Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso,
Domande in serie
Libro
Scopriamo la natura / Volume 1
Capitolo
A9 Dal lavoro all'energia
Libro
Scopriamo la natura / Volume 2
Capitolo
A9 Dal lavoro all'energia
Libro
Scopriamo la natura / Volume 3
Capitolo
A9 Dal lavoro all'energia
Libro
Scopriamo la natura - cofanetto / A - La materia
Capitolo
A9 Dal lavoro all'energia
Libro
Scopriamo la natura - cofanetto / B - I viventi
Capitolo
A9 Dal lavoro all'energia
Libro
Scopriamo la natura - cofanetto / C - Il corpo umano
Capitolo
A9 Dal lavoro all'energia
Libro
Scopriamo la natura - cofanetto / D - La Terra
Capitolo
A9 Dal lavoro all'energia
INFO

Scienze

Lavoro di una forza
Per sollevare un corpo è necessaria una forza per contrastare la sua forza ________. Questa forza compie un lavoro che è quindi tanto ________ quanto più pesante è l'oggetto e quanto ________ è l'altezza alla quale lo dobbiamo portare. ________ di una forza misura l'efficacia della forza stessa rispetto allo spostamento prodotto.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Joule
Il prodotto dell'intensità della ________ per lo spostamento che avviene lungo la sua stessa direzione viene definito come ________ della forza e nel Sistema Internazionale si misura in ________ in onore del fisico che studiò gli effetti delle forze rispetto alla produzione di lavoro. Un joule equivale a 1 ________ × 1 m.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Forza e lavoro
Il tipo di lavoro compiuto da una forza dipende da come essa è orientata rispetto allo spostamento del corpo su cui agisce.
A: L'espressione «forza motrice» indica la forza che ha generato il movimento.
B: Se l'angolo fra la forza e lo spostamento è maggiore di 90°, la forza applicata contribuisce allo spostamento.
C: Si definisce «lavoro motore» quello prodotto da una forza che contribuisce allo spostamento.
D: Quando si percorre un tratto in discesa in bicicletta, nessuna forza compie lavoro sulla bicicletta.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Lavoro resistente
A: La forza di attrito agisce sempre in opposizione al movimento.
B: Il lavoro resistente è prodotto da una forza che favorisce lo spostamento.
C: Quando si parla di lavoro resistente, l'angolo fra la forza e lo spostamento è minore di 90°.
D: Il lavoro resistente contrasta lo spostamento e l'angolo fra forza e spostamento è maggiore di 90°.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Energia cinetica
L'energia associata al movimento di un corpo viene detta energia cinetica
A: L'energia cinetica di un corpo è la sua capacità di produrre lavoro per il fatto di possedere una velocità
B: L'energia cinetica di un corpo è la sua capacità di produrre lavoro per il fatto di possedere calore
C: L'unità di misura per l'energia cinetica è il joule
D: L'unità di misura per l'energia cinetica è il km/h
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Energia cinetica e lavoro
A: La formula che consente di calcolare il valore dell'energia cinetica è Ec = 1/2 x m2 x v
B: Nella formula per calcolare l'energia cinetica m rappresenta la massa del corpo e v il suo volume
C: La quantità di lavoro massimo che un corpo in movimento può produrre coincide con la perdita totale della sua velocità
D: Quando un corpo in movimento ne colpisce un altro e rallenta fino a fermarsi, nell'impatto produce un lavoro pari alla quantità di energia che possedeva quando era in movimento cioè  1/2 x m x v2
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Forze vive
Le forze che producono lavoro si dicono «forze vive» e sono in grado di modificare l'energia cinetica dei corpi ai quali sono applicate.
A: Tutte le forze producono accelerazioni e quindi producono lavoro.
B: Se le forze che agiscono su un corpo producono un lavoro motore (positivo) l'energia cinetica aumenta di una uguale quantità.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Forza di attrazione gravitazionale
La forza di attrazione gravitazionale pur provocando una ________ non produce ________ e questo dipende dal fatto che non è il valore della ________ che cambia ma soltanto la sua ________.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Lavoro e forza
Una forza si dice ________ quando ________ che essa compie su un corpo dipende solo dalla posizione iniziale e finale e non dal percorso. Il lavoro che serve per vincere la forza di attrito è ________ lungo il percorso più breve, il lavoro che serve per vincere la forza di gravità è ________ dal percorso compiuto.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Percorso e lavoro
Il signor Mario decide di andare a visitare un monastero che si trova a 1500 m di quota
A: Se il signor Mario scala la parete verticale che porta direttamente al monastero il lavoro compiuto sarà minore perché il percorso è più breve.
B: Il signor Mario decide di scegliere un lungo percorso poco ripido così il lavoro compiuto per contrastare la forza di gravità sarà minore.
C: Il signor Mario può scegliere il percorso che preferisce perché comunque il lavoro compiuto sarà lo stesso.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Energia potenziale gravitazionale
A: L'energia potenziale gravitazionale è il lavoro che la forza di un motore può compiere su di un oggetto a riposo.
B: Il valore dell'energia potenziale gravitazionale di un corpo si calcola moltiplicando la sua massa per l'accelerazione di gravità per l'altezza alla quale si trova.
C: L'energia potenziale gravitazionale corrisponde alla capacità che ha un corpo di compiere lavoro in virtù dell'attrazione gravitazionale.
D: Nella formula dell'energia potenziale gravitazionale Epot.g = m x g x h
m rappresenta la massa
g rappresenta l'accelerazione di gravità
h rappresenta l'altezza
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Energia potenziale elastica
L'energia ________ elastica è l'energia associata a qualunque oggetto ________ ed esprime la sua capacità di compiere lavoro in virtù della deformazione ________ subita; per esempio, quando un arco è flesso la forza elastica potrà compiere ________ soltanto se la corda sarà lasciata libera.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Forme di energia
A: L'energia si trasforma da una forma all'altra.
B: L'energia chimica degli alimenti è l'unica forma di energia che può essere distrutta.
C: L'energia meccanica di un corpo è data dalla somma delle energie potenziali e dell'energia cinetica.
D: L'energia non può mai trasformarsi da un tipo a un altro, per esempio l'energia potenziale gravitazionale non può trasformarsi in energia cinetica.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Trasformazioni di energia
Consideriamo un corpo che si muove senza attrito lungo un percorso che prevede una discesa poi un tratto orizzontale alla fine del quale si trova una molla. Abbina alle descrizioni fornite le trasformazioni di energia che si possono osservare.

-Il corpo è più alto rispetto a terra, possiede quindi ________
-Il corpo si muove lungo la discesa, la sua energia potenziale gravitazionale si sta trasformando in ________
-Il corpo percorre il tratto orizzontale ad altezza zero, possiede solamente energia ________
-Il corpo si scontra con la molla comprimendola, si ha perdita della sua energia cinetica ma si ha un identico aumento dell'________ della molla
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Principio di conservazione dell'energia
L'esistenza della forza di attrito è una condizione sempre presente nella nostra realtà e ________ l'energia meccanica ma la trasforma in una forma differente: ________,  che ________ perso ma disperso nell'ambiente circostante. Il principio di ________ dell'energia quindi afferma che l'energia ________ può creare ________ distruggere ma ________ trasformare da una forma all'altra.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Energia e calore
A: Joule dimostrò per la prima volta, in modo sperimentale, che attraverso l'attrito una parte dell'energia di movimento si trasforma in calore.
B: Il calore non è una forma di energia ma, come asseriva Aristotele, è l'assenza di fuoco.
C: La temperatura corrisponde a energia termica.
D: La temperatura indica il livello termico di un corpo ed è indice della velocità media delle sue particelle.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Trasformazioni di energia e calore
Il calore si ottiene attraverso trasformazioni a partire da altre forme di energia. Abbina a ogni trasformazione di energia il corretto fenomeno.
A: Parte dall'energia chimica immagazzinata nei combustibili si trasforma in calore.
B: L'energia elettrica è trasformata in calore.
C: Un meteorite che entra nell'atmosfera possiede energia cinetica.
Domande in serieDomande in serie
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Trasmissione di calore
Il calore può essere trasmesso per ________ cioè attraverso correnti di materiali fluidi in movimento, per ________ attraverso gli urti fra le particelle e per ________ quando l'energia viene trasportata da onde radianti.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Convezione, conduzione e irraggiamento
A ciascuna descrizione fornita abbina la corretta forma di trasmissione di calore
A: Le mani messe a contatto con un oggetto a temperatura maggiore si riscaldano.
B: L'aria di una stanza si riscalda in modo uniforme.
C: Il calore è trasportato da radiazioni.
D: Quando ci troviamo davanti a un camino, si riscalda soltanto la parte del nostro corpo che si trova di fronte alla fonte di calore.
E: Il calore è trasmesso attraverso moti di materiali fluidi con spostamento di materia.
F: Il calore è trasmesso attraverso gli urti fra le particelle e passa dalle zone a temperatura maggiore, dove le particelle sono più veloci, alle zone a temperatura minore, senza che avvenga spostamento di materia.
Domande in serieDomande in serie
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Quando si afferma che il calore è ________ significa anche dire che il calore può dare gli stessi effetti di una forza che produce ________. Le macchine ________ sono dispositivi in grado di riconvertire il ________ in energia ________. L'invenzione di una delle prime macchine termiche si deve a James ________ che ideò la famosa macchina a ________.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza