INFO

Arte e immagine

Periodo romanico
962 ________
1016 ________
1057-1066 ________
1099 ________
1130 ________
1155 ________
1167 ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

La chiesa romanica
La chiesa romanica ha forme poderose e l'illuminazione è ________. I costruttori tornano a usare le tecniche ________ con murature spesse, l'arco e la volta.

I tipi di pianta, gli elementi costruttivi, le bucature e gli elementi decorativi:
– la ________ è lo spazio coperto da una volta a crociera;
– lo spazio interno è suddiviso in tre ________, attraversate da uno spazio perpendicolare detto ________, che dà all'edificio forma di croce latina;
– il ________ è lo spazio riservato alle donne, posto sopra le navate laterali;
– il ________ è un piccolo portico coperto a cuspide a copertura del portale;
– le ________ sono finestre ad apertura singola; le ________ sono ad apertura doppia;
– il ________ è decorato con molte sculture che raffigurano scene religiose o animali simbolici.

I tipi di facciata:
– la facciata a ________ si conclude in alto con falde inclinate; la facciata a salienti è suddivisa in ________ parti; la facciata a torri è ________ da due torri.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Il romanico in Europa
Seleziona le risposte corrette.
A: La Normandia è una regione della Francia meridionale.
B: La Normandia è una regione della Francia settentrionale.
C: Il Romanico normanno ha caratteri molto forti e si diffonde in tutta Europa.
D: Il Romanico normanno verrà esportato in Italia settentrionale a seguito dell'occupazione normanna.
E: Le strutture murarie sono in pietra a vista e sono molto robuste.
F: Gli archi a tutto sesto delle campate poggiano su esili colonnine.
G: Le facciate sono a torri, cioè hanno la particolarità di avere due robuste torri ai lati.
H: Saint-Etienne a Caen è un modello del romanico normanno.
I: La chiesa è stata costruita dal duca Guglielmo II d'Inghilterra.
J: Il soffitto è costituito da volte a crociera suddivise in sei spicchi.
K: Il modulo della pianta è la campata.
L: Il Romanico in Germania si sviluppa nella regione della Baviera.
M: Il duomo dei Santi Maria e Stefano a Spira in Germania è la più grande chiesa romanica del mondo.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Il Romanico in Italia
In Italia le chiese romaniche seguono modelli architettonici ________ per le diverse  ________ artistiche e per l'utilizzo di ________ da costruzione locali.
Le facciate possono essere: a capanna, a salienti, a torri.

Facciata a capanna:
La chiesa di San Michele a Pavia è alleggerita dalla ________ in alto. È in pietra con ________ a fascio, che richiamano la divisione interna a ________ navate. La Basilica di Sant'Ambrogio a Milano ha la muratura in pietra e ________. La facciata è preceduta da un ________ di origine paleocristiana.

Facciata a salienti:
Il Duomo di Modena ha la facciata a salienti in ________, divisa in tre parti da due alti ________ che si concludono con due torrette poligonali. Al portale principale si accede attraverso un ________.
La Basilica di San Zeno Maggiore a Verona ha il profilo della facciata a salienti sottolineato da archetti ________, come nel duomo di Modena sotto il presbiterio c'è la ________ a cui si scende dalla navata centrale.

Facciata a torri:
La Cattedrale di Cefalù ha la facciata affiancata da due poderose ________ di origine ________ ed è decorata con intrecci di origine ________.  La facciata della Basilica di San Nicola a Bari ricorda il modello normanno della chiesa-________ con le due imponenti torri.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

La Basilica di San Marco
La Basilica di San Marco risente di un grande influsso ________ e la facciata era originariamente in ________ a vista. Come nella tradizione ________, non aveva decorazioni marmoree. Alla Basilica di San Marco hanno lavorato architetti ________ venuti dall'Oriente.
Nella facciata in marmo sono inserite decorazioni a ________. Le arcate superiori culminano con archi ________, cioè convessi nella parte inferiore e concavi in quella superiore.

I caratteri bizantini sono evidenti nella pianta a croce ________ e dalla copertura con grandi ________.

All'interno troviamo splendidi mosaici a fondo ________ come nella tradizione bizantina.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Campo dei Miracoli, Pisa
Il Romanico pisano è riconoscibile per l'uso dei marmi bianchi alternati a marmi verdi o neri che formano strisce, e per l'uso di ________ e archetti ________ come elementi decorativi.

Il Duomo è stato iniziato nel 1064 e la pianta è una perfetta croce ________ con il ________ posto a 1/3 del corpo longitudinale. All'incrocio dei bracci si innalza una cupola ________ di tipo orientale.

Il campanile, o Torre Pendente, è stato iniziato nel 1173 e completato nel XIV secolo. Ha la forma di un ________ con sei file di loggette che creano un percorso a spirale che porta alla cella ________.

Il battistero è una grandiosa costruzione a pianta ________ iniziata nel 1152 e conclusa nel '300, con ________ e ________ nella parte alta.

I tre monumenti scandiscono anche le fasi principali della vita cristiana, il battesimo la nascita, il duomo la vita religiosa e il ________ la morte.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

La scultura
A: All'esterno della chiesa le sculture si concentrano attorno al portale di ingresso, che segna il passaggio dal mondo terreno al mondo divino.
B: All'interno delle chiese le sculture sono sui capitelli, pulpiti, fonti battesimali.
C: I temi della scultura romanica sono solo religiosi.
D: Le Storie della Genesi di Wiligelmo sono un bassorilievo che si trova all'interno del duomo di Modena.
E: Nel bassorilievo Storie della Genesi il fregio continuo a palmette, gli archetti e le colonnine ricordano i sarcofagi romani o paleocristiani.
F: Sul portale d'ingresso della chiesa abbaziale di Sainte-Foy nella lunetta viene rappresentata la risurrezione di Cristo.
G: Nell'altorilievo della lunetta di Sainte-Foy la figura del Cristo è racchiusa in una mandorla.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Gli spaventosi capitelli romanici
Il capitello è l'elemento architettonico che conclude la colonna o il pilastro, e che si collega con l'architrave o l'arco. Nel periodo romanico cosa rappresenta?
A: I tre ordini, dorico, ionico e corinzio.
B: Uomini deformati, animali immaginari, mostri e demoni per insegnare spaventando.
C: Forme naturali come foglie di papiro e di loto.
D: Ricami e trafori per dare ricchezza e leggerezza.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

I mosaici del Duomo di Monreale
Seleziona le risposte corrette.
A: Alla fine del XII secolo il re normanno Guglielmo II fa costruire il Duomo di Monreale.
B: Nel Duomo di Monreale si fondono la cultura cretese, quella romana e quella normanna in modo armonioso.
C: Sulle pareti del Duomo di Monreale si estende il più grande ciclo di mosaici dell'arte occidentale.
D: Il Cristo Pantocratore è una figura tridimensionale, in croce e a busto intero.
E: Le iscrizioni ai lati della testa del Cristo sono in greco e in latino a testimoniare la convivenza delle due culture.
F: La Vergine in trono con il Bambino, appena più in basso, ha la posizione rigida e lo sguardo fisso delle Madonne bizantine.
G: L'esterno del Duomo di Monreale è impreziosito da decorazioni di ispirazione normanna.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Le figure dipinte nel catino absidale della Basilica di San Michele Arcangelo, Caserta
1 ________
2 ________
3 ________
4 ________
5 ________
6 ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza