INFO

Fisica

Il protone e il neutrone:
A: hanno la stessa carica e all'incirca la stessa massa.
B: hanno la stessa carica, ma masse molto diverse.
C: hanno cariche diverse e all'incirca la stessa massa.
D: hanno cariche diverse e masse molto diverse.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il numero di massa indica:
A: la somma del numero di protoni e del numero di elettroni di un atomo.
B: la differenza tra il numero di elettroni e il numero di neutroni di un atomo.
C: la somma del numero di protoni e di quello di neutroni di un nucleo.
D: la massa dell'atomo nel sistema periodico degli elementi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La forza nucleare tra due protoni o due neutroni dello stesso nucleo:
A: è attrattiva.
B: è repulsiva.
C: ha un raggio d'azione dell'ordine di grandezza del raggio atomico.
D: all'aumentare della distanza tra i nucleoni è prima repulsiva e poi attrattiva.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Nel 1933 Fermi spiegò il decadimento beta introducendo una nuova forza, chiamata interazione debole. In questo fenomeno accade che:
A: un protone si trasforma in un elettrone ed emette un neutrino.
B: un neutrone si trasforma in un elettrone ed è emesso dal nucleo insieme a un neutrino.
C: un neutrone si trasforma in protone ed emette un elettrone e un neutrino.
D: un protone si trasforma in neutrone ed emette un neutrino.
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quale delle seguenti relazioni lega il difetto di massa, la velocità della luce e l'energia di legame?
A: ΔE = Δm/c2
B: ΔE = Δm c2
C: ΔE < Δm/c2
D: ΔE > Δm/c2
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

I nuclei di elio 42He sono noti anche con il nome di:
A: particelle alfa.
B: particelle beta.
C: raggi X.
D: raggi gamma.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

L'emissione di un neutrino elettronico accompagna:
A: il decadimento alfa.
B: il decadimento beta.
C: l'emissione gamma.
D: qualsiasi forma di decadimento.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il periodo di dimezzamento T1/2 è:
A: l'intervallo di tempo necessario perché la massa di un materiale radioattivo si dimezzi.
B: l'intervallo di tempo che trascorre tra due decadimenti successivi in un campione radioattivo.
C: l'intervallo di tempo dopo il quale il materiale smette di essere radioattivo.
D: il modo in cui ci si riferisce al tempo nei processi che coinvolgono la radioattività.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Ogni volta che due nuclei hanno lo stesso valore di Z, ma diversi valori di A:
A: si dice che sono isotopi dell'elemento di numero atomico Z.
B: si dice che sono nucleoni dell'elemento di numero atomico Z.
C: hanno lo stesso tempo di dimezzamento.
D: hanno lo stesso numero di neutroni.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In una reazione di fusione:
A: due nuclei leggeri si uniscono a formare un nucleo più grande.
B: due nuclei pesanti si uniscono a formare un nucleo leggero, liberando energia.
C: un nucleo di massa elevata si divide in due nuclei più piccoli.
D: le temperature si aggirano intorno ai 1000 K.
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In natura, si dicono radioattivi i nuclei:
A: che sono stabili.
B: che decadono spontaneamente.
C: che emettono elettroni.
D: nocivi per l'uomo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il 60Co subisce un decadimento beta trasformandosi in un isotopo del nichel. Quanto vale il numero di massa del nichel?
A: 59
B: 61
C: 60
D: Senza conoscere il numero atomico del 60Co è impossibile rispondere.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

L'interazione debole è responsabile:
A: del decadimento beta.
B: dell'emissione gamma.
C: del decadimento alfa.
D: della forza di attrazione tra protoni nel nucleo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Le curve che descrivono il decadimento radioattivo:
A: hanno un andamento di tipo logaritmico.
B: hanno un andamento di tipo esponenziale e crescente.
C: hanno un andamento di tipo quadratico e crescente.
D: hanno un andamento di tipo esponenziale e decrescente.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Nelle famiglie radioattive si susseguono elementi ________ prodotti a seguito di emissioni alfa oppure ________, finché si giunge a un nucleo ________. In natura esistono tre grandi famiglie radioattive: la famiglia dell'uranio, la famiglia del torio e la famiglia dell'________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Nel corso di una fissione nucleare, nell'urto tra un neutrone e un nucleo di uranio-235 si libera una quantità di energia pari a:
A: quella corrispondente alla massa di un protone.
B: 0,2 J.
C: 0,2 eV.
D: 0,2 GeV.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Nei reattori nucleari la fissione nucleare ha luogo sotto l'azione:
A: di neutroni veloci.
B: di protoni lenti.
C: di neutroni lenti.
D: di neutroni moderatori.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La relazione tra vita media e periodo di dimezzamento si può scrivere come:
A: T1/2 = e
B: T1/2 = τe2
C: T1/2 = τln(2)
D: T1/2  = ln(2τ)
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Nel Sistema Internazionale, la dose assorbita si misura in:
A: sievert (Sv)
B: gray (Gy)
C: joule (J)
D: gray al secondo (Gy/s)
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La stessa dose ________D, dovuta a radiazioni diverse, provoca danni biologici diversi. Per tenere conto di questo fatto, si introduce la dose ________H, ottenuta ________ la dose assorbita D per un fattore numerico wR che dipende dagli effetti che le diverse radiazioni hanno sugli organismi. L'unità di misura della dose equivalente è il ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza