INFO

Fisica

In quale tra i seguenti fenomeni non è coinvolta un'onda meccanica?
A: Il suono di un'esplosione.
B: L'onda di uno tsunami.
C: La luce del sole.
D: Un terremoto.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un pesetto è agganciato a una corda tesa orizzontale che ha un'estremità attaccata alla parete e l'altra estremità libera. Se si agita l'estremità libera della corda in alto e in basso, la perturbazione si propaga lungo la corda e il peso si alza e si abbassa. Possiamo quindi dire che:
A: lungo la corda si è propagata una forza che spinge il pesetto.
B: lungo la corda si è propagata l'energia potenziale del pesetto.
C: l'energia che si propaga lungo la corda perturba l'energia potenziale del pesetto per un certo intervallo di tempo.
D: l'energia potenziale del pesetto rimane costante nel tempo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

A: Il mezzo in cui si propaga l'onda di un terremoto è la Terra.
B: La luce si propaga sotto forma di onda elettromagnetica nel vuoto, nell'aria e nella materia.
C: Le onde del mare costituiscono l'unico esempio di onda nella quale avviene trasporto di materia.
D: Le ondulazioni provocate dal vento in un campo di grano rappresentano un'onda, infatti si propagano nel campo anche se il grano resta fermo nel suo complesso.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un'onda è trasversale se:
A: la perturbazione del mezzo è parallela alla direzione di propagazione dell'onda.
B: la perturbazione del mezzo è trasversale alla direzione di propagazione dell'onda.
C: la perturbazione del mezzo è perpendicolare alla direzione di propagazione dell'onda.
D: non trasporta materia.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un'onda periodica:
A: si ripete identica dopo un intervallo di tempo costante.
B: si ripete identica dopo un intervallo di tempo di un secondo.
C: non può mai essere trasversale.
D: non può mai essere longitudinale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un'onda sonora si propaga:
A: alla stessa velocità in tutti i mezzi materiali.
B: più velocemente nei solidi e nei liquidi che in aria.
C: più lentamente nei solidi e nei liquidi che in aria.
D: più velocemente nei liquidi che nei solidi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

A: Un'onda sonora che non ha una frequenza definita viene percepita come un rumore.
B: L'ampiezza dell'onda sonora determina il volume del suono prodotto.
C: Ogni strumento musicale si contraddistingue per la sua propria frequenza.
D: La forma di un'onda periodica varia in base alla nota musicale.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In base all'effetto Doppler, la ________ di un'onda ________ rilevata da un ricevitore in moto rispetto alla sorgente dell'onda è ________ da quella rilevata da un ricevitore in quiete rispetto alla sorgente. In particolare, se ricevitore e sorgente si avvicinano la frequenza rilevata è ________ di quella emessa, mentre se ricevitore e sorgente si allontanano la frequenza rilevata è ________ di quella emessa.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un'ambulanza si sta avvicinando mentre stai parlando fermo sul marciapiedi con alcuni amici. La frequenza dell'onda sonora emessa dall'ambulanza è f = 300 Hz, mentre il tuo orecchio avverte un suono di frequenza f' = 320 Hz.
A quale velocità si sta muovendo l'ambulanza?

v = ________ km/h

Per i numeri decimali usa la virgola e non il punto (per es. 56,2 e non 56.2). Fai attenzione alle cifre significative!
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In generale la propagazione di un'onda nello spazio è associata:
A: all'oscillazione orizzontale o verticale delle particelle del mezzo materiale in cui l'onda si propaga.
B: alla vibrazione del mezzo in cui l'onda si propaga.
C: all'oscillazione delle particelle del mezzo materiale in cui l'onda si propaga intorno alla loro posizione di equilibrio.
D: all'oscillazione di una grandezza fisica che è diversa per i diversi tipi di onda.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Per onda si intende:
A: una perturbazione che si propaga nello spazio, trasportando energia da un punto all'altro di un corpo elastico, grazie a uno spostamento netto delle sue parti.
B: una perturbazione che si propaga nello spazio, trasportando energia da un punto all'altro di un corpo elastico, senza uno spostamento netto delle sue parti.
C: un tipo di moto che produce delle ondulazioni in un corpo elastico.
D: un tipo di moto che produce delle ondulazioni in un corpo, sia esso elastico o meno.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Qual è il mezzo in cui si propaga l'onda sonora prodotta pizzicando una corda di chitarra?
A: La chitarra.
B: L'aria circostante.
C: Il suono.
D: La corda.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Qual è la differenza fondamentale tra le onde che si propagano in una molla e quelle che si propagano sulla superficie dell'acqua?
A: Le prime non sono onde elastiche, al contrario delle seconde.
B: Le prime sono onde elastiche, al contrario delle seconde.
C: Le prime possono essere trasversali o longitudinali, mentre le seconde sono soltanto longitudinali.
D: Le prime sono soltanto longitudinali, mentre le seconde possono essere trasversali oppure longitudinali.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La perturbazione che genera un'onda si ripete 120 volte in un minuto. Qual è il valore in secondi del periodo dell'onda generata?
A: 120
B: 2
C: 60
D: 0,5
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il periodo di un'onda si misura in:
A: oscillazioni al secondo.
B: hertz.
C: oscillazioni.
D: secondi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quale grandezza caratteristica di un'onda periodica si può misurare in kHz?
A: La durata di un'onda completa.
B: L'intervallo di tempo necessario a portare a termine un'oscillazione completa.
C: Il numero delle oscillazioni compiute in un secondo.
D: La velocità con cui il moto ondulatorio si ripete.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il legame tra la velocità v, la lunghezza d'onda (che qui indichiamo con L) e la frequenza f di un'onda è dato dall'equazione:
A: f = 1 / (vL)
B: f = v / L
C: f = L / v
D: f = v L
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La velocità del suono nell'aria è circa:
A: 330 km/s.
B: 330 m/s.
C: 0,33 m/s.
D: 33 m/s.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

A quale proprietà dell'onda sonora è associata la caratteristica distintiva del suono chiamata altezza?
A: Alla frequenza.
B: Alla forma dell'onda.
C: A nessuna delle altre tre proprietà.
D: All'ampiezza.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

A quale proprietà dell'onda sonora è associata la caratteristica distintiva del suono chiamata intensità?
A: Alla forma dell'onda.
B: Alla frequenza.
C: Al volume.
D: All'ampiezza.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza