Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Scienze della Terra per tutti / Volume unico
Capitolo
3. L'orientamento e la cartografia
INFO

Scienze della Terra

L'orientamento e la cartografia
Nella zona temperata dell'emisfero boreale, indicando con la mano sinistra verso Est, si avrà l'Ovest a ________, il Sud ________ e il Nord ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'orientamento e la cartografia
Agli equinozi il Sole sorge esattamente a:
A: Ovest.
B: Nord.
C: Est.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'orientamento e la cartografia
Il campo magnetico terrestre, che si estende per migliaia di km, presenta una particolare forma "a goccia" dovuta:
A: all'attrazione gravitazionale della Luna.
B: al vento solare.
C: al moto di rivoluzione terrestre.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'orientamento e la cartografia
Le aurore polari sono suggestive luminescenze del cielo causate:
A: dal sorgere del Sole ai Poli dopo sei mesi di oscurità.
B: dall'energia emessa dagli ioni nell'alta atmosfera in seguito a raffiche violente di vento solare.
C: dallo spostamento della posizione dei poli magnetici terrestri.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'orientamento e la cartografia
Quale delle seguenti affermazioni è corretta?
A: La linea del cambiamento di data passa lungo l'antimeridiano di Greenwich.
B: I fusi orari sono 36.
C: Ciascun fuso orario copre 30° di longitudine.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'orientamento e la cartografia
Servendoti della carta, determina l'ora civile di New York se a Roma sono le 11:15.
A: 17:15
B: 06:15
C: 16:15
D: 05:15
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'orientamento e la cartografia
Tra un fuso orario e quello adiacente c'è la differenza di ________. Poiché la Terra ruota da Ovest verso Est, se passiamo da un fuso all'altro andando verso ________ dobbiamo spostare le lancette dell'orologio in avanti di un'ora; se andiamo verso ________ dobbiamo spostare le lancette dell'orologio indietro di un'ora.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'orientamento e la cartografia
Nell'emisfero boreale dopo l'equinozio di primavera, il Sole sorge progressivamente più spostato verso ________ quanto più ci si allontana dall'Equatore e quanto più ci si avvicina al giorno del solstizio d'________: per sei mesi il dì è più ________ della notte. Al Polo nord il Sole non tramonta mai in ________ e non è mai visibile in ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'orientamento e la cartografia
Viene detta linea del cambiamento di data la linea che divide a metà il ________ fuso: se da un lato di tale linea sono le 10 del 18 dicembre, dall'altro saranno le ________ del giorno successivo. Se si attraversa tale linea andando dall'America all'Asia, occorre ________ la data mentre se si attraversa tale linea dall'Asia all'America occorre ________ tale data.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'orientamento e la cartografia
Associa a ciascuna scala di riduzione la carta corrispondente.

Scala maggiore di 1:10 000: ________
Scala compresa tra 1:10 000 e 1:150 000: ________
Scala compresa tra 1:150 000 e 1:1 000 000: ________
Scala minore di 1:1 000 000: ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'orientamento e la cartografia
La carta geografica presentata in figura, dove vengono indicati i servizi per i naviganti e le profondità del fondale del porto di Santa Maria di Leuca, è una carta:
A: generale.
B: speciale.
C: tematica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'orientamento e la cartografia
Vero o falso?
A: I mappamondi sono carte geografiche.
B: Le carte geografiche sono rappresentazioni approssimate della superficie terrestre.
C: In una carta geografica le isoipse rappresentano le variazioni di temperatura in diversi punti della superficie terrestre.
D: I globi sono le uniche rappresentazioni della superficie terrestre che soddisfano contemporaneamente i requisiti di equidistanza, equivalenza e isogonia.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'orientamento e la cartografia
Nella divisione che in una carta geografica esprime la scala di riduzione, il ________  è sempre 1 mentre il ________ corrisponde al numero di volte che le distanze reali vengono ridotte sulla carta. Una carta risulta tanto più dettagliata quanto più ________ è il suo divisore, ossia quanto più la sua scala di riduzione è ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'orientamento e la cartografia
Affinché una rappresentazione della superficie terrestre possa considerarsi esatta, essa deve essere  ________, ossia mantenere costante il rapporto tra le lunghezze grafiche e quelle reali, ________, ossia mantenere costante il rapporto tra le aree grafiche e quelle reali, e ________, ossia mantenere uguali l'angolo formato da due linee qualsiasi sulla carta e l'angolo compreso tra le due linee corrispondenti sulla superficie terrestre.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'orientamento e la cartografia
Quando il reticolato geografico viene riportato su una superficie ausiliaria si parla di proiezioni ________. Si hanno proiezioni ________ quando si immagina di proiettare il reticolato geografico direttamente su un piano tangente alla sfera terrestre, mentre si hanno proiezioni ________ quando la superficie su cui si riporta il reticolato geografico è la superficie laterale di un cono o di un cilindro.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza