Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Scienze integrate / Volume unico
Capitolo
A4 Il disegno della Terra
INFO

Scienze della Terra

Poiché in una carta geografica i contorni degli oggetti sono deformati rispetto a quelli reali, si dice che essa è una rappresentazione…
A: modificata.
B: approssimata.
C: simbolica.
D: ridotta.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Affinché una rappresentazione della superficie terrestre possa essere definita esatta, essa deve essere ________, ossia mantenere costante il rapporto tra le aree grafiche e quelle reali, ________, ossia mantenere costante il rapporto tra le lunghezze grafiche e quelle reali, e ________, ossia mantenere uguali l'angolo formato da due linee qualsiasi sulla carta e l'angolo compreso tra le due linee corrispondenti sulla superficie terrestre.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Quando il reticolato geografico viene riportato su una superficie ausiliaria si parla di proiezioni ________. Si hanno proiezioni ________ quando si immagina di proiettare il reticolato geografico direttamente su un piano tangente alla sfera terrestre mentre si hanno proiezioni ________ quando la superficie su cui si riporta il reticolato geografico è la superficie laterale di un cono o di un cilindro.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

A: La proiezione di Mollweide è un tipico esempio di proiezione convenzionale.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Quale tra le seguenti proiezioni non è una proiezione convenzionale?
A: Proiezione conforme di Mercatore.
B: Proiezione conforme di Gauss.
C: Proiezione interrotta di Goode-Philip.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La proiezione conforme di Gauss e quella interrotta di Goode-Philip sono due esempi di proiezioni ________ ossia proiezioni basate su calcoli matematici. Nello specifico la proiezione ________, seppur discontinua, consente una rappresentazione dell'intero globo rispettando il criterio di ________ mentre quella ________ permette in una zona ristretta della Terra di rispettare il criterio di ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Nella frazione che in una carta geografica esprime la scala di riduzione il ________ è sempre 1 mentre il ________ corrisponde al numero di volte che le distanze reali vengono ridotte sulla carta. Una carta risulta tanto più dettagliata quanto più ________ è il suo denominatore ossia quanto più la sua scala di riduzione è ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Consideriamo due carte geografiche rappresentanti la stessa area, la prima con una scala 1 : 1000 e la seconda con scala 1 : 2000. Tale area nella seconda carta, rispetto alla prima, risulterà…
A: due volte più piccola.
B: quattro volte più grande.
C: due volte più grande.
D: quattro volte più piccola.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

In una carta geografica le isoipse rappresentano le variazioni di…
A: quota sul livello medio del mare.
B: pressione atmosferica tra diversi punti della superficie terrestre.
C: profondità sotto il livello del mare.
D: temperatura tra diversi punti della superficie terrestre.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le ________ sono linee immaginarie che uniscono tutti i punti alla stessa altitudine. Il dislivello tra di esse è ________ e dal loro andamento si deduce la conformazione del rilievo: più il versante di una montagna è ripido, più queste sono ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Quali tra i seguenti tipi di carte hanno la maggior scala di riduzione?
A: Carte geografiche.
B: Piante o mappe.
C: Carte topografiche.
D: Carte corografiche.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le carte ________ raffigurano zone piuttosto estese della superficie terrestre e hanno una scala compresa tra 1 : 150 000 e 1: ________. Quelle ________ invece rappresentano porzioni di territorio poco estese e hanno una scala di riduzione compresa tra 1 : ________ e 1 : 150 000.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Quale tra le seguenti carte non è una carta tematica?
A: Carta geologica.
B: Carta economica.
C: Carta politica.
D: Carta dei climi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Mentre le carte ________ sono distinte in fisiche, politiche e fisico-politiche, quelle speciali comprendono quelle carte costruite per un scopo preciso come le carte idrografiche, quelle turistiche e quelle ________. Le carte ________ invece mettono in risalto un aspetto particolare del territorio come le carte dei climi, quelle ________, le carte della vegetazione e le carte ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La carta geografica presentata in figura dove vengono indicati i servizi per i naviganti e le profondità del fondale del porto di Santa Maria di Leuca in Puglia è una carta…
A: generale.
B: tematica.
C: speciale.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Esistono diversi sistemi di telerilevamento. Le macchine fotografiche, ad esempio, sono sensori ________ in quanto misurano l'energia solare che viene riflessa o l'energia emessa direttamente dalla superficie terrestre. I radar invece sono sensori ________ in quanto utilizzano una sorgente propria di energia che invia onde ________ verso la superficie terrestre e ne registra la parte riflessa.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

A: I sensori che utilizzano una sorgente di energia propria per registrare la radiazione elettromagnetica sono considerati sensori attivi.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza