Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
INFO

Scienze della Terra

I sismografi
Il sismografo è uno strumento di rilevazione delle onde sismiche che, in pratica, si basa sul principio:
A: di Stenone
B: del rimbalzo elastico
C: di inerzia
D: di conservazione dell'energia
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La struttura interna della Terra
Inserisci i termini in corrispondenza della posizione corretta.
A: ________
B: ________
C: ________
D: ________
E: ________
F: ________
G: ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le isosisme
Con il termine isosisme si indicano le curve che uniscono punti in cui i terremoti hanno:
A: la medesima energia
B: la medesima magnitudo
C: la medesima intensità
D: la medesima ampiezza delle onde
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La magnitudo dei terremoti
Un terremoto con magnitudo 4:
A: è 100 volte più debole di uno con magnitudo 6
B: è 100 volte più debole di uno con magnitudo 2
C: è 2 volte più debole di uno con magnitudo 6
D: è 20 volte più debole di uno con magnitudo 6
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Determinazione dell'epicentro di un terremoto
Per individuare la posizione dell'epicentro di un terremoto occorrono:
A: 3 stazioni sismiche
B: 2 stazioni sismiche
C: 4 stazioni sismiche
D: 1 stazione sismica
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Gli tsunami in mare aperto
Fino a quando uno tsunami si trova in mare aperto:
A: la lunghezza delle onde è di pochi metri
B: l'altezza delle onde è inferiore ad un metro
C: la velocità delle onde è inferiore ai 100 Km/h
D: non è possibile prevederlo
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il principio di funzionamento dei sismografi
Quale tipo di oscillazione può registrare un sismografo come quello rappresentato nella figura?
A: verticale
B: orizzontale
C: trasversale
D: obliqua
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il modello geofisico di Reid
Completa utilizzando i termini proposti.
Secondo il modello del ________ elastico, proposto da Reid, i terremoti sono processi che seguono un ________ sismico.
Inizialmente le rocce si comportano in maniera elastica, poi si deformano progressivamente finché non viene raggiunto il ________ di rottura e le rocce si fratturano improvvisamente.
Avvenuto il sisma, si torna ad una situazione di ________ a partire dalla quale le rocce tornano ad accumulare tensioni.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

I sismogrammi
________ di un terremoto si ottiene confrontando l'ampiezza ________ delle onde registrate in un sismogramma relativo a quel terremoto e l'ampiezza ________ delle onde relative ad un terremoto di riferimento, che produce su un sismografo posto a ________ km dall'epicentro, un sismogramma con oscillazione massima pari a ________ mm.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Carta delle isosisme
Osservando l'immagine NON si può affermare che:
A: Latina ha risentito di un'intensità IV del terremoto
B: l'epicentro è stato nei pressi di Frascati
C: Viterbo non è stato interessato dal sisma
D: l'epicentro è stato nei pressi di Tivoli
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La velocità di propagazione delle onde sismiche
La velocità di propagazione delle onde:
A: diminuisce all'aumentare del coefficiente che indica la resistenza delle rocce alla compressione e/o al taglio
B: aumenta all'aumentare della densità delle rocce
C: aumenta all'aumentare del coefficiente che indica la resistenza delle rocce alla compressione e/o al taglio
D: aumenta all'aumentare dello spessore delle rocce
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Terremoti a confronto
Due terremoti con uguale intensità:
A: possono avere magnitudo differenti
B: hanno anche uguale magnitudo
C: avvengono in luoghi simili
D: liberano la stessa quantità di energia
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La previsione e la prevenzione degli eventi sismici
Completa utilizzando i termini proposti.
La ________ sismica ha l'obiettivo di riuscire a indicare quando, dove e con che intensità si verificherà un terremoto. L'approccio può essere sia di tipo ________, ovvero basato sull'analisi di fenomeni precursori, sia di tipo ________, ovvero basato sullo studio della frequenza con cui si verificano i terremoti nelle aree considerate. La ________ sismica ha invece il compito di individuare le zone a rischio sismico e indicare tutti gli interventi necessari.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'intensità dei terremoti
L'intensità di un terremoto:
A: indica i danni prodotti e non possiede un limite superiore
B: indica i danni prodotti ed è misurata in XII gradi
C: indica l'ampiezza delle onde sismiche ed è misurata in XII gradi
D: indica l'energia sprigionata dal terremoto e non possiede un limite superiore
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

I fenomeni sismici
Stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false.
A: Le dromocrone indicano i tempi di propagazione delle onde in funzione dell'intensità.
B: In un sismogramma si possono osservare in sequenza: le onde P, quelle S e poi le superficiali.
C: I tempi di propagazione delle onde P ed S aumentano con la distanza dall'epicentro.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Gli effetti degli eventi sismici
Stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false.
A: La variazione del livello dell'acqua nei pozzi può essere considerato un effetto primario dei terremoti.
B: La liquefazione del suolo può determinare il collasso degli edifici per instabilità del terreno su cui poggiano le loro fondamenta.
C: I terremoti sono spesso associati ad incendi ed allagamenti.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La distribuzione geografica dei terremoti
Stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false.
A: I terremoti avvengono solamente in corrispondenza dei limiti di placca.  
B: Le eruzioni vulcaniche possono generare terremoti.
C: Le dorsali oceaniche sono caratterizzate da terremoti poco profondi.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le onde sismiche
Stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false.
A: Al passaggio di un'onda S le particelle oscillano trasversalmente rispetto alla direzione di propagazione dell'onda.
B: Le onde P possono propagarsi solamente nei solidi.
C: Le onde superficiali sono più lente di quelle interne da cui derivano.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'ipocentro e l'epicentro del sisma sono:
A: sinonimi, indicano lo stesso punto sulla superficie terrestre dove si origina il terremoto.
B: il punto all'interno della Terra in cui si genera il terremoto (ipocentro) e il punto di arrivo (epicentro) dove si esaurisce il terremoto.
C: il punto all'interno della Terra in cui si genera il terremoto (ipocentro) e il punto corrispondente, in verticale, sulla superficie terrestre (epicentro).
D: il punto all'interno della Terra in cui si genera il terremoto (epicentro) e il punto corrispondente, in verticale, sulla superficie terrestre (ipocentro).
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La distribuzione dei terremoti sul pianeta ________ casuale; gli epicentri risultano allineati rispetto a fasce ben definite dal punto di vista geografico e geologico che corrispondono a dorsali oceaniche, fosse oceaniche, ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza