INFO

Italiano

Le parole chiave di una poesia
In poesia, le parole chiave
A: coincidono con il titolo dei componimenti
B: sono le parole con cui un componimento inizia
C: si trovano all'interno del testo e sono sempre in evidenza
D: non hanno una posizione precisa nel testo e sono essenziali per riconoscere e comprendere tema e messaggio
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

I campi semantici
Immagina di voler comporre una poesia sulla gioia e, per farlo, di dover scegliere termini del suo campo semantico. Dei seguenti elenchi di parole, quale ti sembra il più appropriato?
A: Onore, lodare, inchino, applauso, stimare, atteso
B: Lieto, gaudio, lacrime, piacere, festoso, ridere, felicità
C: Irrefrenabile, indicibile, sconvolgere, pazzo, gesto, amaro
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le figure retoriche di significato
Leggi i seguenti versi facendo particolare attenzione alla parte evidenziata:

Anche un uomo tornava al suo nido:
l'uccisero: disse: Perdono;
e restò negli aperti occhi un grido:
portava due bambole in dono...

(Giovanni Pascoli)

Nella frase «un uomo tornava al suo nido» il poeta attribuisce al termine nido il significato di "casa". Per fare ciò, quale figura retorica utilizza?
A: La similitudine
B: La metafora
C: L'analogia
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le figure retoriche di significato
Leggi i seguenti versi facendo particolare attenzione all'espressione evidenziata:

Per le vie del borgo
dal ribollir de' tini
va l'aspro odor de i vini
l'anime a rallegrar

(Giosue Carducci)

L'espressione «aspro odor» è un esempio di
A: sineddoche
B: metonimia
C: sinestesia
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le figure retoriche di significato
Leggi i seguenti versi facendo attenzione alle espressioni evidenziate, poi attribuisci a ciascun numero la figura retorica usata nell'espressione corrispondente:

Cessate d'uccidere i morti1,
Non gridate più, non gridate
Se li volete ancora udire,
Se sperate di non perire2.

(Giuseppe Ungaretti)

1________
2________

PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le figure retoriche di significato
Leggi i seguenti versi facendo particolare attenzione al passo evidenziato:

Né più mai toccherò le sacre sponde
ove il mio corpo fanciulletto giacque,
Zacinto mia, che te specchi nell'onde
del greco mar da cui vergine nacque

Venere, e fea quelle isole feconde
col suo primo sorriso, onde non tacque
le tue limpide nubi e le tue fronde
l'inclito verso di colui che l'acque

cantò fatali
, ed il diverso esiglio
per cui bello di fama e di sventura
baciò la sua petrosa Itaca Ulisse.

(Ugo Foscolo)

Nel passo sono presenti due figure retoriche di significato. Quali?
A: La sineddoche
B: La perifrasi
C: L'analogia
D: L'iperbole
E: La metonimia
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le figure retoriche di ordine o di posizione
Leggi il seguente passo de I sepolcri di Ugo Foscolo, poi completa il testo:

Lieta dell'aer tuo veste la Luna
di luce limpidissima i tuoi colli
per vendemmia festanti, e le convalli
popolate di case e d'oliveti
mille di fiori al ciel mandano incensi


L'ultimo verso del passo è un esempio di ________. Infatti, se il poeta avesse disposto le parole nel loro naturale ordine logico, il verso avrebbe avuto questa forma: «________ al ciel ________________________».

PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le figure retoriche di ordine o di posizione
Leggi i seguenti versi facendo particolare attenzione alle parole evidenziate:

dorme la mamma
dorme il figlio
dorme la lepre
dorme il coniglio
e sotto i camion
nelle autostazioni
dormono stretti
i copertoni

(Stefano Benni)

La ripetizione del verbo «dorme» è determinata dall'uso di
A: un'anafora
B: un'enumerazione
C: un climax
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le figure retoriche di ordine o di posizione
Benedetto sia 'l giorno, e 'l mese, e l'anno,
e la stagione, e 'l tempo, e l'ora, e 'l punto,
e 'l bel paese, e 'l loco ov'io fui giunto
de' due begli occhi che legato m'hanno

(Francesco Petrarca)

Il passo contiene un'enumerazione per polisindeto, infatti
A: tra i termini elencati è sempre presente la congiunzione "e"
B: tra i termini elencati è sempre presente la virgola
C: l'elenco dei termini si sviluppa in più versi
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le figure retoriche della poesia
Le figure retoriche ________ riguardano la disposizione delle parole o la loro ________ nel testo poetico. Tra le più utilizzate vi sono quelle di ________, come ________ e l'iperbato: attraverso di esse il poeta altera l'ordine consueto delle parole ________. Un'altra figura frequentemente usata in poesia è il chiasmo, che è invece la ________ di elementi in frasi corrispondenti.

PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza