INFO

Fisica

Una trasformazione si dice ciclica se
A: si ripete molte volte.
B: si rappresenta nel piano p-V tramite una circonferenza.
C: ha lo stato finale coincidente con lo stato iniziale.
D: avviene senza scambi di calore.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il lavoro di una trasformazione termodinamica può essere determinato con la relazione W=pΔV. La trasformazione è
A: isocora.
B: isobara.
C: adiabatica.
D: isoterma.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In una trasformazione termodinamica la variazione di energia interna coincide con l'opposto del lavoro. La trasformazione è
A: isocora.
B: isobara.
C: adiabatica.
D: isoterma.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quando un sistema termodinamico assorbe calore o subisce lavoro dall'esterno, la sua energia interna
A: diminuisce.
B: aumenta.
C: resta costante.
D: si annulla.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quale delle seguenti affermazioni è corretta per una trasformazione adiabatica di un gas ideale?
A: La temperatura aumenta sempre.
B: La temperatura diminuisce sempre.
C: Il gas scambia calore con l'ambiente.
D: Il gas non scambia calore con l'ambiente.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un gas perfetto, durante una trasformazione isobara, compie un lavoro di 300 J alla pressione di 100 kPa. Qual è la variazione di volume del gas?
A: +3 L
B: +3 m3
C: 3 L
D: 3 m3
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un gas perfetto assorbe 100 J di calore e subisce un lavoro di 100 J. Qual è la variazione di energia interna del gas?
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un gas perfetto, con un volume iniziale Vi, subisce una trasformazione isobara alla pressione p e compie una quantità W di lavoro. Qual è il volume finale Vf del gas?
A: Vf=W+Vip
B: Vf=W+pVip
C: Vf=pW+Vip
D: Vf=WVipW
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un gas subisce una trasformazione ciclica. L'energia interna del gas nello stato finale è
A: minore rispetto allo stato iniziale.
B: maggiore rispetto allo stato iniziale.
C: nulla.
D: nessuna delle risposte precedenti.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una mole di un gas perfetto biatomico subisce una trasformazione isocora; la sua temperatura diminuisce di 97 °C. Qual è il calore scambiato dal gas?
A: 2 kJ
B: −2 kJ
C: 1,2 kJ
D: −1,2 kJ
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un gas perfetto biatomico formato da 2 moli subisce una trasformazione isobara; la sua temperatura diminuisce di 100 °C. Qual è il calore scambiato dal gas?
A: 5,8 kJ
B: −5,8 kJ
C: 4,2 kJ
D: −4,2 kJ
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Per una trasformazione isoterma di un gas perfetto, quale delle seguenti relazioni è errata?
A: ΔU=0 J
B: Q=W
C: ΔU=Q
D: ΔU=W
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Per una trasformazione isobara di un gas perfetto, quale delle seguenti relazioni è errata?
A: W=pΔV
B: Q=ΔU+pΔV
C: p=WΔV
D: ΔU=W
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Gli scambi di energia tra sistemi fisici avvengono attraverso il passaggio di:
A: energia cinetica e lavoro.
B: energia potenziale e calore.
C: massa e temperatura.
D: calore e lavoro.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La termodinamica studia le leggi che regolano lo scambio di energia tra
A: un gas perfetto e l'ambiente.
B: un gas reale e l'ambiente.
C: un fluido e l'ambiente.
D: un sistema qualsiasi e l'ambiente.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Al termine di una trasformazione ciclica:
A: il lavoro compiuto dal sistema è uguale a zero.
B: il calore scambiato dal sistema è uguale a zero.
C: la variazione di energia interna del sistema è nulla.
D: la variazione di energia interna del sistema è uguale al lavoro.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un gas perfetto esegue una trasformazione ciclica costituita da due isobare (trasformazioni 1 e 3) a  p1 = 2,00 atm e p3 = 1,00 atm e due isocore (trasformazioni 2 e 4) con V2 = 2,00 L e V4 = 4,00 L. Calcola il lavoro totale eseguito.

W = ________ J

Per i numeri decimali usa la virgola e non il punto (per es. 56,2 e non 56.2). Fai attenzione alle cifre significative!
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il primo principio della termodinamica è:
A: un caso particolare del principio di conservazione dell'energia meccanica in cui ci sono solo scambi di calore.
B: un modo alternativo di indicare il principio di conservazione dell'energia meccanica.
C: un principio di conservazione dell'energia.
D: totalmente indipendente dal principio di conservazione dell'energia.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il primo principio della termodinamica è espresso dalla relazione:
A: ΔU = Q
B: Q = W
C: ΔU = –W
D: Q = ΔU + W
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In quale trasformazione il lavoro compiuto viene completamente trasformato in energia interna?
A: Isobara.
B: Isocora.
C: Isoterma.
D: Adiabatica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza