Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Scienze della Terra / Volume unico
Capitolo
9. La dinamica endogena: vulcani e terremoti
INFO

Scienze della Terra

Mentre il magma si scalda, si ________ e ________ la propria densità. Questi cambiamenti provocano la ________ del magma stesso, che subisce così una ________ che ne facilita ulteriormente la risalita. Se il magma trova una via d'uscita, arriva in superficie come lava e forma un ________ vulcanico, se  invece rimane in profondità si accumula in una ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Nelle rocce ________ gli sforzi tettonici producono un accumulo di ________ che si può liberare generando terremoti. Infatti, se lo sforzo supera il limite di ________ l'energia si libera di scatto secondo la teoria del rimbalzo ________. Le zone di frattura della crosta terrestre lungo le quali si verifica lo spostamento improvviso dei blocchi rocciosi sono le ________. Il punto della faglia in cui inizia la frattura è detto ________, mentre la sua proiezione sulla superficie terrestre è l'________.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false:
A: L'individuazione delle faglie attive è in genere un processo piuttosto semplice.
B: La legislazione antisismica in Italia è stata ampliamente migliorata e integrata dopo la Seconda guerra mondiale.
C: Il catalogo storico dei terremoti italiani copre gli ultimi 200 anni.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false:
A: Il sisma dell'Aquila del 2009 è stato di magnitudo 7.
B: In genere gli edifici non resistono a scosse sismiche superiori a 6 gradi della scala Richter.
C: Il disastro nucleare di Fukushima, nel 2011 in Giappone, è stato causato anche dall'interruzione dell'energia elettrica in seguito al terremoto e successivo maremoto.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il corretto ordine cronologico delle fasi di formazione di una caldera è:
A: A, B, C, D
B: D, C, A, B
C: D, B, C, A
D: D, C, B, A
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Quale delle seguenti formazioni laviche è tipica dei vulcani sottomarini?
A: lava a cuscino
B: lava a corde
C: lava a crosta
D: colate di lava
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Un tipo di eruzioni altamente ________ sono quelle ________, che si generano quando nel sottosuolo il magma incontra ________. La rapida vaporizzazione di quest'ultima provoca, infatti, un notevole aumento di ________ che può avere conseguenze anche catastrofiche.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Durante le eruzioni ________ si possono depositare lungo i pendii dei vulcani grandi quantità di ________, che rappresentano un potenziale rischio. Infatti, queste assorbono facilmente l'acqua piovana, creando ________ fluide che possono colare lungo i pendii. Questi ________ sono più ________ dell'acqua stessa e trasportano con sé tutto quello che incontrano.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Se si confronta un terremoto di magnitudo 3 con uno di magnitudo 4:
A: il primo è 10 volte più debole
B: il primo è 100 volte più debole
C: il primo è 10 volte più forte
D: il primo è 2 volte più debole
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La freccia rappresentata in figura indica:
A: l'arrivo delle onde P
B: l'arrivo delle onde S
C: l'arrivo delle onde L
D: l'arrivo delle onde R
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Quello indicato in figura corrisponde al meccanismo di propagazione delle onde:
A: R
B: S
C: P
D: L
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Un violento terremoto che avviene in un'area desertica avrà:
A: elevato valore sulla scala Mercalli, ma basso su quella Ricther
B: elevato valore sulla scala Ricther, ma basso su quella Mercalli
C: elevato valore sia sulla scala Mercalli, sia su quella Ricther
D: basso valore sia sulla scala Mercalli, sia su quella Ricther
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

In mare aperto le onde di tsunami presentano:
A: lunghezze ridotte
B: ampiezza molto elevata
C: periodo di pochi secondi
D: ampiezza di pochi centimetri
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false:
A: Il maremoto può essere un effetto indiretto dei terremoti.
B: Uno dei danni principali in genere associati ai terremoti sono gli incendi.
C: Il crollo degli edifici per la liquefazione del suolo può essere considerato un effetto diretto del terremoto stesso.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

A: Il Vesuvio è un vulcano caratterizzato da eruzioni esplosive.
B: L'Etna è il più grande vulcano attivo d'Europa ed è caratterizzato da un'attività prevalentemente effusiva.
C: I Campi Flegrei sono caratterizzati da un basso rischio vulcanico.
D: L'arcipelago delle Eolie è formato da vulcani inattivi.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza