Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Vero o falso
Libro
Ecumene / Volume 1
Capitolo
18. L'Europa, un continente e un'idea
Libro
Ecumene / Ecumene 2
Capitolo
18. L'Europa, un continente e un'idea
INFO

Storia

Europa (V-IX secolo)
Quali eventi storici contribuirono, tra V e IX secolo, alla formazione geografica, politica e culturale dell'Europa?
A: La creazione  dell'impero di Carlo Magno.
B: La rottura dell'unità dell'impero romano.
C: La cristianizzazione delle popolazioni germaniche e slave.
D: La pressione degli Arabi.
E: La frammentazione linguistica.
F: L'espansione del limes.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Europa (Erasmus)
Quale significato vuole esprimere la denominazione "progetto Erasmus"?
A: L'importanza della religione.
B: La facilità di spostamento all'interno del continente europeo.
C: Il valore della fomazione personale e della circolazione delle idee.
D: La validità dei titoli di studio nell'Unione Europea.
E: La rivendicazione della giustizia sociale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Europa: vie d'acqua
Il più importante sistema di navigazione fluviale in Europa  ha come asse portante il corso dei fiumi  ________ e ________: quest'ultimo è collegato al fiume ________ (affluente del ________) da un canale artificiale. Il percorso  navigabile va da Amsterdam e Rotterdam, in Olanda, a Costanza sul mar ________, in ________.
La via d'acqua interna più trafficata al mondo è il canale che collega il mare del Nord al mar ________ tagliando la penisola dello ________; costruito alla fine del ________ secolo a scopi ________, oggi è un'importantissima via commerciale.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Europa (dopo la II guerra mondiale)
Indica i cambiamenti determinati dalla seconda guerra mondiale nella geografia politica dell'Europa.
A: Divisione della Germania in due stati.
B: Annessione dei Paesi baltici all'Urss.
C: Divisione dell'Europa in due blocchi.
D: Crollo dell'impero ottomano.  
E: Indipendenza dell'Ucraina.  
F: Nascita della Federazione Russa.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Europa (costruzione dell'Unione)
Indica se le affermazioni sulla costruzione dell'Europa sono vere o false.
A: Il Manifesto di Ventotene sosteneva l'idea di un governo sovranazionale per le decisioni sulla difesa e la politica internazionale.  
B: Dopo la seconda guerra mondiale prevalsero i sostenitori del programma federalista europeo.
C: Il primo passo verso un'unione economica dei paesi dell'Europa fu l'istituzione dell'EURATOM.
D: Nel 1951 l'Italia fu uno dei sei paesi europei aderenti alla Comunità europea del carbone e dell'acciaio.
E: Gli aderenti alla CEE nel 1957 furono Francia, Italia, Repubblica federale di Germania, paesi del Benelux.
F: Nell'ambito della CEE furono abolite le tariffe doganali.
G: Con l'ingresso nella CEE di Grecia, Spagna e Portogallo si giunse all'"Europa dei Nove".
H: Gran Bretagna, Danimarca, Irlanda entrarono nella Comunità economica europea nel 1973.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Unione europea
L'Unione Europea fu istituita nel 1992, con il trattato di ________, firmato dai ________ paesi allora aderenti alla CEE. Il trattato istituiva ________comune, garantendo la libera ________ di merci, capitali e servizi nei paesi aderenti, e la ________ europea, che sanciva i ________ diritti e doveri di tutti i cittadini dei paesi dell'Unione. Nel 1995 furono ammesse all'Unione l'Austria, la Svezia e la ________. Nello stesso anno entrarono in vigore gli accordi di ________, che per rafforzare ________ internazionale garantirono la libera circolazione delle persone ed eliminarono i ________ all'interno dell'Unione.
Tra il 2004 e il 2007 sono stati ammessi nell'Unione altri paesi, tra cui dieci dell'Europa dell'Est; con l'ingresso della ________, nel 2013, i paesi membri sono diventati 28. Questo allargamento ha reso necessario concordare norme più adeguate a mantenere ________ tra l'interesse generale e quello particolare dei singoli stati.  
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Eurozona
Il termine "eurozona" indica  
A: l'insieme dei territori dell'Unione europea.
B: i paesi i cui confini costituiscono la frontiera esterna della UE.
C: l'insieme degli stati che hanno adottato la moneta comune.
D: i paesi confinanti con il territorio dell'Unione.
E: la zona verso cui si dirige la maggior parte dei flussi migratori.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Unione europea (istituzioni sovranazionali)
Quali istituzioni di governo hanno un carattere sovranazionale e rappresentano la volontà dell'Unione?
A: Il Parlamento europeo.
B: La Commissione europea.
C: Il Consiglio europeo.
D: La Corte di  giustizia.
E: Il Consiglio dell'Unione.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Unione europea (quote di produzione)
Per prodotti come grano, zucchero, latte, in sede comunitaria sono state fissate quote di produzione nazionali. Con questo provvedimento, che nel tempo ha dato luogo a contestazioni, si è voluto
A: porre rimedio alla creazione di eccedenze.
B: promuovere l'esportazione.
C: privilegiare le aziende più grandi.
D: creare nuove attività economiche.
E: riconvertire le industrie di trasformazione.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Unione europea (crisi economica)
L'Unione europea costituisce la maggiore potenza commerciale del mondo, tuttavia non ha saputo svolgere un adeguato ruolo politico internazionale. Con la crisi economica degli ultimi anni è aumentata nell'opinione pubblica la tendenza a
A: reclamare l'unione politica degli stati.
B: mantenere un'integrazione limitata all'ambito economico.
C: auspicare una politica estera e una difesa comuni.
D: dare fiducia alle istituzioni comunitarie.
E: rifugiarsi nella tutela degli interessi nazionali.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza