Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Trova errore,
Vero o falso
Libro
Ecumene / Volume 1
Capitolo
13. L'Occidente germanico e l'Oriente bizantino
Libro
Ecumene / Ecumene 2
Capitolo
13. L'Occidente germanico e l'Oriente bizantino
INFO

Storia

L'Occidente germanico: Odoacre
Indica se le affermazioni su Odoacre sono vere o false.
A: Zenone gli concesse di governare l'Italia.
B: Durante il suo regno tolse potere all'aristocrazia senatoria romana.
C: Conquistò la Dalmazia e parte della regione danubiana.
D: Stabilì la sua capitale a Ravenna.
E: Si alleò con Teodorico contro Zenone.
F: Fu ucciso nel 493.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'Occidente germanico: Teodorico
Indica se le affermazioni su Teodorico sono vere o false.
A: Regnò dal 493 al 526.
B: Trasferì la capitale da Ravenna a Verona.
C: Fu riconosciuto da Anastasio come re dei Romani e dei Goti in Italia.
D: Volle promuovere la rinascita della vita cittadina.
E: Scoraggiò i matrimoni misti ma favorì la collaborazione tra Goti e Romani.
F: Designò come successore Flavio Cassiodoro.
G: Reintrodusse le distribuzioni alimentari nelle città.
H: Diminuì la pressione fiscale.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'Occidente germanico: Teodorico
Quali furono i maggiori ostacoli al progetto d'integrazione di Teodorico?
A: Le resistenze dell'aristocrazia senatoria romana.
B: La difficile convivenza di cattolici e ariani.
C: Il tradimento di Severino Boezio.
D: La crisi monetaria dell'impero.
E: L'esiguo numero dei Goti rispetto ai Romani.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'impero bizantino: Giustiniano
Giustiniano, divenuto imperatore d'________ nel  ________, si propose di ________ il mondo mediterraneo e di restaurare l'autorità imperiale romana. A tale scopo promosse una raccolta di tutte le norme del ________ romano; fu così realizzata la serie di opere detta Corpus iuris civilis, ossia "Raccolta delle norme di diritto ________", con la quale egli volle confermare la propria autorità come unica fonte della ________ e garantire a tutti la ________ dei diritti. Sul piano militare, per poter avviare la sua impresa di riconquista dell'________ stipulò un trattato di pace con i ________.  
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Guerra greco-gotica
La guerra greco-gotica ebbe inizio nel 535, quando i Bizantini al comando di Belisario, dopo avere sconfitto i Vandali in Sicilia, diedero inizio alla campagna di riconquista del regno ostrogoto d'Italia. Risalendo rapidamente la penisola, nel 536 Belisario prese Ravenna e nel 540 conquistò anche Roma. Ma dopo queste vittorie,  sospettato dall'imperatore di voler prendere il governo dell'Italia, fu ucciso a Bisanzio. I Goti, con il loro nuovo re Totila, riconquistarono buona parte della penisola, favoriti sia dalla popolazione bizantina, insofferente del pesante fiscalismo dell'impero, sia dalla terribile epidemia che nel 541-542 spopolò le città del Mediterraneo occidentale. La guerra riprese nel 543: i Bizantini al comando del generale Narsete riportarono vittorie decisive in Italia e il re goto fu ucciso. Ravenna fu confermata per la seconda volta capitale, ma questa volta del governo bizantino.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'impero bizantino: Giustiniano
Indica se le affermazioni sulll'impero bizantino al tempo di Giustiniano sono vere o false.
A: Nel 554 la legislazione imperiale venne estesa all'Italia.
B: Il rapporti con i Persiani furono spesso conflittuali.
C: I commerci sulle vie della seta si mantennero vitali e fiorenti.
D: La cattedrale di Santa Sofia fu costruita sul modello della basilica di San Vitale a Ravenna.
E: Vi furono incursioni di barbari nella regione balcanica.
F: Si appianarono i contrasti con il papato di Roma.
G: Dopo la morte di Giustiniano l'impero conobbe una nuova ripresa economica.  
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Regno dei Franchi (Clodoveo)
Nel 481 Clodoveo,capeggiando un gruppo di Franchi ________ (la cui popolazione era stanziata sulla sponda ________ del Reno), diede avvio all'unificazione dei Franchi. Nel 507 sconfisse i ________ conquistando i loro territori in Gallia, esclusa la ________; poi vinse anche i Burgundi. La sua ________ al cattolicesimo gli ________ il favore del papato e ________ i rapporti con la popolazione romanizzata. Dopo la sua morte, il regno venne diviso tra vari sovrani ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La Chiesa tra V e VI secolo
Indica le affermazioni riferibili alla situazione della Chiesa cattolica tra V e VI secolo.
A: La Chiesa mantenne l'ordinamento basato su diocesi guidate da un vescovo.
B: Le diocesi disponevano di rendite derivanti dalle loro vaste proprietà terriere.
C: La Chiesa orientale accettò il cesaropapismo.
D: La Chiesa occidentale sostenne la netta distinzione tra potere religioso e potere temporale.
E: Erano detti benefici gli aiuti materiali della Chiesa alle popolazioni.
F: La Chiesa orientale fu subordinata a quella occidentale.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Monachesimo benedettino
Il monachesimo benedettino si caratterizzò per
A: l'ascetismo e la fuga dal mondo.
B: l'unione di preghiera e lavoro.
C: l'esclusione dei testi pagani dalle biblioteche.    
D: la predicazione presso i popoli barbari.
E: la rapida diffusione dei suoi monasteri in Oriente.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'Europa all'inizio del Medioevo
Nel periodo detto basso Medioevo si aggravò l'impoverimento dell'Europa cominciato fin dal V secolo. Si verificò un declino delle città che produsse un regresso demografico aggravato dalle guerre, da epidemie e carestie. Mentre si moltiplicavano le infrastrutture (ponti, acquedotti, strade), in alcune regioni l'economia scese a livelli minimi di sussistenza. Questa grave situazione si estese a tutto il mondo mediterraneo; infatti l'impero bizantino e quello persiano entrarono in crisi.     
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza