Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento
Libro
Dagli oceani perduti alle catene montuose / Volume 1
Capitolo
6 - La dinamica dei processi sedimentari
Libro
Dagli Oceani perduti alle catene montuose - PLUS / Volume 1
Capitolo
6 - La dinamica dei processi sedimentari
Libro
I materiali della Terra solida
Capitolo
6 - La dinamica dei processi sedimentari
INFO

Scienze della Terra

Deposizione dei sedimenti
________ dei sedimenti in seguito a ________ si verifica solo nelle zone ________ degli oceani, dove polveri vulcaniche, eoliche, extraterrestri e resti di organismi ________ scendono lentamente dalla superficie verso il fondo dando origine ai sedimenti ________ .
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le variazioni globali del livello marino
Le principali conseguenze delle fluttuazioni ________ sono la ________ (o ingressione), cioè l'innalzamemento del livello del mare con conseguente migrazione della linea di costa verso terra, e la ________ , cioè ritiro delle acque marine con conseguente migrazione della linea di costa verso il mare. Una successione di strati che si forma durante una fase di innalzamento-abbassamento del livello marino costituisce un ________ sedimentario.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il trasporto sedimentario
In relazione al trasporto sedimentario è corretto affermare che:
A: i materiali grossolani si accumulano in prossimità delle scarpate continentali tramite flussi trattivi.
B: le masse sedimentarie delle scarpate si spostano per la velocità della corrente.
C: i sedimenti depositati dalle correnti di torbida hanno una disposizione caotica.
D: un flusso trattivo molto forte può formare depositi a laminazione parallela.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Depositi torbiditici
I depositi torbiditici sono chiamati collettivamente flysch.
A: VERO
B: FALSO
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La facies sedimentaria
Quale delle seguenti caratteristiche NON è utile per definire la facies sedimentaria?
A: I minerali presenti.
B: I fossili presenti.
C: Il tipo litologico.
D: La forma e lo spessore degli strati.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Ambienti di transizione
Quale degli ambienti seguenti NON è un ambiente di transizione?
A: Ambiente di piana di marea.
B: Ambiente alluvionale.
C: Ambiente deltizio.
D: Ambiente litotale.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Analizzare una sequenza stratigrafica
In una successione stratigrafica si susseguono, dal basso verso l'alto, fanghi calcarei pelagici, sedimenti calcarei ricchi di fossili di molluschi di acque poco profonde, sabbie stratificate di spiaggia, ghiaie grossolane di deposito fluviale. Questa successione indica che nell'area si è verificato un fenomeno di:
A: trasgressione.
B: regressione.
C: corrente di torbida.
D: compattazione.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La scarpata continentale
Un tratto di scarpata continentale raccorda la piattaforma continentale dalla profondità di 200 m a un fondale oceanico profondo 4400 m. Assumendo la pendenza della scarpata continentale del 7%, l'estensione di quel tratto di scarpata è:
A: 600 m.
B: 6000 m.
C: 60 km.
D: 600 km.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Riconoscere un ambiente di sedimentazione
Uno strato sedimentario è costituito da arenaria con la tipica stratificazione incrociata che contraddistingue tanto le dune di ambiente desertico quanto le dune di ambiente litorale. Per stabilire in quale ambiente si è formata quella arenaria è opportuno esaminare:
A: la composizione dei grani di sabbia che formano l'arenaria.
B: la composizione del cemento che unisce le particelle della roccia.
C: i fossili eventualmente presenti.
D: lo spessore dello strato.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Stratificazione incrociata
In quale dei seguenti ambienti di sedimentazione si formano rocce con stratificazione incrociata?
A: Ambiente desertico.
B: Ambiente di margine di piattaforma.
C: Ambiente di piana abissale.
D: Ambiente alluvionale.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Ambienti sedimentari
Gli ambienti di ________ di distinguono in marini, di transizione e continentali. I principali ambienti ________ sono quello alluvionale, quello ________ , quello glaciale e quello desertico. Gli ambienti di ________ o costieri sono l'ambiente deltizio, l'ambiente di ________ di marea e l'ambiente ________ . Gli ambienti ________ si distinguono in base alla ________ dei fondali: ambiente di ________ continentale, ambiente di ________ di piattaforma, ambiente di ________ continentale, ambiente di piana ________ .
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La paleogeografia
Che cosa studia la paleogeografia?
A: Le caratteristiche degli ambienti geografici della Terra nel passato.
B: La distribuzione dei fossili durante le ere geologiche.
C: Le migrazioni dei popoli preistorici.
D: La distribuzione attuale dei più importanti giacimenti fossiliferi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Ambiente lacustre
I bacini lacustri sono ambienti effimeri destinati a essere colmati dai sedimenti in tempi geologici relativamente brevi.
A: VERO
B: FALSO
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il loess
Quali di queste affermazioni relative al loess è ERRATA?
A: Il loess si accumula soprattutto nelle regioni sopravento rispetto agli ambienti di origine.
B: Il loess è trasportato dal vento a grandi distanze dal luogo di origine.
C: Il loess è costituito da sedimenti a grana finissima.
D: Il loess si forma negli ambienti aridi o desertici.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Variazioni laterali di facies
Il cambiamento nello spazio di una facies è detto:
A: eteropia di facies.
B: discontinuità di facies.
C: transizione di facies.
D: progradazione di facies.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Sedimenti e ambienti di sedimentazione
Associa i diversi tipi di sedimenti e di strutture sedimentarie al loro ambiente di sedimentazione.

Ambiente di piana abissale = ________ .
Ambiente litorale = ________ .
Ambiente alluvionale = ________ .
Ambiente desertico = ________ .
Ambiente glaciale = ________ .
Ambiente di piana di marea = ________ .
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Ambienti marini
Associa agli ambienti marini, indicati in figura con i numeri rossi, il loro nome corretto.

1 = Ambiente di ________ .
2 = Ambiente di ________ .
3 = Ambiente di ________ .
4 = Ambiente di ________ .
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Di quale ambiente si tratta?
La foto è stata scattata nel Bacino di Arcachon in Francia; quale ambiente sedimentario puoi riconoscere?
A: Ambiente litorale.
B: Ambiente alluvionale.
C: Ambiente di piana di marea.
D: Ambiente deltizio.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Facies di ambiente litorale
Completa la descrizione delle facies indicate con i numeri in figura e appartenenti ad una sequenza di ambiente litorale.

1 = Sabbia a ________ con molluschi e crostacei che rielaborano il sedimento.
2 = Sabbia di ________ con gruppi di lamine inclinate verso il mare.
3 = Sabbia di ________ con laminazione ________ .
4 = Sabbia di ________ con laminazione ________ a festoni.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Sequenza di trasgressione marina
In figura è schematizzata una sequenza sedimentaria di trasgressione marina. Associa ai numeri i nomi dei sedimenti corrispondenti.

1 = ________ .
2 = ________ .
3 = ________ .
4 = ________ .
5 = ________ .
6 = ________ .
7 = ________ .
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza