Filtri

Scienze della Terra

La tettonica delle placche
La discontinuità di Gutenberg:
A: separa il mantello dal nucleo e si trova a circa 2900 km di profondità.
B: divide il nucleo esterno fluido dal nucleo interno solido.
C: separa la crosta dal mantello e si trova a profondità variabili.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La tettonica delle placche
Quale delle seguenti affermazioni è corretta?
A: La crosta oceanica e la crosta continentale hanno la stessa composizione.
B: Le rocce della crosta terrestre sono più pesanti delle rocce del mantello.
C: La crosta continentale è più spessa della crosta oceanica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La tettonica delle placche
A: Il nucleo è composto da ferro e nichel.
B: Le peridotiti sono le rocce che costituiscono il mantello.
C: La parte superiore del mantello è chiamata astenosfera.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La tettonica delle placche
A: Alfred Wegener elaborò la teoria della tettonica delle placche.
B: Le rocce sedimentarie contengono indicazioni sul clima del passato.
C: Secondo Wegener gli oceani attuali si sono formati in seguito alla deriva dei continenti.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La tettonica delle placche
Le placche sono:
A: pezzi di litosfera in movimento.
B: imponenti rilievi vulcanici sottomarini.
C: rocce basaltiche dei fondali oceanici.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La tettonica delle placche
I fondali oceanici sono ________.
Le zone in cui il fondo oceanico raggiunge profondità massime sono le ________.
I vulcani sottomarini che emergono come isole in mezzo all'oceano si trovano in corrispondenza ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La tettonica delle placche
La maggior parte dei vulcani del mondo si trova:
A: sommersa nelle dorsali oceaniche.
B: nell'Oceano Indiano.
C: all'interno dei continenti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La tettonica delle placche
La faglia di San Andreas in California è caratterizzata da ________.
La cintura di fuoco ________ è una zona molto attiva dal punto di vista tettonico, con un'intensa attività sismica e vulcanica.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La tettonica delle placche
Quali tra i seguenti vulcani sono nati all'interno delle placche?
A: I vulcani attivi nell'isola di Hawaii.
B: I vulcani andini del Sudamerica.
C: L'arcipelago delle Eolie nel Mar Tirreno.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La tettonica delle placche
Lungo i limiti trascorrenti:
A: si ha la formazione continua di nuova litosfera.
B: la litosfera viene consumata a causa della subduzione.
C: non si forma nuova litosfera, né si consuma vecchia litosfera.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La tettonica delle placche
I limiti convergenti sono detti ________. Lungo questi limiti si ha uno sforzo di ________.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La tettonica delle placche
La catena montuosa dell'Himalaya si è formata:
A: per orogenesi collisionale.
B: in seguito all'incontro tra due placche oceaniche.
C: per rifting continentale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La tettonica delle placche
La principale struttura che si osserva lungo un limite divergente è:
A: la dorsale.
B: la fossa oceanica.
C: la piana abissale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La tettonica delle placche
Quale tra le seguenti è una caratteristica delle catene montuose collisionali?
A: Le dimensioni ridotte.
B: La presenza di particolari tipi di rocce, le ofioliti.
C: L'assenza di attività sismica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La tettonica delle placche
Se una placca oceanica va in ________ al di sotto di una placca continentale si formano archi vulcanici ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza