Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Trova errore,
Vero o falso
Libro
Ecumene / Volume 1
Capitolo
5. Città e comunicazioni
Libro
Ecumene / Ecumene 2
Capitolo
5. Città e comunicazioni
INFO

Storia

Città diffusa
Indica se le affermazioni sulla "città diffusa" sono vere o false.

A: È una vasta area urbanizzata distinta dall'area agricola.
B: Si tratta di un fenomeno che ha avuto inizio negli ultimi decenni del secolo XX.  
C: Si è sviluppata con il trasferimento di aziende e abitanti dal centro cittadino.  
D: Si tratta di un paesaggio tipico dell'hinterland di grandi città.
E: Non è attraversata da grandi assi viari.
F: Ne è un esempio anche la costa Azzurra in Francia.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Metropoli (Europa)
Il quartiere della Villette a Parigi è un esempio di
A: trasformazione di un'area commerciale dismessa.
B: moderno quartiere degli affari.
C: vasto spazio non edificato.
D: valorizzazione dell'antico centro storico.
E: mancanza di infrastrutture.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Metropoli (Europa)
Come si spiega la presenza di un quartiere turco a Berlino e in altre città tedesche?
A: Con flussi migratori provenienti da ex colonie tedesche.
B: Con l'incentivazione governativa dell'immigrazione nel secondo dopoguerra.
C: Con l'afflusso di rifugiati da zone di guerra.
D: Con la caduta del muro di Berlino nel 1989.
E: Con l'ingresso della Turchia nell'Unione Europea.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Metropoli (Europa e Nord America)
La maggior parte delle metropoli dell'America settentrionale si differenzia dalle metropoli europee. Per quali caratteristiche?
A: Assenza di un quartiere storico antico.
B: Zona centrale adibita a centro degli affari.
C: Impianto urbanistico a scacchiera.
D: Assenza di quartieri-ghetto.
E: Prevalenza di grandi condomini.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Metropoli (nei paesi in via di sviluppo)
Indica i fenomeni che caratterizzano la crescita delle metropoli nei paesi in via di sviluppo.
A: Concentrazione di investimenti esteri.
B: Impoverimento delle campagne.
C: Formazione di baraccopoli nelle periferie.  
D: Eliminazione dei lavori precari o illegali.
E: Ristrutturazione dei centri storici.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Megalopoli
Si definiscono megalopoli alcune estese regioni urbanizzate che contano almeno ________ milioni di abitanti e inglobano numerose metropoli, città medie e piccole, spazi di città diffusa, aree ________ e zone rurali, con una rete fittissima di vie di ________. Un esempio di megalopoli è la regione detta BoWash, negli Stati Uniti, che si estende tra ________ e Washington, e conta oltre ________ milioni di abitanti. Le megalopoli si sono formate innanzitutto nel paesi più ________,  ma attualmente la loro crescita maggiore si registra nei paesi ________.  La maggior parte di queste megalopoli si trova in ________: quella di ________ ha oltre 50 milioni di abitanti.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Trasporti
Oggi circa il 50% del trasporto merci su lunga distanza avviene via mare. Nei trasporti marittimi è fondamentale il ruolo dei canali artificiali. Il canale di Panama, fino al 1999 sotto il controllo francese e poi passato allo stato panamense, è attraversato ogni giorno da 14.000 navi. Il canale di Suez permette al Mediterraneo di mantenere un ruolo centrale nelle rotte delle navi portacontainer e da crociera. Per le navi portacontainer il maggiore porto a livello mondiale è quello di Gioia Tauro.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Trasporti
Attualmente il trasporto passeggeri via mare ha ________ importanza per gli spostamenti ________ in paesi insulari come l'Indonesia. Risulta ________, come in Grecia e in Italia, per il collegamento tra la terraferma e le isole, e con le linee di traghetti ________.  A livello internazionale è effettuato, dagli anni Sessanta-Settanta del secolo scorso, da grandi ________ che trasportano un crescente numero di  ________: attualmente le rotte più frequentate sono quelle del ________. Negli stessi anni divenne conveniente il trasporto ________, che oggi è sempre più diffuso: ogni anno ne usufruiscono, ________, più di cinque miliardi di passeggeri.    
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Trasporti
A: Il mezzo di trasporto con minore impatto ambientale è l'aereo.
B: Il trasporto ferroviario ha attualmente un grande sviluppo in Cina.
C: In Europa la rete stradale è cresciuta mentre quella ferroviaria è leggermente diminuita.
D: Negli Stati Uniti sono state migliorate le infrastrutture per il trasporto merci su ferrovia.   
E: In Italia la percentuale di trasporto su strada è inferiore alla media europea.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Turismo
Nei paesi emergenti solo una parte dei proventi del turismo va a vantaggio dell'economia locale. Per quale ragione?
A: Per la crescita incontrollata di grandi strutture alberghiere.
B: Perché il turismo provoca un notevole impatto ambientale.
C: Perché le strutture turistiche spesso fanno capo ad aziende straniere.
D: Per la difficoltà di adeguamento della cultura locale agli standard internazionali.  
E: Perché si sta verificando una diminuzione del turismo di massa.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza