Tipo di esercizi
Vero o falso
INFO

Diritto

A: Il controllo di gestione viene attuato unicamente per perseguire obiettivi repressivi e sanzionatori.
B: Il modello SWOT permette un controllo di tipo antecedente.
C: I centri di responsabilità costituiscono un elemento contrale del sistema di controllo.
D: Il processo di controllo è costituito da fasi indipendenti tra loro.
E: La misurazione ha ad oggetto unicamente i risultati finali del processo controllato.
F: Un controllo tempestivo prevede periodi di misurazione inferiori ad un mese.
G: Il reparto del front-office può essere considerato un centro di responsabilità.
H: Il mancato raggiungimento degli obiettivi programmati può comportare un cambiamento nei metodi di lavoro.
I: L'implementazione di un sistema di controllo riduce i livelli di competizione interna.
J: Il budget è uno strumento per il controllo di tipo concomitante.
K: L'implementazione di un sistema di controllo può rendere più complessa la comunicazione all'interno dell'organizzazione.
L: La misurazione dei dati a consuntivo deve essere effettuata con i medesimi criteri utilizzati per stabilire gli obiettivi di budget.
M: Nel processo di controllo la redazione del budget segue la fase di reporting.
N: Nella fase di redazione del budget non è previsto l'utilizzo di costi standard.
O: La struttura tecnico-contabile è l'elemento che, nel sistema di controllo, fornisce le informazioni necessarie allo svolgimento del processo.
Vero o falsoVero o falso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

A: Il budget traduce in termini monetari gli obiettivi definiti nella programmazione annuale.
B: La definizione del budget deve essere coerente alla mission aziendale.
C: Il budget di cassa evidenziale necessità di cassa di breve periodo.
D: Il budget delle fonti e degli impieghi che evidenzia il fabbisogno finanziario di uno specifico reparto.
E: Il processo di budgeting parte dai dati che la direzione generale invia alle diverse unità organizzative.
F: Nell'impresa ricettiva i dati contenuti nel budget delle presenze determina i valori contenuti in tutti gli altri budget settoriali.
G: I dati contenuti nel budget del personale vengono riepilogati nel budget finanziario.
H: Lo strumento del budget ha anche una funzione di guida e orientamento dell'organizzazione.
I: L'analisi degli scostamenti permette di individuare le cause che hanno generato le differenze tra obiettivi programmati e risultati conseguiti.
J: Maggiori ricavi conseguiti rispetto a quanto programmato per effetto di un aumento delle presenze rappresentano uno scostamento di volume.
K: Maggiori costi sostenuti rispetto a quanto programmato per effetto di un maggiore consumo di materiale di pulizia rappresenta uno scostamento di prezzo.
L: Minori costi effettivi del personale rispetto a quanto programmato per effetto di una diminuzione del salario orario rappresenta uno scostamento di volume.
M: Maggiori costi nel reparto lavanderia dovuti ad un aumento dei costi di elettricità rappresenta uno scostamento di prezzo.
N: I report di controllo possono essere presentati seguendo schemi liberi.
O: Il budget economico mette in evidenza il presunto fabbisogno finanziario del futuro esercizio.
Vero o falsoVero o falso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza