Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso
Area tematica
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione gialla - Volume 1
Capitolo
29. L'inizio dell'arte contemporanea. Il Cubismo
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione gialla - Volume 2
Capitolo
29. L'inizio dell'arte contemporanea. Il Cubismo
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione gialla - Volume 3
Capitolo
29. L'inizio dell'arte contemporanea. Il Cubismo
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione arancione - Volume 1
Capitolo
29. L'inizio dell'arte contemporanea. Il Cubismo
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione arancione - Volume 2
Capitolo
29. L'inizio dell'arte contemporanea. Il Cubismo
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione arancione - Volume 3
Capitolo
29. L'inizio dell'arte contemporanea. Il Cubismo
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione azzurra - Volume 1
Capitolo
29. L'inizio dell'arte contemporanea. Il Cubismo
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione azzurra - Volume 2
Capitolo
29. L'inizio dell'arte contemporanea. Il Cubismo
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione verde - Volume 1
Capitolo
29. L'inizio dell'arte contemporanea. Il Cubismo
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione verde - Volume 2
Capitolo
29. L'inizio dell'arte contemporanea. Il Cubismo
INFO

Storia dell'arte

I caratteri del Cubismo
Individua le affermazioni vere e quelle false.
A: I Cubisti sono i primi a sperimentare la tecnica mista. In particolare Picasso si dedica ai papiers collés a base soprattutto di carta e cartone e Braque ai collages di materiali eterogenei.
B: I bambini, che non conoscono la prospettiva, sono istintivamente «cubisti».
C: La storia del Cubismo si intreccia indissolubilmente con quella di Picasso e Braque, conosciutisi a Parigi durante la Prima guerra mondiale.
D: La definizione di «Cubismo», coniata ironicamente dal critico Louis Vauxcelles, fu poi accettata di buon grado sia da Picasso, sia da Braque.
E: La realtà cubista comprende anche il fattore tempo, una variabile che pur essendo di fondamentale importanza nella nostra vita, non era mai stata considerata prima da alcun artista.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La realtà nella pittura
Individua le affermazioni corrette (attenzioni: le risposte corrette sono più di una).
A: È uno dei primi e più significativi collage realizzato dall'artista nel 1912.
B: Il dipinto è realizzato con colori a olio della gamma dei bruni, perfettamente intonati al ritaglio di tela cerata che rappresenta con realismo fotografico l'impagliatura di una sedia del tempo.
C: È un'opera di George Braque del Cubismo sintetico.
D: La chiarezza delle scelte geometriche è evidenziata dalla tecnica degli incollaggi, che da giornali e carte da parati ritagliano superfici nette e perfettamente definite.
E: Il dipinto è conservato a Barcellona al Musée National Picasso.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Prime riflessioni cubiste
Quale delle affermazioni proposte è corretta?
A: La mancanza di un punto di riferimento prospettico certo annulla il senso delle proporzioni e della profondità, con il risultato che tutte le case appaiono contemporaneamente in primo piano.
B: Il dipinto è una delle opere che meglio evidenzia le ricerche e le ardite sperimentazioni del Cubismo analitico.
C: I volumi delle case, messi nettamente in risalto dai diversi riferimenti prospettici delle varie facce che li compongono, si dispongono ordinatamente e, bilanciati dagli spazi vuoti, creano l'equilibrio della composizione.
D: Il dipinto è di Pablo Picasso ed è intitolato Case all'Estaque.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il disegno
Ricostruisci il testo scegliendo i termini corretti.

In Natura morta con bicchiere e lettere di ________, un disegno a ________, matita e pastelli con incollaggi di ritagli di carta stampata, l'artista mette subito in chiaro la propria tecnica esecutiva, fatta sostanzialmente di ________ che si compenetrano l'uno nell'altro. In questo modo la realtà della carta ________ si sovrappone all'astrazione del disegno che, a sua volta, si sovrappone in parte a essa, in un continuo e suggestivo gioco di rimandi fra soggetto e oggetto, che in Braque non sono più entità ________ ma, come egli stesso dice, «il lirismo che deriva interamente dai mezzi impiegati».
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Un artista all'inizio del Novecento
Completa il periodo con gli otto termini mancanti da scegliere tra i sedici proposti, facendo attenzione a non usare due volte lo stesso termine.

Nel 1905 ________ dipinge la ________ utilizzando una tecnica ________. A questo punto della sua ricerca, egli è ormai giunto a ________ i colori della tavolozza utilizzando delicate gradazioni ________. L'abbandono dei toni ________ del precedente periodo coincide anche con le vicende umane dell'artista che, trasferitosi a ________, inizia a riscuotere successo e soprattutto conosce ________ importante della sua vita.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La prima fase cubista
Completa la descrizione inserendo i termini che ritieni corretti.

Il periodo di massimo splendore del movimento cubista inizia intorno al ________. È il momento del cosiddetto «Cubismo ________», consistente nello scomporre i semplici oggetti dell'esperienza quotidiana (bottiglie, bicchieri, pipe, strumenti musicali, carte da gioco...) secondo i principali ________ che li compongono. Questi, variamente ________, incastrati e sovrapposti, vengono poi distesi e ricomposti sulla tela in modo concettualmente analogo a come si è osservato nel cubo. I ________ impiegati in queste operazioni sono solitamente terrosi e di tonalità neutra, in modo da non ________ con la comprensione delle ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Giudizi
Chi affermò «Braque costruisce uomini deformi, metallici, terribilmente semplificati. Disprezza la forma, riduce ogni cosa – luoghi, figure e case – a schemi geometrici, a cubi»?
A: Louis Vauxcelles
B: Pablo Picasso
C: Juan Gris
D: Ambroise Vollard
E: Henri Matisse
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La seconda fase cubista
Il testo che segue non è corretto: individua le parole sbagliate.

Tra il 1912 e il 1913 Juan Gris e Picasso indirizzano le loro ricerche verso una compenetrazione degli oggetti precedentemente frammentati in oggetti nuovi e spesso reali che, pur mantenendo qualche analogia con quelli originali, vivono una loro realtà autonoma, caratterizzata anche dall'uso di colori spenti e volutamente antinaturalistici e verosimili. Siamo così alla fase del «Cubismo geometrico», nella quale si attua quella innovativa equivalenza tra pittura e forma di cui Picasso e Braque rivendicavano l'originalità rivoluzionaria.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La vita di Picasso
Quale fra le affermazioni proposte è sicuramente vera?
A: Nel 1925 partecipa alla prima mostra surrealista di Parigi.
B: Nasce a Barcellona il 25 ottobre 1881.
C: Nel 1906 si reca per la prima volta a Parigi.
D: Alla fine del primo conflitto mondiale si interessa alla grafica e alla ceramica.
E: Nel 1937 presenta nel Padiglione spagnolo dell'Esposizione Universale di Madrid l'opera Guernica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La natura morta cubista
Completa la descrizione inserendo i termini che ritieni corretti.

L'impiego deciso del colore è evidente nella natura morta ________, realizzata nel 1913 da Juan Gris. Nella composizione risalta la preponderanza delle linee ________, lungo le quali tutto il dipinto tende a organizzarsi. Lo ________, di conseguenza, viene annullato secondo regole precise e riconoscibili, per cui anche gli ________ assumono una loro solenne monumentalità. «Lavoro con [...] gli elementi dello spirito, con l'immaginazione, tento di concretizzare ciò che è ________», diceva l'artista, e aggiungeva: «Vado dal generale al particolare, ciò significa che parto da un'________ per arrivare a un fatto reale».
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Premesse alla nascita del Cubismo
Il testo che segue presenta degli errori. Individuali facendo clic sulle parole che ritieni sbagliate.

Le esperienze artistiche dei primi anni del Novecento maturano in un contesto generale dove coesistono gli studi che Henri Charles stava compiendo sulla psicoanalisi e le elaborazioni teoriche, e quelli che il matematico e fisico tedesco Ludvig Wittgenstein stava maturando per dimostrare che spazio e forma non sono entità assolute, tra loro distinte e indipendenti. Contemporaneamente stavano destando scalpore anche le riflessioni del filosofo francese Michel Foucault, secondo il quale l'energia fondamentale che muove l'universo è quella che egli definisce "rivoluzione cosmica" e che consiste in un irresistibile impulso a creare spontaneamente immagini e situazioni sempre nuove e imprevedibili.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Tutto nacque da un cubo
Completa il periodo con gli otto termini mancanti, da scegliere fra i sedici proposti, facendo attenzione a non usare mai due volte lo stesso vocabolo.

Il nome stesso del movimento deriva dall'uso cubista di scomporre la ________ in piani e ________ elementari (assimilabili a cubetti, appunto). Riprendendo alcuni commenti negativi di ________, il critico ________ – che già aveva coniato in senso dispregiativo il termine Fauves – definì ironicamente alcuni paesaggi di ________ come composti da banali cubi. Fu così che anche il Cubismo, come già l'________, una volta assunto il nome che gli era stato attribuito per ________, ne fece la bandiera della più grande ________ artistica del secolo.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Dal cilindro alla bottiglia
Individua le caratteristiche descrittive appropriate all'immagine riprodotta (attenzione: le risposte corrette sono più di una).
A: L'opera è conservata all'Art Institute di Chicago.
B: La testa è rappresentata nella tipica visione cubista contemporaneamente frontale e laterale.
C: Lo spazio è strutturato secondo piani rigorosamente inclinati secondo una delle diagonali del dipinto.
D: È il Ritratto di Braque realizzato da Juan Gris nel 1912.
E: La tecnica è un papier collé su tela.
F: I colori utilizzati sono terrosi come quelli utilizzati da Braque e Picasso nel Cubismo analitico.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il «periodo blu» di Pablo Picasso
Quale delle affermazioni proposte è corretta?
A: Nel dipinto prevalgono il colore freddo e le linee compositive orizzontali e verticali.
B: Nel dipinto prevalgono il colore caldo e le linee compositive verticali.
C: La volumetria della figura femminile di spalle ricorda quella delle Veneri del Botticelli.
D: Le figure si fondono armonicamente con il paesaggio naturale in cui sono immersi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

L'icona della guerra
Individua le caratteristiche descrittive appropriate all'immagine riprodotta (attenzione: le risposte corrette sono più di una).
A: L'opera è stata realizzata da Picasso ed è attualmente esposta al Centro de Arte Reina Sofía di Madrid.
B: In questo dipinto, che venne preceduto da più di una cinquantina di schizzi e bozzetti preparatori, dove tutto è movimento, convulsione e morte, avviene una mirabile fusione tra «Cubismo analitico» e «Cubismo sintetico».
C: Per rendere con violento realismo la tragedia del bombardamento che all'improvviso sventra interi palazzi, l'ambientazione del dipinto è contemporaneamente interna ed esterna.
D: Il soggetto è l'invasione da parte dei nazifascisti tedeschi e italiani della cittadina bretone di Guernica, strenuamente difesa dai franchisti nel corso della Seconda guerra mondiale.
E: La forza razionale del toro e la selvaggia libertà del cavallo esprimono metaforicamente i valori fondamentali della società del tempo.
F: La violenza della guerra affligge profondamente l'artista, non lasciando spazio a nessun sentimento di speranza. La vita, simboleggiata dal fiore dipinto al centro in basso, è stata totalmente annientata.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Cubismo e Cubisti
Individua le affermazioni vere e quelle false.
A: Nel percorso artistico di Picasso allo spensierato «periodo rosa» segue il cupo «periodo blu», nel quale l'artista presagisce le sciagure della Prima guerra mondiale.
B: I Cubisti sono i primi a sperimentare la tecnica mista. In particolare Picasso si dedica ai collages di materiali eterogenei e Braque ai papiers collés a base soprattutto di carta e cartone.
C: Nel periodo del «Cubismo geometrico» Pablo Picasso si applica in modo quasi scientifico a un progressivo processo di decostruzione della realtà in figure semplici.
D: Nel periodo del «Cubismo sintetico», Picasso e Braque riassemblano i frammenti di realtà precedentemente dispersi in modo da cercare una realtà nuova e più ricca di quella di partenza.
E: La realtà cubista cerca di tenere conto anche del fattore tempo, una variabile che è assai difficile da rappresentare con i mezzi delle arti figurative.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La sintesi fra «Cubismo sintetico» e «Cubismo analitico»
Completa la descrizione inserendo i termini che ritieni corretti.

Superata la fase delle prove e delle elaborazioni teoriche, il Cubismo di ________ recupera il gusto per il colore anche al di là dei collages e dei papier collés. È il caso della ________ del 1927. Al centro di un tavolo composto da larghe campiture parallele di diversi colori è posta una fruttiera con ________ e ________. Sulla sinistra vi sono un bicchiere a calice e due ________, mentre un ________ attraversa diagonalmente la composizione. In questo dipinto sono contenuti e risolti entrambi i momenti della ricerca ________. Il grande equilibrio finale del dipinto porta a definire Braque l'ultimo grande "________".
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

«La prospettiva tradizionale non mi soddisfa, perché, meccanizzata com'è, non dà mai il possesso delle cose»
Completa il periodo con gli otto termini mancanti, da scegliere fra i sedici proposti, facendo attenzione a non usare mai due volte lo stesso vocabolo.

Violino e brocca, un olio su tela del ________, rappresenta una delle opere più significative del «Cubismo ________». In essa appare lo sforzo che ________ e Picasso stavano compiendo in quel periodo, al fine di superare definitivamente sia la pittura impressionista, sia quella dei ________. I vari oggetti, pur essendo composti in modo ________, non hanno rapporti ________ certi fra loro. Lo spazio stesso sembra quasi ________ e confondersi con i vari oggetti, con i quali interagisce e ai quali si ________ come se fosse costituito della stessa materia.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il "bordello filosofico"
Individua le caratteristiche descrittive appropriate all'immagine riprodotta (attenzione: le risposte corrette sono più di una).
A: Fu eseguito da Pablo Picasso nel 1907 ed è conservato al MoMA di New York.
B: L'artista semplifica le geometrie dei corpi, ma anche lo spazio materializzandolo.
C: Mentre nella realizzazione dei volti delle figure centrali Picasso si ispira alla scultura iberica, quelli delle due figure di destra risentono dell'influsso delle maschere rituali dell'Africa nera.
D: Originariamente l'artista prevedeva cinque figure maschili e tre femminili.
E: La percezione della realtà non è mentale, ma visiva con un unico punto di vista.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza