Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso
Libro
Il Cricco Di Teodoro. Itinerario nell’arte / Versione gialla
Capitolo
24. Dalla Rivoluzione industriale alla Rivoluzione francese
Libro
Il Cricco Di Teodoro. Itinerario nell’arte / Versione blu
Capitolo
24. Dalla Rivoluzione industriale alla Rivoluzione francese
Libro
Il Cricco Di Teodoro. Itinerario nell’arte / Versione azzurra
Capitolo
24. Dalla Rivoluzione industriale alla Rivoluzione francese
Libro
Il Cricco Di Teodoro. Itinerario nell’arte / Versione rossa
Capitolo
24. Dalla Rivoluzione industriale alla Rivoluzione francese
Libro
Il Cricco Di Teodoro. Itinerario nell’arte / Versione verde
Capitolo
24. Dalla Rivoluzione industriale alla Rivoluzione francese
Libro
Il Cricco Di Teodoro. Itinerario nell’arte / Versione arancione
Capitolo
24. Dalla Rivoluzione industriale alla Rivoluzione francese
INFO

Storia dell'arte

La Francia illuminata
Completa la descrizione inserendo i termini che ritieni corretti.

Le idee dell'Illuminismo vennero diffuse soprattutto dall'"________" di Diderot e D'Alembert che apparve a Parigi nel ________. L'Illuminismo non poteva non influenzare anche la vita ________. Si deve ad esso, infatti, quel diffuso clima di desiderio di libertà e di eliminazione dei soprusi per la costruzione di un mondo migliore che condusse al cosiddetto "________": i sovrani andarono cioè incontro alle esigenze dei ________, ma senza rinunciare al proprio ________.
Se questo era quanto accadeva in tutta Europa, in Francia, dove l'Encyclopédie era stata proibita già dal 1752 come contraria al re e alla ________, i sovrani si rifiutarono di tener conto delle nuove idee e ciò condusse, fra l'altro, all'avvenimento più significativo e radicale del secolo, la grande e drammatica rivoluzione del ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il Cenotafio di Newton di Étienne Boulée
Individua le risposte corrette.
A: Il progetto rimanda all'universo, di cui voleva essere una riproduzione.
B: Il progetto prevede un effetto diurno e un effetto notturno.
C: Come in un mausoleo imperiale romano, l'immane edificio è circondato da tre anelli concentrici di cipressi.
D: È definito un progetto onirico.
E: L'effetto notturno sarebbe stato illuminato da un grandissimo globo a forma di sfera armillare.
F: Doveva contenere al suo interno due sarcofagi: quello di Newton e quello di Galileo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La modernità neoclassica
Il testo che segue non è corretto: individua le parole sbagliate.

La passione per il Gotico, mai spentasi dopo la fiammata barocca, diventa nel secolo dei lumi, grazie anche all'enorme diffusione delle sculture e dei libri, nonché all'industrializzazione, alle scoperte scientifiche e all'internazionalismo della cultura, la cifra forse più significativa e riconoscibile della società artistica europea. Nell'opera di Giovan Paolo Panini, una tela raffigurante la BibliotecadiCharlesTowenleyaln.7diParkStreetaWestminster, è evidente come il desiderio di possedere pezzi moderni o calchi o riproduzioni di dipinti d'epoca classica o neoclassica fu una vera e propria febbre.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il pensiero di Giovan Battista Piranesi
Individua le affermazioni vere e quelle false fra le caratteristiche che descrivono il pensiero teorico di Giovan Battista Piranesi.
A: È dell'opinione che i Romani non dovessero nulla ai Greci, ai quali erano anzi superiori, e riteneva che l'architettura romana dipendesse solo da quella etrusca e avesse, pertanto, origini italiche.
B: Ritiene che «la generale e principale caratteristica dei capolavori greci è una nobile singolarità e una magnifica grandezza».
C: Vede nell'Apollo del Belvedere e nell'Antinoo del Belvedere dei modelli assoluti di bellezza che la scultura neoclassica doveva imitare.
D: Nella sua opera teorica più significativa, Della magnificenza ed architettura de' Romani, ribadisce la superiorità e l'indipendenza dell'architettura romana rispetto a quella greca.
E: Nella Chiesa di Santa Maria del Priorato di Malta afferma la propria libertà inventiva in un insieme ordinato di elementi decorativi eterogenei.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Amore e Psiche di Antonio Canova
Quale delle affermazioni proposte è corretta?
A: La lavorazione del marmo è portata fino all'estremo grado di finitura, ponendo grande attenzione ai particolari e agli effetti di luminosità e ombreggiatura.
B: Più che la fine lavorazione del marmo, a dare realismo e plasticità ai corpi è la complessa composizione che imita quella di analoghe opere di Fidia.
C: Sebbene vengano rispettate le proporzioni formali e gli ideali estetici classici qui il mito è reinterpretato alla luce dei moderni valori morali neoclassici.
D: Solo la visione di scorcio consente di cogliere a pieno la geometria compositiva lineare del gruppo scultoreo e le intense espressioni dei volti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il giuramento degli Orazi di Jacques-Louis David
Quale fra le affermazioni proposte è sicuramente vera?
A: L'opera è attualmente conservata al Museo del Louvre di Parigi.
B: L'opera commissionata da Napoleone non venne esposta al Salon, perché non si allineava ai temi della grande pittura accademica.
C: L'opera è di piccole dimensioni: 33×42,5 cm.
D: La composizione è organizzata secondo uno schema triangolare il cui vertice coincide con la mano del vecchio che impugna le spade.
E: Non è tanto l'ideale etico e morale che viene ricercato quanto piuttosto la bellezza formale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La Morte di Marat di Jacques-Louis David
Quale delle affermazioni proposte è corretta?
A: Il parallelo con la morte di Cristo è un modo per esaltare le virtù di Marat e proporlo come esempio da imitare.
B: Nell'opera l'autore dimentica di riprodurre la carta geografica della Francia che era appesa nella parete di fondo.
C: Nella composizione la verticale passante per il volto di Marat e il suo gomito individuano la penna con cui stava scrivendo prima dell'omicidio.
D: È un olio su tela del 1793 conservato al Louvre.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il ritratto neoclassico
Completa il periodo con gli otto termini mancanti scegliendo tra i sedici proposti, facendo attenzione a non utilizzare due volte lo stesso vocabolo.

Il ritratto di Madame Inès Moitessier è di particolare suggestione; infatti, ________ sa cogliere con straordinario realismo la ________ del soggetto. Florida e ________, è seduta su una "________" rivestita di damasco rosso. Il vistosissimo abito e i preziosi gioielli dimostrano un'ostentata ________. Incorniciato d'oro e appoggiato sopra una "________", uno specchio riflette la dama e anche il ricco ambiente al di qua del quadro. Mediante la posa morbida della donna e il suo sguardo che denuncia un ________ colto sul nascere l'artista riesce a ________ il ritratto.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Le fucilazioni del 3 maggio 1808 sulla montagna del Principe Pio di Francisco Goya
Osserva l'immagine e completa la descrizione inserendo i termini che ritieni corretti.

In questo grandioso dipinto storico Goya porta sulla tela il dramma della rivolta ________, vissuta in prima persona quando, agli inizi di maggio del 1808, assistette alla eroica resistenza del popolo madrileno contro l'invasione delle truppe francesi. La tela costituisce una straordinaria ________ nel panorama artistico del tempo, dove per la prima volta vengono riprodotti avvenimenti ________ colti nel vivo del loro cruento svolgersi. La frammentarietà della ________, la povertà della tavolozza, con l'uso di colori ________ e terrosi, l'________ dei personaggi, la volontà di cogliere e di bloccare l'attimo irripetibile sono indizi di una ________ che, pur partendo da solidi presupposti neoclassici, sta già decisamente avviandosi verso il gusto ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

L'architettura di Giacomo Quarenghi
Quale delle affermazioni proposte è corretta?
A: La sua attività spaziò anche nella progettazione di giardini, di cui un esempio è il Padiglione al termine di una serra strutturato come un tempietto circolare monoptero.
B: La preparazione di Quarenghi si basò sulla conoscenza delle architetture rinascimentali e sulle teorie di Borromini e Bernini.
C: Nel 1879 venne chiamato in Russia dalla Zarina Caterina II, in qualità di architetto di corte.
D: A San Pietroburgo realizza l'imponente palazzo dell'Accademia delle Scienze, strutturato su una lunga facciata a tre piani prospicente il fiume Neva.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Le premesse storiche alla Rivoluzione francese
Completa il periodo con gli otto termini mancanti scegliendo tra i sedici proposti, facendo attenzione a non utilizzare due volte lo stesso vocabolo.

Nel 1789, per ovviare alla grave situazione di crisi e al forte disagio dovuti a una eccezionale ________ e alla crescente disoccupazione, re ________ di Francia si vede costretto a convocare gli ________ in modo da poter dare l'avvio alle ormai indispensabili riforme, dichiarando aperta la crisi dell'Ancien Régime.
Fu dall'elemento ________, detto il Terzo Stato, sensibile al pensiero illuminista, che partirono quelle iniziative che confluirono in un'azione ________ e che condurranno prima alla autoproclamazione come Assemblea Nazionale con il fine di dotare la Francia di una ________ e, poi, il ________ 1789, all'avvio di un'inarrestabile rivoluzione che si diffonderà nell'intero ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

L'Illuminismo
Individua le affermazioni corrette e quelle errate (attenzione: le affermazioni corrette sono più di una).
A: Con il termine Illuminismo intendiamo la luce della ragione che rischiara le tenebre del pregiudizio, dell'ignoranza e della superstizione.
B: Le idee fondamentali dell'Illuminismo sono la fiducia nel progresso, la tolleranza politica e religiosa e l'uguaglianza di tutti gli uomini.
C: L'Illuminismo promuove l'internazionalismo della cultura.
D: Con il termine Illuminismo intendiamo il clima scientifico tra Seicento e Settecento, nonché le scoperte illuminanti di Galilei e, in specie, di Newton.
E: Con il termine Illuminismo intendiamo la luce della fede che consente di superare le avversità e la vita miserevole degli inurbati, conseguenza della Rivoluzione industriale.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Le Sabine di Jacques-Louis David
Individua le caratteristiche descrittive appropriate all'immagine riprodotta (attenzione: le risposte corrette sono più di una).
A: La traduzione del linguaggio scultoreo in quello pittorico.
B: Lo studio dei modelli antichi.
C: Il rifiuto della tecnica pittorica accademica.
D: Il rigore prospettico.
E: La valorizzazione dei sentimenti nei confronti della fredda razionalità.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

I valori del Neoclassicismo
Completa il periodo scegliendo i termini che ritieni corretti.

Nelle opere degli antichi ________ riconosce come valori, oltre alla bellezza dei corpi, alla «nobile semplicità e quieta grandezza» anche il ________ e il 'drappeggio'. Poiché ancora poco si sapeva della pittura greca, gli esempi a cui guardare per quel che concerneva la ________ erano indicati in coloro che avevano operato nella Roma di papa ________, in particolar modo in Raffaello, il più "classico" fra gli artisti del Rinascimento.
E al Parnaso di Raffaello, appunto, guarda ________ nel dipingere lo stesso soggetto per la volta del salone di Villa Albani nel 1761.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il disegno per Ingres
Completa il periodo con i sei termini mancanti scegliendo tra i dodici proposti, facendo attenzione a non utilizzare due volte lo stesso vocabolo.

La fama dell'artista è legata in gran parte alla sua eccezionale capacità di ________. L'amore di Ingres per il disegno è l'altra faccia della medaglia della sua passione per ________, per Masaccio e per Giotto, artisti studiati in patria, ma contemplati direttamente durante il lungo soggiorno italiano. «Disegnare non significa semplicemente riprodurre dei ________», avrebbe scritto l'artista, «il disegno non consiste semplicemente nel tratto: il disegno è anche ________, la forma interna, il piano, il modellato. Che cosa resta d'altro? Il disegno comprende i tre quarti e mezzo di ciò che costituisce la ________. Se dovessi mettere un cartello sulla mia porta, scriverei Scuola di disegno: sono sicuro che formerei ________».
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il nudo neoclassico
Completa il periodo con gli otto termini mancanti, da scegliere fra i sedici proposti, facendo attenzione a non usare mai due volte lo stesso vocabolo.

L'Accademia di nudo virile semidisteso e visto da tergo, un ________ del 1880, venne dipinto da ________ mentre era studente alla prestigiosa Accademia di Francia di ________. La figura ha la testa reclinata in avanti, mentre i capelli appaiono come mossi dal vento, eco evidente di uno degli ________ della volta della Cappella Sistina. La posa e la torsione del corpo consentono all'artista di esercitarsi sull'________ maschile mentre ________ posti in primo piano permettono di identificare il giovane come ________, il giovane eroe della guerra di ________, amico e fedele compagno di Achille.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La visione della morte di Canova
Il testo che segue presenta degli errori. Individuali facendo clic sulle parole che ritieni sbagliate.

Il Monumentofunebre a Maria Teresa d'Austria venne commissionato al Canova dal duca di Sassonia-Teschen per ricordare la consorte all'indomani della sua morte. Il sepolcro, la cui forma deriva, probabilmente, dalla Piramide di Micerino a Roma, presenta un luminoso ingresso sottolineato da uno spesso architrave e da due stipiti leggermente inclinati. Verso il buio della tragedia, quindi, si dirige un mesto corteo che porta le vesti della defunta cui prendono parte giovani donne, fanciulle e un vecchio. Assistono all'evento un leone accovacciato e malinconico sul quale si abbandona un genio alato, in altre parole le allegorie della Fortuna della defunta, effigiata di profilo in un fregio portato in volo dalla Speranza celeste, e della tenerezza del marito.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La pittura di Francisco Goya
Completa la descrizione inserendo i termini che ritieni corretti.

Le due tele con la Maja vestida e la Maja desnuda, datate tra il 1800 e il 1803, presentano entrambe le majas mollemente adagiate su dei grandi ________ e volutamente collocate nella stessa ________, assumendo un atteggiamento vagamente artefatto e ________. Ciò è comunque riscattato dall'intensità profonda e maliziosa dei ________, nei quali i vividi ________ sono puntati con decisione, quasi con sfrontatezza, verso chi osserva il ________. La tecnica poi fa già presagire la grande rivoluzione goyesca degli anni successivi, dove si evidenzia una sensibilità già molto attenta al ________ e alle ________ che esso suscita. Il risultato che ne scaturisce è quello di un'atmosfera luminosa e ________, nella quale tutto contribuisce a mettere in rilievo la vitale ________ della giovane donna.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

L'architettura neoclassica
Individua le affermazioni vere e quelle false.
A: La Kedlestone Hall nel Derbyshire fu progettata da Robert Adam nel 1765.
B: La Kedlestone Hall si presenta come un edificio di chiara derivazione bramantesca.
C: L'architetto Leo von Klenze progetta la Biblioteca di Osterley Park nel 1761.
D: Nella Walhalla dei Tedeschi presso Regensburg, proprio come nel Partenone sono presenti otto colonne nel fronte principale e diciassette nei lati lunghi.
E: Nel Teatro alla Scala di Piermarini l'avancorpo centrale è costituito da un portico bugnato sovrastato da una terrazza.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Tutela e conservazione dei beni culturali
Quale delle affermazioni proposte è corretta?
A: Il Trattato impose a chiunque avesse posseduto pezzi antichi di farne regolare denuncia.
B: Pio VI emanò, con un editto datato 2 ottobre 1802, una serie di norme riguardanti la tutela delle opere d'arte.
C: Il pontefice proibì ogni ulteriore importazione delle antichità nel suo Stato.
D: Si impose che dopo la demolizione di un antico edificio se ne riutilizzassero i materiali per nuove costruzioni.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza