Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso
Libro
Scienze della Terra per tutti / Volume unico
Capitolo
5. Il clima e le sue variazioni
INFO

Scienze della Terra

Il clima e le sue variazioni
Vero o falso?
A: Il clima della savana è caratterizzato da temperature elevate e precipitazioni uniformi durante l'anno.
B: Il clima monsonico è tipico di una fascia che si estende per gran parte dell'Asia meridionale e giunge fino al Madagascar.
C: L'ultima età glaciale si è conclusa circa 10 000 anni fa.
D: Il Deserto di Gobi in Cina è un deserto caldo.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il clima e le sue variazioni
Le aree a clima ________ hanno inverni poco rigidi e precipitazioni generalmente moderate, mentre le aree a clima ________ sono caratterizzate dalla prevalenza dei mesi freddi e da precipitazioni limitate e soprattutto estive. Infine nelle zone a clima ________ le precipitazioni sono scarse e la temperatura media del mese più caldo è sempre inferiore ai 10 °C.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il clima e le sue variazioni
Quale tra i seguenti gruppi climatici è caratterizzato da temperature medie mensili che superano sempre i 15 °C e da abbondanti precipitazioni?
A: Climi caldi umidi.
B: Climi temperati.
C: Climi aridi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il clima e le sue variazioni
In un climatogramma, che visualizza l'andamento del clima in un certo luogo nel corso dell'anno, sull'asse delle ascisse vengono riportati i mesi dell'anno mentre sull'asse delle ordinate, destre e sinistre, sono indicati i valori di:
A: latitudine e precipitazioni medie mensili.
B: temperature medie mensili e altitudine.
C: temperature medie mensili e precipitazioni medie mensili.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il clima e le sue variazioni
Quale tra i seguenti tipi climatici non fa parte dei climi caldi umidi?
A: Clima della savana.
B: Clima equatoriale.
C: Clima monsonico.
D: Clima predesertico.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il clima e le sue variazioni
Nelle regioni a clima equatoriale le temperature medie sono molto elevate e le precipitazioni abbondanti e ________ nel corso dell'anno. Questo favorisce lo sviluppo di una ________ molto fitta e impenetrabile con numerose specie vegetali come la pianta della gomma, l'ebano, le liane e ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il clima e le sue variazioni
I deserti freddi sono caratterizzati da forti escursioni termiche ________ e più modeste escursioni ________. Nei deserti caldi invece l'escursione termica ________ è molto forte mentre è più contenuta quella ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il clima e le sue variazioni
In quale delle seguenti zone climatiche italiane le estati sono fresche, gli inverni freddi, lunghi e con precipitazioni nevose, mentre le piogge sono prevalentemente estive?
A: Zona alpina.
B: Zona adriatica settentrionale.
C: Zona padana.
D: Zona appenninica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il clima e le sue variazioni
Il clima della zona ________ è tipicamente mediterraneo con temperature miti anche in inverno e ________ escursione termica annua. Le precipitazioni sono minime in estate e massime in inverno e ________. La zona sud-orientale e delle isole è la più eterogenea dal punto di vista climatico: il clima della ________ è caratterizzato da forte ventosità, quello della ________ presenta inverni miti e piovosi ed estati calde e secche, con un'escursione termica annua abbastanza elevata.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il clima e le sue variazioni
A quale tipo climatico corrisponde una vegetazione composta principalmente da foreste di latifoglie decidue, ossia foreste con alberi dalle foglie larghe che cadono in autunno?
A: Clima freddo a inverno prolungato.
B: Clima mediterraneo.
C: Clima temperato fresco.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il clima e le sue variazioni
Le foreste di ________ sono la formazione vegetale più diffusa sulla Terra. Nell'emisfero boreale ricoprono gran parte della Scandinavia, del Canada e della Siberia, dove prendono il nome di ________. Nell'emisfero australe invece si trovano solo nella Nuova Zelanda meridionale e in ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il clima e le sue variazioni
Le steppe-praterie si trovano nelle aree a clima:
A: sinico.
B: freddo a inverno prolungato.
C: freddo a estate calda.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il clima e le sue variazioni
Il clima della tundra fa parte dei climi freddi, che caratterizzano soprattutto le regioni della Terra situate oltre i circoli polari. La vegetazione è costituita da arbusti molto bassi, licheni e palme. Nell'emisfero boreale, prevalentemente oceanico, le terre emerse con condizioni climatiche di questo tipo sono assenti.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il clima e le sue variazioni
Quale tra le seguenti specie vegetali non è solitamente presente nelle regioni a clima mediterraneo?
A: Acacie.
B: Leccio.
C: Ulivo.
D: Quercia da sughero.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il clima e le sue variazioni
Negli ultimi 150 anni la temperatura media dell'atmosfera è ________ di circa ________. Tra il 1920 e il 1940 e negli ultimi ________ decenni si sono verificati ________ di temperatura maggiori.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza