Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Trova errore,
Vero o falso
Libro
Ecumene / Volume 1
Capitolo
2. Un nuovo regime a Roma: il principato
Libro
Ecumene / Ecumene 2
Capitolo
2. Un nuovo regime a Roma: il principato
INFO

Storia

Roma: Giulio Cesare
Indica se le affermazioni sugli eventi seguiti alla morte di Giulio Cesare sono vere o false.
A: Il testamento di Cesare fu contestato da Cicerone.
B: Gaio Ottavio prese il nome di Gaio Giulio Cesare Ottaviano.  
C: Il secondo triumvirato fu, come il primo, un accordo privato.
D: Antonio progettò una guerra contro l'Egitto.  
E: Ottaviano riuscì a far apparire Antonio nemico di Roma.
F: Dopo la battaglia di Azio, Antonio rientrò a Roma.
G: Con il suicidio di Cleopatra finì l'ultima delle grandi monarchie ellenistiche.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Roma: Ottaviano
Dopo la vittoria su Antonio, quale carica o titolo attribuito a Ottaviano costituì la base concreta del suo potere?
A: Il titolo di Augustus, che indicava la sua superiorità su ogni altra personalità dello stato.
B: La carica di imperator, ossia di comandante supremo dell'esercito.
C: Il consolato con poteri straordinari ottenuto durante la guerra civile.
D: La tribunicia potestas a vita.  
E: Il titolo di princeps senatus, "primo  fra  i senatori".
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Roma: Ottaviano
Per non entrare in conflitto con ________, Ottaviano ________ le magistrature tradizionali. Le cariche da lui assunte, infatti, erano ________ dalla costituzione repubblicana. Esercitando ________ più poteri egli instaurò di fatto, fra il ________ a.C., anno della vittoria di Azio, e il 23 a.C., un nuovo regime che gli storici  chiamano ________. Si garantì poi il controllo dell'elezione alle principali cariche istituendo ________. A tutte le più alte cariche a lui riconosciute si aggiunse infine, nel ________ a.C., quella di ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Roma: leggi di Augusto
Indica quali affermazioni sono riferibili alle leggi fatte approvare da Augusto nel 18-17 a.C.
A: Contrastavano la morale tradizionale.  
B: Proibivano il lusso eccessivo.
C: Miravano a modificare l'economia dell'impero.
D: Penalizzavano le famiglie senza figli.
E: Introducevano il divorzio.  
F: Ripristinavano antiche tradizioni religiose.
G: Rendevano obbligatorio il matrimonio.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Armenia
Per quale motivo il controllo del regno d'Armenia era importante per i Romani?
A: Per le sue enormi ricchezze.  
B: Per la sicurezza delle province d'Asia.  
C: Per spostare il confine dell'impero oltre l'Eufrate.
D: Per contrastare le mire espansionistiche di Tigrane II.
E: Per aprirsi uno sbocco nel Mediterraneo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Roma: conquiste di Augusto
Augusto si assicurò il controllo delle Alpi occidentali con una campagna contro il popolo dei  ________, in Val d'Aosta, nel ________ a.C.; qui, all'incrocio delle vie che  portavano nelle ________, fondò la colonia di ________praetoria (attuale ________). Più tardi, nel 16 a.C., i figliastri di Augusto, Tiberio e ________, conquistarono il ________, la Rezia e Vindelicia, corrispondenti alle attuali Svizzera e ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Roma: campagne di Augusto in Germania
In Germania, Augusto tentò di spostare il confine dell'impero a ovest del Reno, con un'avanzata fino al fiume Elba. L'occupazione di quei territori divenne stabile  per l'alleanza con le tribù germaniche. Nel 9 a.C. un ulteriore tentativo di avanzare portò alla distruzione di tre città romane nella selva di Teutoburgo, dove il generale Varo affrontò Arminio, re dei Cherusci. Da allora il confine  dell'impero si stabilizzò su fiume Elba.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Roma: riforme di Augusto
Indica se le affermazioni sulle riforme istituzionali e amministrative di Augusto sono vere o false.
A: La dignità senatoria fu resa ereditaria.
B: Un corpo di vigili sostituì il praefectus urbi.
C: Furono attribuiti importanti incarichi agli appartenenti all'ordine equestre.
D: La cittadinanza romana rimase riservata a tutti gli abitanti della penisola fino al fiume Po
E: Le province "non pacificate" (o "del principe") erano sotto la responsabilità diretta di Augusto.
F: Le province "pacificate" (o "del popolo romano") furono governate da legati imperiali.
G: Fu istituto il fisco imperiale, che finanziava la maggior parte delle spese dello stato.
H: Il terzo censimento universale indetto da Augusto fu quello del 14 d.C.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Roma: l'esercito
Sotto Augusto l'esercito continuò a essere formato prevalentemente da veterani che ricevevano un regolare stipendio; venne comunque abolito l'arruolamento obbligatorio. La durata del servizio militare fu portata prima a 10 e poi a 20 anni. Gli organici delle 28 legioni (circa 150.000 soldati) erano costituiti esclusivamente da cavalieri. Alle legioni erano affiancati reparti ausiliari di soldati arruolati  tra i plebei.
La guardia imperiale, costituita dai pretoriani, divenne un corpo permanente che ammontava a 1000 militari comandati da due prefetti del pretorio scelti tra i senatori. Augusto creò un erario di Saturno per provvedere al pagamento di una liquidazione ai militari al termine del servizio.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Età augustea: cultura
Indica se le affermazioni sulla cultura nel periodo augusteo sono vere o false.  
A: Il lavoro intellettuale fu sostenuto e promosso dal potere politico.
B: Le opere d'arte celebravano il grande destino di Roma.
C: Il circolo letterario di Mecenate ebbe un ruolo essenziale nella propaganda imperiale.
D: L'opera di Ovidio testimoniava il desiderio di pace dopo le lotte civili.  
E: Nel personaggio di Enea, Virgilio esaltò le virtù riconosciute ad Augusto.    
F: La storia di Roma di Tito Livio è un esempio di opera "dissidente".
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza