Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Scopriamo la natura / Volume 1
Capitolo
B1 La cellula: l’unità elementare dei viventi
Libro
Scopriamo la natura / Volume 2
Capitolo
B1 La cellula: l’unità elementare dei viventi
Libro
Scopriamo la natura / Volume 3
Capitolo
B1 La cellula: l’unità elementare dei viventi
Libro
Scopriamo la natura - cofanetto / A - La materia
Capitolo
B1 La cellula: l'unità elementare dei viventi
Libro
Scopriamo la natura - cofanetto / B - I viventi
Capitolo
B1 La cellula: l'unità elementare dei viventi
Libro
Scopriamo la natura - cofanetto / C - Il corpo umano
Capitolo
B1 La cellula: l'unità elementare dei viventi
Libro
Scopriamo la natura - cofanetto / D - La Terra
Capitolo
B1 La cellula: l'unità elementare dei viventi
INFO

Scienze

Caratteristiche degli esseri viventi
Quali sono le caratteristiche condivise da tutti gli esseri viventi?
A: Gli esseri viventi reagiscono agli stimoli ambientali.
B: Gli esseri viventi si muovono.
C: Gli esseri viventi si riproducono.
D: Gli esseri viventi crescono e si sviluppano.
E: Gli esseri viventi si nutrono.
F: Gli esseri viventi hanno un cuore che batte durante tutta la loro vita
G: Gli esseri viventi hanno la vista e l'olfatto estremamente sviluppati
H: Gli esseri viventi nelle prime fasi di vita contengono clorofilla
I: Gli esseri viventi hanno il corpo formato da spore
J: Gli esseri viventi sono formati da cellule.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Adattamento degli esseri viventi
Gli esseri viventi hanno la capacità di modificare il proprio aspetto in risposta ai cambiamenti esterni. Per esempio, con l'avvicinarsi dell'inverno le rane vanno in ________, il pelo di alcuni animali si ________ e molti uccelli ________ verso Paesi più caldi. Questi comportamenti sono risposte a ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Clorofilla
All'interno delle cellule vegetali, ci sono dei piccoli corpuscoli che contengono clorofilla. Questi organuli si chiamano
A: cloroplasti.
B: clorodermi.
C: clorosomi.
D: cromoplasti.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Sostanze colorate
Nelle cellule vegetali ci sono dei piccoli corpuscoli chiamati ________, che contengono delle sostanze colorate dette ________: per esempio, la clorofilla che conferisce il colore verde alle foglie o i carotenoidi delle carote e dei pomodori.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Le cellule ________ sono le cellule provviste di nucleo e formano sia gli organismi animali che quelli vegetali. Le cellule animali hanno una forma ________ mentre le cellule vegetali hanno una forma squadrata dovuta alla presenza di una ________. Questa struttura, caratteristica delle cellule ________ è composta da una sostanza chiamata ________.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Cellula animale
Quali di questi elementi sono presenti solo nella cellula animale e non in quella vegetale?
A: Il reticolo endoplasmatico liscio.
B: L'apparato di Golgi.
C: I mitocondri.
D: I lisosomi.
E: I centrioli.
F: Il flagello.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Cellula vegetale
Quali di questi elementi sono presenti solo nella cellula vegetale e non in quella animale?
A: I cloroplasti
B: La parete cellulare
C: Il vacuolo centrale
D: Il reticolo endoplasmatico liscio
E: Il nucleo
F: Il citoplasma
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Organismi unicellulari
Gli organismi formati da una sola cellula ________ appartengono al gruppo dei ________, che comprende ________ come l'ameba e ________ come la diatomea. Queste cellule hanno forme e dimensioni diverse, ma al loro interno è sempre ben visibile il ________.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Organismi pluricellulari
Negli organismi pluricellulari le cellule si ________ per compiere una determinata funzione: le cellule simili fra loro formano un ________. I tessuti a loro volta si organizzano a formare ________, i quali a loro volta formano i sistemi e gli ________.
Secondo il biologo tedesco Theodor Schwann, le cellule di un organismo ________ si dividono i compiti come i cittadini in uno stato, quindi il funzionamento di un ________ è il risultato della collaborazione di tutti i suoi ________.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Procarioti
I procarioti sono organismi costituiti da cellule
A: prive di membrana nucleare.
B: dalla struttura molto semplice, che può comunque svolgere tutte le funzioni vitali.
C: con otto membrane.
D: che non sono mai in grado di fare la fotosintesi.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Batteri e archei
I procarioti comprendono i batteri e gli ________. I batteri, le cui dimensioni vanno generalmente da i 2 ai 5 µm, si moltiplicano formando ________. Gli archei vivono soprattutto negli ________ più inospitali del pianeta come i ________ e le pozze termali.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

I virus ________ costituiti da cellule e si riproducono ________ le cellule di altri organismi viventi. I virus ________ un ciclo vitale come come gli altri esseri viventi ma contengono ________ che esistono solo nei viventi. In conclusione i virus vengono considerati come organismi a cavallo fra il mondo dei viventi e la ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

A: Il vacuolo centrale è una struttura tipica delle cellule vegetali.
B: Nel vacuolo centrale sono disciolte sostanze sia nutritive sia di rifiuto.
C: Nel vacuolo centrale delle cellule vegetali spesso si trovano i mitocondri.
D: Il vacuolo centrale può contenere anche i pigmenti responsabili della colorazione dei petali.
E: Il vacuolo centrale contiene i coloroplasti.
F: Il vacuolo centrale si trova raramente nella cellula vegetale ma spesso in quella animale.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Osservare la cellula animale
A: Il rivestimento della cavità orale si chiama mucosa.
B: Le cellule che formano la mucosa sono cellule di origine vegetale.
C: Nelle cellule animali, utilizzando il microscopio ottico, nella parte centrale si osserva un corpo scuro che è il nucleo.
D: Le cellule animali sono delimitate da una membrana sottilissima che le separa dall'ambiente esterno detta membrana plasmatica.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Microscopio ottico
Il microscopio ottico ci permette di vedere oggetti dell'ordine del ________. Il microscopio combina l'azione di due lenti di ingrandimento: l'oculare e ________. Sotto il tavolino portaoggetti è collocato un ________ che permette di regolare l'intensità della luce. Il microscopio inoltre è dotato di vite ________ che serve a produrre spostamenti grossolani nella ricerca della messa a fuoco e di una vite ________ per spostamenti fini.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Microscopio elettronico
Il microscopio elettronico è uno strumento che ha un ________ migliaia di volte superiore a quello di un microscopio ottico. Osservando una cellula vegetale con il microscopio elettronico si arriveranno a vedere anche i ________; invece con quello ottico non si riescono a vedere strutture più piccole dei ________.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Osservare le rocce
A: Per osservare la struttura delle rocce o della ghiaia è utile utilizzare uno strumento chiamato stereomicroscopio.
B: In alcuni laboratori scientifici si possono preparare sezioni sottili di rocce che possono essere osservate con particolari microscopi ottici.
C: Anche sezionando le rocce si possono osservare le cellule.
D: Il microscopio da petrografia permette di evidenziare la presenza di cristalli all'interno delle rocce.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Osservare una cipolla
Tagliando a spicchi una cipolla, si vedono gli strati concentrici delle foglie ________ della cipolla; ciascuno strato è rivestito da una ________: le cellule che formano questa pellicola sono di forma ________. Osservando con il microscopio ottico i contorni delle cellule e colorando il preparato con il ________, si possono osservare le ________ e il ________.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Galileo Galilei nacque a ________ nel ________. Le sue passioni furono la matematica, la fisica e ________. Numerose sono le sue invenzioni di strumenti scientifici e fu il primo a realizzare un ________ di precisione con il quale fece importanti osservazioni sulla posizione ________. Negli ultimi anni della sua vita si dedicò a sostenere la teoria ________ secondo la quale la Terra e gli altri pianeti ruotano intorno al Sole.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

A: L'errore più comune di chi utilizza un microscopio ottico è quello di non valutare correttamente la distanza tra l'obiettivo e il vetrino, rischiando di romperlo.
B: Osservando l'immagine al microscopio ottico questa appare ingrandita ma non capovolta.
C: L'immagine ingrandita al microscopio ottico appare capovolta e ribaltata.
D: Il vetrino che serve a coprire il preparato si chiama «vetrino portaoggetto».
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza