Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento
Area tematica
Argomento
Libro
Scopri perché! / Volume 1
Capitolo
A9. Le forze e il movimento
INFO

Scienze

Secondo il principio d'inerzia, se su un oggetto agisce una forza totale uguale a zero, allora quell'oggetto:
A: rallenta sino a fermarsi.
B: smette di muoversi.
C: non cambia il proprio stato di moto.
D: non può muoversi.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Le forze di attrito:
A: non si manifestano se ci si sposta in un fluido, per esempio nell'acqua.
B: possono aumentare se si fa uso di lubrificanti.
C: si oppongono sempre al movimento.
D: facilitano il movimento, anche in assenza di altre forze.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

L'accelerazione di un oggetto:
A: ha sempre un valore numerico positivo.
B: può essere anche negativa.
C: è il rapporto tra lo spazio percorso dall'oggetto e il tempo impiegato per percorrerlo.
D: è il rapporto tra la variazione della sua velocità e l'intervallo di tempo in cui tale variazione avviene.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

La legge fondamentale della dinamica dice che l'accelerazione di un oggetto è ________ proporzionale all'intensità della forza applicata.
Inoltre essa afferma che, se una stessa forza è applicata a oggetti di massa diversa, l'accelerazione causata dalla forza sarà ________ proporzionale alla ________ dell'oggetto.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Secondo la legge della gravitazione universale, gli oggetti si attraggono a vicenda con una forza che ha intensità ________ proporzionale al ________ delle loro masse e ________ proporzionale al ________ della distanza che li separa.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

La Luna ha una gravità minore della Terra: sulla superficie lunare un oggetto ha sempre la stessa massa, ma pesa sei volte di meno. Dunque se una persona ha massa 90 kg, sulla superficie della Luna peserà tanto quanto pesa sulla Terra una persona con massa pari a ________ kg.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Secondo la terza legge della dinamica, detta anche principio di azione e reazione, l'azione di ogni ________ è sempre accompagnata da una ________ uguale e ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Secondo il principio di Archimede, un oggetto immerso in un liquido riceve una ________ verso l'alto che è pari al peso del ________ di liquido spostato.
Per sapere se l'oggetto galleggerà o andrà a fondo, perciò, non basta sapere quanto pesa: bisogna conoscere la sua ________, ossia la sua massa per unità di volume.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Il peso di un oggetto è la ________ che agisce su di esso perché, siccome l'oggetto possiede una ________, è attratto dalla forza di gravità verso il centro della ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

L'attrito volvente:
A: si genera quando un oggetto si muove in un fluido.
B: è la tendenza di un oggetto a mantenere costante la propria velocità in assenza di forze.
C: provoca la deformazione di un oggetto.
D: si genera quando un oggetto rotola su un altro.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza