Filtri

Fisica

Utilizzando un righello, esegui una misura singola dello spessore del tuo libro di fisica.
Quanto vale l'incertezza associata alla tua misura?
A: E' dato dallo scarto medio.
B: E' data dalla risoluzione dello strumento.
C: Non è possibile associare un'incertezza a una misura singola.
D: E' pari alla deviazione standard.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Nel corso della sua carriera un giocatore di basket ha avuto una media realizzativa di 12 punti
a partita. Che cosa significa?
A: Significa che il numero di punti che ha realizzato in una singola partita con maggiore frequenza è stato 12.
B: Significa che la media aritmetica dei punti realizzati in una partita è pari a 12.
C: Vuol dire che non ha mai totalizzato 12 punti in una partita.
D: Vuol dire che in ogni partita ha messo a segno 12 punti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un gruppo di climatologi ha misurato la temperatura media annua italiana nel corso degli ultimi 30 anni. Tra quelle proposte di seguito, qual è la migliore stima dell'incertezza associata alla misura della temperatura media italiana degli ultimi 30 anni?
A: E' sempre la risoluzione dello strumento.
B: La deviazione standard.
C: Lo scarto medio.
D: La semidispersione massima.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un giocatore di golf colpisce la pallina quando si trova a 200 m di distanza dalla buca; la pallina atterra all'interno del green e si ferma a 1 m dalla buca. Il giocatore tira nuovamente e la pallina questa volta si ferma a 1 cm dalla buca. In quale dei due colpi il giocatore ha compiuto un errore minore?
A: Nel primo colpo, perché l'errore relativo associato è più piccolo di quello associato
al secondo colpo.
B: Visto che nel primo colpo la palla è finita a 1 m dalla buca e nel secondo a 1 cm,
il giocatore ha compiuto un errore più piccolo nel secondo colpo.
C: Per poter valutare gli errori compiuti il giocatore dovrebbe ripetere i colpi più
di una volta.
D: Non è possibile stabilirlo perché si tratta di errori compiuti rispetto a distanze molto diverse tra loro.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il tachimetro di un'automobile è caratterizzato da un errore del 10% sulla misura. Se un automobilista sta entrando in un centro abitato nel quale il limite di velocità è di 50 km/h, quale velocità gli conviene non oltrepassare per essere certo di non superare effettivamente il limite?
A: Circa 45 km/h.
B: 55 km/h
C: 40 km/h
D: Non è possibile rispondere al quesito.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

I lati della base della piramide di Cheope misurano (230,34 ± 0,02) m. Quale delle seguenti misure esprime correttamente la lunghezza del perimetro di base della piramide?
A: (921,4 ± 0,1) m
B: (921,36 ± 0,08) m
C: (921,36 ± 0,02) m
D: (921,4 ± 0,08) m
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Se vuoi ricavare la velocità media con la quale un tuo amico percorre una certa distanza,
devi calcolare il rapporto tra la distanza percorsa e il tempo che impiega a percorrerla.
Cosa puoi dire dell'errore relativo associato alla velocità?
A: E' dato rapporto degli errori relativi della distanza e dell'intervallo di tempo.
B: E' uguale all'errore relativo più piccolo tra quelli delle grandezze di partenza.
C: E' dato dal prodotto degli errori relativi della distanza e dell'intervallo di tempo.
D: E' dato dalla somma degli errori relativi della distanza e dell'intervallo di tempo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quale delle seguenti è la corretta procedura da seguire per la scrittura di una misura?
A: Calcolo stima migliore, calcolo dell'incertezza, approssimazione dell'incertezza, approssimazione della stima migliore.
B: Calcolo stima migliore, approssimazione della stima migliore, calcolo dell'incertezza, approssimazione dell'incertezza.
C: Calcolo stima migliore, calcolo dell'incertezza, approssimazione della stima migliore, approssimazione dell'incertezza.
D: Calcolo dell'incertezza, calcolo stima migliore, approssimazione della stima migliore, approssimazione dell'incertezza.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

A: L'errore relativo percentuale esprime la precisione di una misura.
B: La deviazione standard della media si ottiene moltiplicando la deviazione standard per la radice quadrata del numero n di misure eseguite.
C: La semidispersione massima è uguale alla differenza tra il massimo e il minimo valore della misura, diviso per 2.
D: Quando la misura viene effettuata una numero di volte superiore a 10, è saggio stimare l'incertezza con lo scarto medio.
E: Se il numero di misure è abbastanza alto, la deviazione standard è in assoluto la stima migliore dell'errore casuale.
Vero o falsoVero o falso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quando effettui una misura ________la stima ________è l'unica che hai ottenuto, e l'incertezza della ________è quella propria dello strumento che hai usato: a seconda dello strumento e delle condizioni, sceglierai la sua ________o la sua ________________strumentale.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza