproduzione dei batteri
I batteri si riproducono mediante un tipo di riproduzione ________ chiamata scissione ________. Questo tipo di riproduzione ha come risultato finale la formazione di ________ cellule ________ tra loro.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Fasi della riproduzione batterica
Poni nel corretto ordine le seguenti fasi di riproduzione batterica a partire dalla cellula madre.
1 ________
2 ________
3 ________
4 ________
5 ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

I batteri svolgono diversi ruoli ecologici.
A: I batteri BIC in presenza di petrolio muoiono improvvisamente.
B: L'acronimo BIC sta per Batteri Idrocarburo Clastici.
C: Nei processi di depurazione delle acque non è possibile utilizzare batteri.
D: I batteri BIC ricavano energia degradando composti chimici, gli idrocarburi, che costituiscono il petrolio.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Yogurt
La trasformazione del latte in yogurt è detta ________ ed è dovuta a due specie di batteri: Lactobacillus________ e Streptococcus________. Questi lactobacilli ricavano ________ trasformando lo zucchero in ________ lattico.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Batteri patogeni
Alcune specie di batteri possono causare malattie agli esseri umani, agli animali e alle piante: essi sono detti ________. L'azione dei batteri patogeni può essere diretta o indiretta, cioè dovuta alla presenza di ________ prodotte dai batteri stessi. Il ________ per esempio è una malattia causata dalla tossina del batterio ________tetani che vive nell'intestino di numerosi animali e con le feci può raggiungere il terreno.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Protisti
A: I protisti sono tutti costituiti da cellule procariotiche.
B: Nel regno dei protisti sono presenti solo organismi unicellulari.
C: I protisti possiedono organuli cellulari e un nucleo delimitato da una membrana.
D: I protisti possono essere autotrofi come le alghe unicellulari oppure eterotrofi come i protozoi.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Le ________ sono alghe ________ che vivono in mari aperti in prossimità della superficie in modo da poter utilizzare l'energia del ________ per la fotosintesi. L'astuccio delle diatomee è costituito da ________ ed è formato da due gusci in cui quello superiore ricopre quello inferiore come il ________ di una scatola.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Vorticelle, amebe e parameci
I protozoi si suddividono in diversi gruppi in base alla modalità di locomozione. In base alla descrizione fornita cerca di stabilire di che organismo si tratti.
A: Si muovono per mezzo di corte ciglia distribuite su tutta la superficie del corpo, si fissano poi al substrato con un peduncolo che può allungarsi o accorciarsi.
B: Si muovono emettendo pseudopodi che permettono al protozoo di cambiare forma e di inglobare particelle di cibo.
C: Vive nelle acque stagnanti e si muove grazie alle vibrazioni delle microscopiche ciglia che rivestono la cellula.
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Foraminiferi
I ________ sono protozoi e possiedono un rivestimento costituito da ________ di calcio. Nel corso di milioni di anni i ________ si sono depositati sul fondo del mare dando origine ad ampi strati di ________.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Diatomee e foraminiferi
________ posseggono un guscio formato da silicio, fanno parte del ________ e costituiscono il nutrimento di molti organismi acquatici come ad esempio alcuni minuscoli crostacei chiamati ________ d'acqua. ________ invece hanno il guscio costituito da ________ di calcio.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

La parola virus deriva dal latino e significa ________. Un virus è privo delle strutture necessarie per ________ ed è composto da un ________ nucleico, DNA oppure ________, racchiuso in un involucro di ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Assegna alla descrizione fornita il tipo di virus cui si fa riferimento.
A: Possiedono come acido nucleico l'RNA, ad esempio il virus H1N1
B: Sono virus a DNA che provocano molte malattie umane come congiuntiviti e malattie respiratorie
C: Sono i virus che provocano la sindrome da immunodeficienza acquisita, una malattia che colpisce il sistema immunitario e che si trasmette con il sangue e con altri liquidi corporei
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

A: La malaria è una malattia provocata da un protozoo chiamato foraminifero.
B: La malaria viene trasmessa dal morso dei ratti.
C: Le zanzare del genere Anopheles trasmettono la malaria.
D: La malaria se non curata può portare anche alla morte dell'individuo infetto.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Il ciclo vitale ________ della malaria prevede due ospiti: l'uomo in cui si riproduce per via ________ e la ________ dove il protozoo si riproduce per via ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Il fenomeno noto come ________ si ha quando nell'acqua sono presenti sostanze nutritive in ________ e le ________ unicellulari possono crescere in modo incontrollato. L'aumento dei nutrienti è provocato da eccessivo uso di ________.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Nutrimento dei batteri
I batteri traggono nutrimento ed energia dalle fonti più diverse.
A: I cianobatteri sono i batteri che si trovano nello stomaco di molti animali erbivori.
B: Il gruppo più numeroso dei batteri eterotrofi è quello dei decompositori.
C: Alcune specie di batteri simbionti vivono all'interno dei noduli radicali delle piante.
D: I batteri autotrofi più diffusi sono i BIC.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Abbassando la temperatura degli alimenti è possibile impedirne l'alterazione. Ad ogni descrizione fornita abbina il corretto tipo di conservazione.
A: Si producono industrialmente mediante una rapida congelazione a temperature molto basse (inferiore a -18°C).
B: Sono conservati in frigorifero a temperature comprese fra 0 e 4 °C
C: I freezer domestici sono in grado di raffreddare gli alimenti con un processo piuttosto lento e con temperature che non sono mai eccessivamente basse.
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza