Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
La Terra, un'introduzione al pianeta vivente / Primo biennio
Capitolo
8. Le interazioni tra le sfere: il paesaggio e il clima
INFO

Scienze della Terra

Le interazioni tra le sfere: il paesaggio e il clima
Nelle regioni tropicali, a causa dell'abbondanza di acqua e delle elevate temperature, è attiva prevalentemente la degradazione di tipo ________. Il suolo viene dilavato e degradato molto facilmente dalle piogge e risulta ________ di humus, duro e incrostato di minerali. Suoli di questo tipo sono detti ________ e si riconoscono per la caratteristica colorazione rossastra dovuta alla presenza di ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le interazioni tra le sfere: il paesaggio e il clima
Vero o falso?
A: Le barcane sono particolari strutture erosive caratteristiche dell'ambiente desertico.
B: Nelle dune il fianco più ripido e scosceso è quello sottovento.
C: Il principale agente erosivo delle aree desertiche è il vento.
D: I funghi del deserto si formano a causa dell'azione erosiva dell'acqua.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le interazioni tra le sfere: il paesaggio e il clima
Le dune a stella:
A: sono formate da venti che soffiano in direzioni variabili.
B: sono perpendicolari alla direzione del vento dominante.
C: sono strette e disposte parallelamente alla direzione del vento.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le interazioni tra le sfere: il paesaggio e il clima
Nel deserto la degradazione ________ delle rocce è causata principalmente dalle forti escursioni termiche ________, che riducono la roccia in ghiaia e frammenti spigolosi. Questi frammenti formano grandi pianure pietrose chiamate ________ del deserto. Sui rilievi si possono poi formare delle fessure ________ che spesso portano al crollo di grandi blocchi.  
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le interazioni tra le sfere: il paesaggio e il clima
Il lento scivolamento del suolo, noto con il nome di soliflusso, è dovuto:
A: ai cicli stagionali di gelo e disgelo alle medie latitudini.
B: a precipitazioni abbondanti e prolungate.
C: all'azione erosiva dei fiumi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le interazioni tra le sfere: il paesaggio e il clima
Alle medie latitudini nelle zone interne dei continenti, dove le precipitazioni sono più scarse, si trovano:
A: le foreste boreali.
B: le foreste di latifoglie decidue.
C: le praterie e le steppe.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le interazioni tra le sfere: il paesaggio e il clima
Il paesaggio terrestre in cui l'erosione agisce con maggiore intensità è quello ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le interazioni tra le sfere: il paesaggio e il clima
Risalendo un versante di montagna a partire dalla pianura, si incontrano progressivamente paesaggi differenti. Indica tra le seguenti successioni quella corretta:
A: Latifoglie, conifere, pascoli, assenza di vegetazione.
B: Latifoglie, pascoli, conifere, assenza di vegetazione.
C: Conifere, latifoglie, pascoli, assenza di vegetazione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le interazioni tra le sfere: il paesaggio e il clima
Quale delle seguenti affermazioni è corretta?
A: Il carsismo di superficie è detto anche carsismo epigeo.
B: Le doline sono depressioni a forma di ciotola o di imbuto, attraverso cui entra l'acqua.
C: Il paesaggio carsico è caratterizzato da abbondante vegetazione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le interazioni tra le sfere: il paesaggio e il clima
Nelle grotte, la precipitazione chimica del carbonato di calcio contenuto in grandi quantità nell'acqua che sgocciola dalle pareti, crea strutture coniche chiamate ________, quando pendono dall'alto, o ________, quando si accrescono dal basso verso l'alto.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le interazioni tra le sfere: il paesaggio e il clima
Di quale paesaggio sono caratteristici i suoli poligonali?
A: Tundra.
B: Deserto.
C: Steppa.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le interazioni tra le sfere: il paesaggio e il clima
Vero o falso?
A: La calotte polari sono caratterizzate da un elevato albedo.
B: Il processo di erosione attuato dal ghiaccio in movimento è detto esarazione.
C: Le regioni periglaciali sono caratterizzate dalla presenza di ghiaccio e neve perenni.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le interazioni tra le sfere: il paesaggio e il clima
Il permafrost è:
A: uno strato di suolo congelato in modo permanente.
B: la vegetazione tipica delle regioni subpolari.
C: una corrente di aria fredda e secca delle regioni polari.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le interazioni tra le sfere: il paesaggio e il clima
A causa del riscaldamento globale, il clima della fascia delle medie latitudini sta diventando più ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le interazioni tra le sfere: il paesaggio e il clima
Quale tra le seguenti è una conseguenza dello scioglimento di ghiacciai e calotte polari?
A: Innalzamento del livello marino.
B: Aumento dell'effetto serra.
C: Tropicalizzazione del clima.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza