Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Il libro di arte e immagine
Capitolo
Arte romanica
INFO

Arte e immagine

Periodo romanico

Associa eventi e periodi alle rispettive date.

XI secolo ________       1099  ________
1054 ________             XI-XII secolo ________
1057-66 ________        1122 ________
1075 ________             1152 ________
1095 ________             1176 ________





PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

La chiesa romanica

Dall'anno 1000, al centro dei borghi e delle città sorge la chiesa, l'unico edificio in muratura che si innalza sulle case di ________.
Per la sua costruzione si usano le tecniche edilizie ________ come ________ a tutto sesto e la volta. Le volte a crociera convogliano ________ a fascio il peso della copertura.
La ________ è il modulo con cui si costruisce l'intero edificio. La successione delle campate dà luogo alla ________; di solito sono ________, attraversate da uno spazio perpendicolare detto ________, che dà all'edificio forma di croce latina.
Il ________ è decorato con scene religiose o animali mostruosi. A volte, davanti ad esso c'è un piccolo portico chiamato ________.
La facciata è ornata da archetti pensili e da finestre ad apertura singola dette ________, e ad apertura doppia, dette ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Chiese romaniche in Italia. 1

I materiali. In Italia le chiese romaniche sono diverse tra loro per le diverse tradizioni artistiche e per l'uso di ________ da costruzione locali, differenti da regione a regione: a Milano si usa il ________; in Toscana il ________ bianco di Carrara con inserti in ________ verde;
nell'Alto Adriatico la ________ d'Istria; in Liguria si creano inserti di ________.

Le facciate sono di due tipi: a ________, se la facciata si conclude in alto con due falde inclinate; a ________ interrotti, se la parte centrale è più alta rispetto alle laterali.

Le decorazioni sulle facciate possono essere: loggette, cioè piccoli ________; archi ________, cioè privi di apertura nel muro; archetti ________, cioè piccoli archi appesi ai cornicioni.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Chiese romaniche in Italia. 2

La Chiesa di Sant'Ambrogio a Milano è costruita in ________. La facciata a ________ si apre su un ________ paleocristiano. All'interno, le volte a ________ hanno grandi ________ diagonali che scaricano il peso sui pilastri a ________. La pianta ha tre ________ senza transetto.

La Basilica di San Nicola a Bari è costruita in ________. La facciata è a salienti ________ ed è caratterizzata da due poderose torri. È divisa in ________ parti ed è coronata da ________ pensili. Il transetto è inglobato nel rettangolo della ________, che viene detta a croce ________.

Il Duomo di Modena è costruito in ________. La facciata è a ________________. Il grande ________ è stato inserito successivamente. Attraverso un ________ si accede al portale principale. Il loggiato esterno richiama il ________ interno. La pianta è a tre ________ senza ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Campo dei Miracoli
A: Il complesso monumentale del Campo dei Miracoli vuole mostrare la potenza della città marinara di Pisa nel XII secolo.
B: I bianchi volumi degli edifici hanno in comune i materiali e molti elementi decorativi.
C: Il Battistero è una grandiosa costruzione a pianta circolare con bifore e cuspidi nella parte alta.
D: La successione delle arcate crea un ritmo di rotazione che porta lo sguardo verso il basso.
E: Il Duomo è decorato in basso con arcate cieche, in alto con loggette ed è tutto in pietra.
F: La sua facciata è a salienti interrotti.
G: Il Campanile ha forma cilindrica, come i campanili delle basiliche romane.
H: Il susseguirsi delle colonnine e degli archetti trafora la superficie esterna del cilindro aprendo la sua superficie allo spazio.
I: I monumenti scandiscono anche le fasi principali della vita pagana.
J: Il Battistero è la nascita al cristianesimo; il Duomo è la vita religiosa; il Camposanto è la morte e l'ingresso al regno dei Cieli.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Le costruzioni e gli ambienti di un'abbazia

Associa a ciascun elemento il nome corrispondente.


A ________
B________
C________
D ________
E ________
F ________
G ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Le città
A: Nel corso dell'XI secolo la popolazione cresce e si stabilisce nelle città.
B: Si torna nelle antiche città egizie.
C: Si riutilizzano e trasformano le vecchie insulae e si costruiscono nuove mura.
D: Firenze si è sviluppata attorno alla città romana.
E: Si formano anche città in posizione strategica accanto ai santuari e alle necropoli.
F: Si formano anche città in posizione strategica attorno alle cattedrali e all'incrocio delle vie di comunicazione.
G: La città romanica è caratterizzata dalla chiesa e dal mercato, ciascuno con la propria torre.
H: Chiari è cresciuta attorno al nucleo centrale, dove si trovano la chiesa e la piazza.
I: Le case-torri sono edifici alti e stretti dove si abita e, al piano terra, si danza.
J: Le case-torri di San Gimignano sono molto alte.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

In Sicilia si mescolano le culture

Nel 535, la Sicilia è stata conquistata dai ________ e sottoposta alla dominazione ________ dall'896. Nel 1061, i ________ conquistano l'isola e fanno coesistere le diverse culture.
Questo è visibile nel Duomo di Monreale, fatto costruire dal re ________ Guglielmo II.

Nella facciata, ci sono elementi ________ come i torrioni laterali; e ________, come gli archi decorativi nella parte alta.

L'esterno dell'abside è decorato con archi incrociati e formelle ________ decorate a motivi geometrici ________.

Nel chiostro ci sono 206 colonnine ________, con decorazioni ________, fatte di intarsi di pietre policrome e parti scolpite.

All'interno, il Duomo è inondato da una luce ________. Sulle pareti si estende il più grande ciclo di mosaici dell'arte ________.

Il Cristo Pantocratore, cioè ________, è tipicamente ________. La sua figura è ________ e ha un'aureola ________, ________ quelle dei santi.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

La scultura nella chiesa romanica
A: All'esterno della chiesa le sculture si concentrano attorno al portale di ingresso, che segna il passaggio dal mondo terreno al mondo divino.
B: I temi della scultura sono: religiosi, per istruire il popolo sulle storie della Bibbia; non religiosi, per raffigurare il lavoro in campagna e in città; fantastici, per esprimere la brutta visione del peccato.
C: Sulla facciata del Duomo di Modena, Wiligelmo raffigura in quattro bassorilievi le Storie della Vita di Cristo.
D: Nella Creazione di Adamo le figure di Wiligelmo sono molto in rilievo, sono tozze, pesanti e drammatiche.
E: Il portale interno della Basilica di Sainte-Madeleine a Vézelay è una delle più importanti raffigurazioni romane.
F: Nella lunetta della Basilica di Sainte-Madeleine a Vézelay è scolpito Gesù che incarica gli Apostoli di annunciare la buona novella ai popoli della Terra.
G: Nella lunetta di Vézelay la figura di Cristo, al centro, è più grande delle altre.
H: Lo scarso rilievo è tipico della scultura romanica.
I: Le linee tese e geometrizzate in certe sculture romaniche derivano dall'arte barbarica.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

La pittura nella chiesa romanica
A: La pittura ad affresco su muro, molto costosa, consente la realizzazione di grandi immagini sacre sulle pareti delle navate e sull'abside.
B: Nella Deposizione il corpo di Cristo calato dalla croce forma una curva quasi innaturale che dà il senso dell'abbandono.
C: Il disegno netto di muscoli e panneggi, i volti addolorati esprimono l'angoscia del momento.
D: La decorazione a mosaico è molto diffusa nelle regioni influenzate dall'arte egizia, come la Sicilia.
E: Il Cristo Pantocratore, il «predicatore», è tipica delle chiese bizantine.
F: Il Pantocratore è sempre rappresentato a mezza figura, con l'aureola cruciforme e le tre dita unite nella mano benedicente per indicare la Trinità.
G: Le prime croci dipinte a olio su tela vengono appese nell'abside.
H: La più antica croce dipinta e il primo esempio di Christus Triumphans, cioè trionfatore sulla morte, è di Maestro Guglielmo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza