Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
ComunicAzione / volume1
Capitolo
2. La pragmatica della comunicazione e il linguaggio corporeo
INFO

Italiano

La pragmatica della comunicazione sottolinea l'importanza
A: del codice di una comunicazione
B: della situazione e del contesto in cui avviene una comunicazione
C: del livello culturale espresso in una comunicazione dagli interlocutori
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Per la Pragmatica
A: ogni comportamento è comunicazione
B: solo alcuni comportamenti inviano una comunicazione
C: nessun comportamento risulta veramente importante nella comunicazione
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Il primo assioma recita
A: si può sempre comunicare se lo si vuole con tutte le forze
B: non si può non comunicare
C: si può non comunicare
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Ogni comunicazione prevede due livelli di comunicazione
A: quello del contenuto e quello del codice
B: quello del contenuto e quello della relazione
C: quello della relazione e quello del codice
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Con il linguaggio non verbale si comunica soprattutto
A: solo il contenuto
B: più la relazione che il contenuto
C: più il contenuto che la relazione
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La relazione risulta serena e rispettosa dell'altro quando
A: c'è accordo sui contenuti e non sulla relazione
B: c'è accordo sulla relazione, anche in caso di contenuti divergenti
C: c'è un parziale accordo sia a livello dei contenuti, che a livello di relazione
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Una comunicazione si può trasformare in uno scontro conflittuale irrisolvibile quando
A: non c'è proprio intesa sui contenuti
B: non c'è proprio accordo sul piano relazionale
C: c'è intesa sul piano relazionale, ma non sui contenuti
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Due compagni di classe potrebbero litigare sulla destinazione della gita scolastica fino a giungere all'aggressione verbale se
A: fra loro due esiste una rivalità più o meno espressa su chi è il migliore a calcio
B: se hanno avuto esperienze di gite scolastiche molto diverse
C: se hanno livelli culturali e cognitivi molto diversi
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La disconferma da parte dell'interlocutore si esprime
A: con una risposta aggressiva
B: con una risposta di biasimo
C: con nessuna risposta
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

In una comunicazione è più incisivo
A: il canale verbale o delle parole
B: il canale non verbale o dei gesti
C: il contesto della comunicazione
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

A: Alcune ricerche hanno messo in luce che l'incidenza di un messaggio è imputabile per il 7% alla componente verbale della comunicazione.
B: Il canale paraverbale comprende il tono della voce e il timbro.
C: Chi ha paura o è diffidente verso l'interlocutore allunga le gambe e apre le braccia.
D: I segnali corporei possono variare da cultura a cultura.
E: I gesti vanno letti isolandoli gli uni dagli altri.
F: I microcomportamenti (rossore, respirazione..) sono i più sinceri.
G: La postura è il modo di porsi nello spazio con il corpo.
H: Il ricalco denota disaccordo.
I: Gli individui poco comunicativi presentano espressioni facciali accentuate.
J: Portarsi la mano sul viso mentre si parla comunica che si sta dicendo la verità.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

POSTURA

Appoggiarsi da seduti allo schienale ________

Postura asimmetrica ________

Camminare appoggiando i talloni ________

Respiro frequente ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

LA MIMICA

Guardare negli occhi l'altro ________

Bocca leggermente aperta ________

Alzare un angolo della bocca ________

Sorriso protratto________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

LA GESTUALITÀ DI CHI PARLA

Mani aperte ________

Mani in tasca ________

Stretta di mano porgendo solo le dita ________

Mano sul viso ________

PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

LA GESTUALITÀ DI CHI ASCOLTA


Braccia incrociate ________

Tenere la borsa davanti al corpo ________

Dondolare il piede ________

Sedersi  in cima alla sedia ________

Gambe aperte ________

Mostrare il dorso delle mani ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza