Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso,
Domande in serie
Libro
Dentro le scienze della Terra - Blu (La dinamica endogena) / Dentro le scienze della terra (con chimica)
Capitolo
B1 - Le rocce sedimentarie e le testimonianze del passato
INFO

Scienze della Terra

Le rocce sedimentarie sono molto utili per lo studio del passato geologico perché sono le uniche che possono contenere fossili, e quindi le uniche databili.
A: E' vero che sono utili ai fini della cronologia relativa e che sono le uniche con possibilità di avere fossili al loro interno, ma non sono le uniche databili.
B: Essendo spesso derivate dalla disgregazione di altre rocce "originali", non rappresentano un grande strumento per la datazione relativa anche se è vero che sono le uniche con i fossili.
C: Senza dubbio sono molto utili, ma anche le rocce ignee e metamorfiche contengono fossili.
D: Servono senza dubbio, ma solo per lo studio dell'era Cenozoica.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La classificazione di una roccia sedimentaria ________ si basa sulla provenienza e diametro dei ________ e sulla composizione del  ________ naturale che li lega. In base alla ________, si possono avere ________, arenarie, siltiti o ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le rocce ________appartengono al gruppo delle sedimentarie ma con la caratteristica di essere costruite in  buona parte da resti di ________. Un esempio sono i calcari ________, anche conosciuti come biocostruiti e visibili in molte parti d'Italia. Anche la selce è una roccia formata da un finissimo agglomerato di gusci silicei di ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Una ________ è una valanga sottomarina di fango che dalla scarpata continentale precipita nella piana abissale. Il deposito che si forma prende il nome di ________  e ha la caratteristica di essere formato da strati alternati di ________ alla base, ________ in mezzo e ________ in cima intervallati da strati di ________.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le Alpi si sono formate circa 250 milioni di anni fa grazie all'accumulo di materiale metamorfico in ambiente di piattaforma continentale come sta avvenendo oggi per la zona delle Bahamas. Questo suggerisce che all'epoca della loro formazione, l'Italia del sud aveva un clima temperato ed era bagnata da un mare profondo e caldo in cui vivevano gli ittiosauri.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

A: Una discordanza angolare è spesso da attribuire a movimenti tettonici.
B: Il termine "trasgressione" si riferisce all'avanzata dei ghiacciai sulla terraferma.
C: Una delle condizioni per la fossilizzazione è che i resti vengano seppelliti in tempi rapidi.
D: Le ammoniti piritizzate si formano per un processo di fossilizzazione detto incrostazione.
E: Il principio dell'attualismo afferma che i sedimenti si depositano formando strati orizzontali e continui.
F: "Il presente è la chiave del passato" significa che lo studio dei fenomeni geologici attuali ci permette di ricostruire ciò che è successo nel passato.
G: L'ambra è un tipo di fossile vegetale.
H: In natura, gli strati sedimentari più vecchi si trovano sempre sopra quelli più giovani.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Fossili
A: Uccello fossile ritrovato in sedimenti calcarei
B: Ospite freddo
C: Fossile unicellulare a forma di moneta
D: Fossile guida del Paleozoico
E: Organismo estinto 65 milioni di anni fa
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Qualsiasi organismo morto, se seppelito rapidamente, può subire il processo di fossilizzazione.
A: Si, purché sia vissuto negli ultimi milioni di anni.
B: No, oltre al seppellimento rapido deve avere parti scheletriche in grado di fossilizzare e deve trovarsi in condizioni ambientali tali da evitare la decomposizione.
C: Certamente, poiché la cosa fondamentale rimane sempre la sottrazione dei suoi resti a eventuali predatori.
D: Vero, ma alla sola condizione che i suoi resti vengano sepolti da almeno qualche metro di sedimenti entro i primi anni dalla sua morte.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Un parametro per valutare l'ambiente di formazione di una roccia sedimentaria terrigena è ________dei granuli componenti e la quantità di ________presente tra i granuli. Più i granuli sono ________e con ________, più il sedimento ha subito un lungo trasporto da parte, per esempio, di un fiume. Al contrario, se una roccia è composta da granuli ________e ricchi di ________, probabilmente il trasporto è stato breve.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le rocce sedimentarie sono molto utili per la cronologia parzialedegli eventi geologici grazie agli studi che si possono fare sui cristalli di zirconespesso presenti all'interno dei loro strati. Altri metodi di datazione delle rocce sono basati sul decadimento molecolaredi alcuni isotopi che permettono agli scienziati di stabilire l'età reale di alcune rocce o resti organici cioè di effettuare una cronologia globale.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza