Filtri

Fisica

Un pesetto è agganciato a una corda tesa orizzontale che ha un'estremità attaccata alla parete e l'altra estremità libera. Se si agita l'estremità libera della corda in alto e in basso, la perturbazione si propaga lungo la corda e il peso si alza e si abbassa. Possiamo quindi dire che:
A: lungo la corda si è propagata una forza che spinge il pesetto.
B: lungo la corda si è propagata l'energia potenziale del pesetto.
C: l'energia che si propaga lungo la corda perturba l'energia potenziale del pesetto per un certo intervallo di tempo.
D: l'energia potenziale del pesetto rimane costante nel tempo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

A: Il mezzo in cui si propaga l'onda di un terremoto è la Terra.
B: La luce si propaga sotto forma di onda elettromagnetica nel vuoto, nell'aria e nella materia.
C: Le onde del mare costituiscono l'unico esempio di onda nella quale avviene trasporto di materia.
D: Le ondulazioni provocate dal vento in un campo di grano rappresentano un'onda, infatti si propagano nel campo anche se il grano resta fermo nel suo complesso.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un'onda è trasversale se:
A: la perturbazione del mezzo è parallela alla direzione di propagazione dell'onda.
B: la perturbazione del mezzo è trasversale alla direzione di propagazione dell'onda.
C: la perturbazione del mezzo è perpendicolare alla direzione di propagazione dell'onda.
D: non trasporta materia.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un'onda periodica:
A: si ripete identica dopo un intervallo di tempo costante.
B: si ripete identica dopo un intervallo di tempo di un secondo.
C: non può mai essere trasversale.
D: non può mai essere longitudinale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un'onda armonica ha una fase iniziale pari a π/2. Quanto vale la fase dell'onda al termine di ogni periodo?
A: 3π/2
B: 2π
C: 0
D: π/2
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La sovrapposizione di due onde armoniche che si propagano con la stessa frequenza nella stessa direzione crea un'onda che ha ampiezza dipendente dalla fase iniziale. L'ampiezza risultante è massima quando:
A: ϕ0 = 0 rad
B: ϕ0 = π rad
C: ϕ0 = −π rad
D: ϕ0 = 120°
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La sovrapposizione di due onde armoniche su una retta in fase con la stessa ampiezza e la stessa frequenza genera un'onda:
A: con una frequenza uguale alla frequenza delle singole onde.
B: con una frequenza doppia della frequenza delle singole onde.
C: con una frequenza pari alla metà della frequenza delle singole onde.
D: con una frequenza nulla.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due sorgenti coerenti:
A: producono onde che non si sovrappongono mai.
B: emettono onde con una differenza di fase costante.
C: emettono onde con una differenza di fase variabile.
D: producono onde armoniche.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due sorgenti identiche danno interferenza ________ nei punti P per i quali la ________ delle distanze dalle ________ è uguale a un multiplo ________ della lunghezza d'onda. Due sorgenti identiche danno invece interferenza ________ nei punti Q per i quali la differenza delle distanze dalle sorgenti è uguale a un multiplo intero della ________, più mezza lunghezza d'onda.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un'onda sonora si propaga:
A: alla stessa velocità in tutti i mezzi materiali.
B: più velocemente nei solidi e nei liquidi che in aria.
C: più lentamente nei solidi e nei liquidi che in aria.
D: più velocemente nei liquidi che nei solidi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

A: Un'onda sonora che non ha una frequenza definita viene percepita come un rumore.
B: L'ampiezza dell'onda sonora determina il volume del suono prodotto.
C: Ogni strumento musicale si contraddistingue per la sua propria frequenza.
D: La forma di un'onda periodica varia in base alla nota musicale.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Indica le dimensioni fisiche dell'intensità sonora di un'onda.
A: [m ⋅ t-3]
B: [m ⋅ l2 ⋅ t-1]
C: [l-2 ⋅ t-3]
D: J/(s ⋅ m2)
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

A un concerto rock un misuratore di decibel segna 115 dB in prima fila, cioè a 4,0 m di distanza dal palco. Qual è l'intensità sonora in prima fila?

I = ________ W/m2

Per i numeri decimali usa la virgola e non il punto (per es. 56,2 e non 56.2). Fai attenzione alle cifre significative!
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Se aumenti il volume dello stereo e l'intensità sonora passa da 10 dB a 20 dB, ciò significa che:
A: l'intensità sonora è raddoppiata.
B: l'intensità sonora è passata da 210 a 220.
C: l'intensità sonora è aumentata di circa 10 volte.
D: la frequenza dell'onda sonora dello stereo è raddoppiata.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un altoparlante da 25 W emette onde sonore sferiche che si propagano in tutte le direzioni. Qual è il livello di intensità sonora delle onde a una distanza di 2,5 m dall'altoparlante?

LS = ________ dB

Per i numeri decimali usa la virgola e non il punto (per es. 56,2 e non 56.2). Fai attenzione alle cifre significative!
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due onde di frequenza f1 = 14 Hz e f2 = 16 Hz si sovrappongono dando luogo al fenomeno dei battimenti. Quanto vale la frequenza dei battimenti?
A: 30 Hz
B: 15 Hz
C: 2 Hz
D: 1 Hz
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In base all'effetto Doppler, la ________ di un'onda ________ rilevata da un ricevitore in moto rispetto alla sorgente dell'onda è ________ da quella rilevata da un ricevitore in quiete rispetto alla sorgente. In particolare, se ricevitore e sorgente si avvicinano la frequenza rilevata è ________ di quella emessa, mentre se ricevitore e sorgente si allontanano la frequenza rilevata è ________ di quella emessa.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un'ambulanza si sta avvicinando mentre stai parlando fermo sul marciapiedi con alcuni amici. La frequenza dell'onda sonora emessa dall'ambulanza è f = 300 Hz, mentre il tuo orecchio avverte un suono di frequenza f' = 320 Hz.
A quale velocità si sta muovendo l'ambulanza?

v = ________ km/h

Per i numeri decimali usa la virgola e non il punto (per es. 56,2 e non 56.2). Fai attenzione alle cifre significative!
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La velocità di propagazione v di un'onda lungo una corda tesa è descritta dalla relazione
A: v = (dL / FT)1/2
B: v = (FT / dL )1/2
C: v = (FTdL )1/2
D: v = FT / dL
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un'onda, avente lunghezza d'onda λ, si propaga in linea retta e incontra un ostacolo di dimensioni poco superiori alla sua lunghezza d'onda. Si osserva che
A: l'onda aggira l'ostacolo.
B: si crea una zona d'ombra dietro l'ostacolo.
C: i fronti d'onda si incurvano attorno ai margini dell'ostacolo e restano lineari nella parte centrale.
D: l'onda smette di propagarsi a causa dell'interferenza distruttiva con i fronti d'onda riflessi dall'ostacolo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza