14. Il Rinascimento. La stagione delle scoperte. Le prime intuizioni

20 esercizi
SVOLGI
Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione gialla - Volume 1
Capitolo
14. Il Rinascimento. La stagione delle scoperte. Le prime intuizioni
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione gialla - Volume 2
Capitolo
14. Il Rinascimento. La stagione delle scoperte. Le prime intuizioni
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione gialla - Volume 3
Capitolo
14. Il Rinascimento. La stagione delle scoperte. Le prime intuizioni
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione arancione - Volume 1
Capitolo
14. Il Rinascimento. La stagione delle scoperte. Le prime intuizioni
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione arancione - Volume 2
Capitolo
14. Il Rinascimento. La stagione delle scoperte. Le prime intuizioni
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione arancione - Volume 3
Capitolo
14. Il Rinascimento. La stagione delle scoperte. Le prime intuizioni
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione azzurra - Volume 1
Capitolo
14. Il Rinascimento. La stagione delle scoperte. Le prime intuizioni
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione azzurra - Volume 2
Capitolo
14. Il Rinascimento. La stagione delle scoperte. Le prime intuizioni
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione verde - Volume 1
Capitolo
14. Il Rinascimento. La stagione delle scoperte. Le prime intuizioni
Libro
Itinerario nell’arte - Quarta edizione / Versione verde - Volume 2
Capitolo
14. Il Rinascimento. La stagione delle scoperte. Le prime intuizioni
INFO

Storia dell'arte

Le Très Riches Heures du Duc du Berry
Osserva l'immagine e individua l'affermazione corretta.

Le Très Riches Heures du Duc du Berry è
A: un libro di preghiere, miniato dai fratelli fiamminghi de Limburg.
B: un libro di prediche, miniato dai fratelli francesi de Limoges.
C: un libro di ricche figurazione miniate dai fratelli tedeschi Hermann.
D: un libro di racconti cavallereschi miniato dai fratelli inglesi Langton.
E: un libro con i racconti di Re Artù miniato dai fratelli fiamminghi Letreshun.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il concorso più famoso dell'inizio del Quattrocento
Ricostruisci il periodo scegliendo i termini corretti tra quelli proposti.

Nel ________ fu bandito dall'Arte dei ________ un concorso per la realizzazione della Porta ________ del Battistero di San Giovanni di Firenze. Il tema assegnato era il "Sacrificio di ________", da svolgersi entro cornice mistilinea quadrilobata, e parteciparono ________, Lorenzo Ghiberti, ________ e molti altri.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Una delle più famose opere di Masaccio
Ricostruisci il periodo scegliendo i termini corretti tra quelli proposti.

Nella Chiesa di ________ a Firenze, datato ________, l'affresco della "________" di Masaccio è opera di collaborazione con Brunelleschi per l'artificio della prospettiva. Dell'affresco sorprendono la divisione in zone: il sarcofago in basso, sopra una predella i ________ in preghiera, dentro la cappella dipinta la "________" con la raffigurazione di Dio Padre e ________ Santo.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Un celebre affresco
Individua le affermazioni corrette riferite all'affresco rappresentato (attenzione: le risposte corrette sono più di una).
A: È opera di Masaccio.
B: Si trova nella Cappella Brancacci della Chiesa di Santa Maria del Carmine a Firenze.
C: S'intitola La distribuzione dei beni e morte di Ananìa.
D: È opera di collaborazione tra Masaccio e Masolino da Panicale.
E: L'architettura è un riferimento puntuale e preciso alla Firenze del tempo.
F: I personaggi sono frutto di invenzioni fantasiose dell'artista.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Una celebre formella
Individua le affermazioni corrette riferite alla formella raffigurata (attenzione: le risposte corrette sono più di una).
A: È opera di Lorenzo Ghiberti.
B: Vi sono rappresentati tre episodi delle Storie di Giuseppe.
C: Fa parte della decorazione della porta Est detta del Paradiso.
D: È rappresentata la cacciata dei mercanti dal tempio.
E: È realizzata in bassorilievo e rilievo inciso.
F: È opera di Jacopo della Quercia.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

L'architettura a Firenze
Individua le affermazioni corrette riferite alla Basilica rappresentata (attenzione: le risposte corrette sono più di una).
A: Si tratta della Basilica di Santo Spirito.
B: È opera di Filippo Brunelleschi.
C: Fu progettata tra il 1428 e il 1434, fu iniziata nel 1444 e finita dopo la morte di Brunelleschi.
D: Si tratta della Basilica di Santa Maria del Carmine.
E: È opera di Lorenzo Ghiberti.
F: Fu progettata in concorso con Filippo Brunelleschi nel 1401.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il Rinascimento: la stagione delle scoperte. La scultura
Tra le affermazioni riferite all'immagine indica quali sono vere e quali sono false.
A: Il centro della composizione è nelle zampe posteriori del cavallo.
B: È Il basamento della statua di San Giorgio.
C: Usando il bassorilievo crea un'ambientazione prospettica di grande suggestione.
D: È opera di Pisanello.
E: Usando lo stiacciato crea degli effetti prospettici e di suggestivo chiaroscuro.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il termine Rinascimento
Tra le affermazioni relative al termine "Rinascimento" indica quali sono vere e quali sono false.
A: Indica esclusivamente la straordinaria stagione artistica fiorita in Italia tra fine del Trecento e fine Cinquecento.
B: Il primo a impiegare questo termine è stato Giorgio Vasari.
C: In età moderna viene diffuso attraverso il saggio La civiltà del Rinascimento in Italia del 1860 dello storico svizzero Jacob Burckhardt.
D: Il primo a impiegare questo termine è stato Vitruvio.
E: Dal punto di vista cronologico, precede l'Umanesimo.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La tomba di Ilaria del Carretto
Nel testo sono stati inseriti degli errori. Individuali facendo clic sulle parole che ritieni sbagliate.

L'opera più celebre di Luca della Robbia, anche se non la più importante, è il Monumentofunerario di Ilaria del Carretto, la giovane moglie del signore di Firenze. Realizzato all'incirca tra il 1406 e il 1408 su commissione dello stesso Medici, esso è diventato uno dei simboli più lirici della delicata fase di consolidamento tra il gusto gotico e quello rinascimentale. Il sarcofago è diviso in due parti: l'arca si riallaccia alla tradizione delle sepolture gotiche mentre la lastra di copertura reca in rilievo molto alto a grandezza reale la figura di Ilaria definita ancora dei canoni compositivi della scultura classica.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il linguaggio di Beato Angelico
Completa la descrizione inserendo i termini che ritieni corretti.

Nella grandiosa ________della Vergine, Beato Angelico dispiega tutta la sua intelligenza ________, realizzando una straordinaria visione dal ________ in su, come se l'osservatore fosse anch'esso inginocchiato fra le sante e i santi. Questo espediente conferisce alla narrazione una solennità straordinaria. Il tripudio d'oro e di colori che richiama ancora la tradizione del ________, e le ________ dei personaggi che rispettano la distanza prospettica, creano un difficile e raffinato equilibrio tra passato gotico e presente ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La pittura sacra
Chi è l'autore di questa famosa opera pittorica?
A: Masaccio
B: Donatello
C: Masolino da Panicale
D: Gentile da Fabriano
E: Pisanello
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La vita di Lorenzo Ghiberti
Completa il periodo con i sei termini mancanti scegliendo tra i dodici proposti, facendo attenzione a non usare due volte lo stesso vocabolo.

Lorenzo di Cione Ghiberti nasce a Firenze nel ________ e svolge la maggior parte della propria attività nella città natale, dove muore nel ________. Ebbe formazione della bottega ________ del padre, diventando un maestro nella ________ dei metalli. Per un ________ periodo fu coinvolto anche nella costruzione della ________ di Santa Maria del Fiore, affiancando Brunelleschi.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La vita di un grande scultore del Rinascimento
Completa il periodo con i sei termini mancanti scegliendo tra i dodici proposti, facendo attenzione a non usare due volte lo stesso vocabolo.

Donato di Niccolò di Betto Bardi, detto ________ nasce a Firenze nel ________ da famiglia povera. Effettua l'apprendistato nella bottega di ________, con l'amico Brunelleschi compie il viaggio a ________, fondamentale per la sua formazione classica. Lavorò a Pisa con Masaccio, al Duomo e Battistero di Siena, e per un decennio soggiornò a ________. Morì a ________ nel 1466, nella sua casa vicino al Duomo.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Una delle più famose opere di Masaccio
Completa il periodo con i sei termini mancanti scegliendo tra i dodici proposti, facendo attenzione a non usare due volte lo stesso vocabolo.

Nella Chiesa di ________ a Firenze, datato ________, l'affresco della ________ di Masaccio è opera di collaborazione con Brunelleschi per l'artificio della prospettiva. Dell'affresco sorprendono la divisione in zone: il sarcofago in basso, sopra una predella i ________ in preghiera, dentro la cappella dipinta la ________ con la raffigurazione di ________ Padre e dello Spirito Santo.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La vita di Beato Angelico
Ricostruisci il periodo scegliendo i termini corretti tra quelli proposti.

________ da Fiesole nasce a Vicchio di Mugello (Firenze) intorno al ________, ed entra nel 1420 nel convento di San Domenico di Fiesole (Firenze). Vive un periodo a ________ alla corte di papa Eugenio IV. Muore nel ________ e diviene famoso con l'appellativo di Beato Angelico, per la sua condotta morale e per il suo stile in ________ tra lezione Gotica Internazionale e tecnica rinascimentale.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il Gotico Internazionale: la pittura
Quali caratteristiche stilistiche sono peculiari della pittura gotica internazionale? Individua le affermazioni corrette.
A: Il colore steso per campiture piatte.
B: L'uso decorativo della linea sinuosa di contorno.
C: Profusione dei raffinatissimi fondi oro.
D: Le architetture di sfondo che creano una dimensione spaziale prospettica.
E: Il carattere naturalistico e realistico della rappresentazione.
F: L'equilibrio e la semplicità delle composizioni.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il Gotico Internazionale: la scultura
Individua le affermazioni corrette riferite alla formella rappresentata.
A: Si tratta dell'episodio del Banchetto di Erode.
B: È opera di Donatello.
C: Donatello, Ghiberti e Jacopo della Quercia collaborano al fonte battesimale del Battistero di Siena.
D: Si tratta dell'episodio del Banchetto della regina di Saba.
E: È una fusione in oro massiccio.
F: È un'opera realizzata verso la fine della vita dell'artista.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La Deposizione di Cristo
Tra le affermazioni riferite all'immagine indica quali sono vere e quali sono false.
A: È opera di Pisanello.
B: Il paesaggio è graduato in infiniti piani successivi.
C: La città ideale forse rappresenta Cortona, ricca di case e torri, castelli e campi coltivati fino all'orizzonte.
D: I personaggi sembrano appartenere a una dimensione più spirituale che reale.
E: La scena si svolge sul primo piano, lasciando sullo sfondo il paesaggio senza prospettiva.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il linguaggio architettonico di Brunelleschi
Nel testo sono stati inseriti degli errori. Individuali facendo clic sulle parole che ritieni sbagliate.

L'architettura brunelleschiana si svolge sempre alla luce della ricerca e della teorizzazione, nel costante impiego di forme geometriche complesse. Il linguaggio brunelleschiano si caratterizza infatti per la innovazione della sintassi classica che si basa sugli acquedotti e sull'arco a tutto sesto. La loro fusione, che può dar luogo all'arco inquadrato dall'esedra o all'arco sovrapposto all'ordine, genera le scanalature architettoniche che qualificano e definiscono gli spazi brunelleschiani.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

L'Adorazione dei Magi di Gentile da Fabriano
L'Adorazione dei Magi di Gentile da Fabriano

Completa la descrizione inserendo i termini che ritieni corretti.

L'Adorazione dei Magi di Gentile da Fabriano, conservato alla Galleria ________, fu commissionato da Palla Strozzi, uno dei più ricchi ________ fiorentini del tempo, per la cappella di famiglia nella Chiesa di Santa Trìnita. Nel dipinto, firmato e datato ________, la narrazione avviene secondo il gusto descrittivo e ________ tipico della pittura ________ di corte. I tre Magi, che ne costituiscono il soggetto principale, sono rappresentati per ben ________ volte, colti nel racconto evangelico del loro lunghissimo e avventuroso viaggio.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza