INFO

Fisica

Due masse uguali vengono appese a due molle con costanti elastiche differenti. Cosa si può dire del periodo del moto nei due casi?
A: Il periodo è lo stesso per le due masse.
B: Il periodo maggiore corrisponde alla molla con costante elastica minore.
C: Il periodo maggiore corrisponde alla molla con costante elastica maggiore.
D: Mancano dei dati per rispondere correttamente.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un corpo si muove di moto circolare uniforme. Come deve variare la forza centripeta affinché il periodo si dimezzi?
A: Deve dimezzarsi.
B: Deve raddoppiare.
C: Deve restare invariata.
D: Deve quadruplicare.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un'automobile affronta una curva su una strada coperta di ghiaccio. Supponi che l'attrito tra pneumatici e ghiaccio sia nullo (l'automobilista non ha montato le catene). Che cosa succede?
A: L'auto esce di strada, muovendosi in direzione tangenziale alla curva.
B: L'auto completa la curva.
C: L'auto si ferma.
D: L'auto esce di strada, muovendosi in direzione radiale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una macchina lanciapalle per l'allenamento a tennis viene impostata per lanciare le palline in direzione orizzontale. Da una certa altezza, il tempo di volo di ogni pallina è di 0,60 s. Se l'altezza di lancio viene raddoppiata, quanto diventa il tempo di volo di ogni pallina?
A: 0,85 s
B: 1,2 s
C: Il tempo di volo non dipende dall'altezza del punto di lancio.
D: Per rispondere è necessario conoscere la velocità di lancio.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un proiettile viene lanciato con una velocità che ha componente orizzontale 65 m/s e componente verticale 35 m/s. Trascurando l'attrito dell'aria, quanto vale la gittata?
A: 464 m
B: 232 m
C: 4,6 km
D: 862 m
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un ragazzo lancia un sasso in un lago. La traiettoria del sasso:
A: è una parabola se e solo se la velocità di lancio è obliqua.
B: è sempre una parabola.
C: è una parabola con il vertice nel punto di arrivo.
D: è una parabola se e solo se la velocità di lancio è orizzontale.
E: è una parabola solo se si considera l'attrito dell'aria.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La gittata di un proiettile:
A: è direttamente proporzionale al modulo della velocità di lancio e inversamente proporzionale all'accelerazione di gravità.
B: non dipende dall'angolo formato col terreno dalla velocità di lancio.
C: è direttamente proporzionale all'accelerazione di gravità.
D: è direttamente proporzionale al prodotto delle componenti orizzontale e verticale della velocità di lancio ed è inversamente proporzionale all'accelerazione di gravità.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Considera il moto di un proiettile lanciato orizzontalmente e quello di un oggetto lasciato cadere verticalmente nello stesso istante dall'altezza di lancio del proiettile. Quale dei due oggetti toccherà per primo il suolo?
A: Toccherà terra per primo il proiettile.
B: Toccherà terra per primo l'oggetto che cade verticalmente.
C: Per rispondere bisognerebbe conoscere la velocità di lancio del proiettile.
D: Toccheranno terra nello stesso istante.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due proiettili con una massa diversa vengono lanciati dallo stesso punto con velocità che hanno lo stesso modulo. Se i due proiettili hanno gittate diverse, possiamo affermare che:
A: cade più lontano il proiettile di massa maggiore.
B: cade più lontano il proiettile di massa minore.
C: le componenti della velocità di lancio vx e vy erano diverse.
D: sono stati lanciati in momenti diversi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un ippopotamo è immerso in un lago che si trova all'altezza dell'equatore. Approssima il raggio terrestre al valore di 6400 km: quanto vale il modulo della velocità istantanea dell'ippopotamo dovuta alla rotazione terrestre?

v = ________ m/s

Per i numeri decimali usa la virgola e non il punto (per es. 56,2 e non 56.2). Fai attenzione alle cifre significative!
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un oggetto si muove di moto armonico: la sua oscillazione ha un'ampiezza di 1,2 m e un periodo di 1,6 s.
Calcola il modulo della velocità massima del moto dell'oggetto.

vmax = ________ m/s

Per i numeri decimali usa la virgola e non il punto (per es. 56,2 e non 56.2). Fai attenzione alle cifre significative!
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un disco ruota con una frequenza di 15,0 Hz. Quanto vale la velocità angolare del disco?

ω = ________ rad/s.

Per i numeri decimali usa la virgola e non il punto (per es. 56,2 e non 56.2). Fai attenzione alle cifre significative!
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La forza centrifuga
A: è un esempio di forza apparente.
B: si manifesta nei sistemi di riferimento inerziali.
C: è uguale alla forza centripeta, ma si mantengono entrambe le diciture per ragioni storiche.
D: si manifesta solo nei moti circolari uniformemente accelerati.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un moto armonico:
A: è un moto periodico.
B: è un moto uniformemente accelerato.
C: è un moto a velocità costante.
D: è caratterizzato da una traiettoria sinusoidale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un'automobile di massa m = 1200 kg percorre una curva di forma circolare con una velocità di modulo pari a v = 60 km/h. Il raggio della curva è r = 800 m. Quanto vale il modulo della forza centripeta che agisce sull'automobile durante la curva?
A: 5400 N
B: 417 N
C: 0,347 N
D: Per rispondere bisogna conoscere la forza di attrito.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un pendolo, realizzato con una fune di 30 cm alla cui estremità è posta una massa, compie piccole oscillazioni muovendosi di moto armonico. Il periodo delle oscillazioni vale:
A: 1,1 s.
B: Non si può calcolare perché non conosciamo la massa del pendolo.
C: Non si può calcolare perché non conosciamo l'ampiezza delle oscillazioni.
D: 11 s.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Nel moto circolare uniforme
A: il vettore velocità istantanea e il vettore accelerazione centripeta hanno la stessa direzione.
B: un oggetto percorre una circonferenza e su di esso agisce una forza sempre diretta tangenzialmente alla  circonferenza.
C: l'accelerazione è nulla, essendo la velocità costante.
D: un oggetto percorre una circonferenza ed è caratterizzato da un'accelerazione sempre diretta verso il centro della circonferenza.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La forza centripeta che agisce su un corpo che si muove di moto circolare uniforme con una data velocità scalare:
A: è direttamente proporzionale al raggio della traiettoria descritta dal corpo.
B: è direttamente proporzionale al quadrato del raggio della traiettoria descritta dal corpo.
C: è inversamente proporzionale al raggio della traiettoria descritta dal corpo.
D: è inversamente proporzionale al quadrato del raggio della traiettoria descritta dal corpo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Immagina di trasportare un pendolo sulla Luna, dove l'accelerazione di gravità è un sesto di quella terrestre. Se vuoi che il periodo di oscillazione del pendolo sia eguale a quello osservato sulla Terra, dovrai usare un filo:
A: due volte e mezzo più lungo del filo usato sulla Terra, perché la radice quadrata di 6 vale circa 2,5.
B: sei volte più lungo del filo usato sulla Terra.
C: sei volte più corto del filo usato sulla Terra.
D: due volte e mezzo più corto del filo usato sulla Terra, perché la radice quadrata di 6 vale circa 2,5.
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il periodo di un pendolo è pari a 1,8 s. Quanto è lungo il pendolo?
A: 0,3 m
B: 0,8 m
C: 3,0 m
D: 1,8 m
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza