Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso,
Domande in serie
Area tematica
Libro
Ti spiego la storia / vol. 1
Capitolo
12. La Rivoluzione francese
Libro
Ti spiego la storia / vol. 2
Capitolo
12. La Rivoluzione francese
Libro
Ti spiego la storia / vol. 3
Capitolo
12. La Rivoluzione francese
INFO

Storia

Le date chiave della Rivoluzione francese
A: Colpo di Stato contro Robespierre.
B: Insurrezione di Parigi e presa della Bastiglia.
C: Condanna a morte di Luigi XVI e Maria Antonietta.
D: Prima Costituzione: la Francia monarchia costituzionale.
E: Proclamazione della Repubblica francese.
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le cause della Rivoluzione francese
Alla vigilia della Rivoluzione francese la Francia attraversò un periodo di ________ finanziaria: le spese per ________ e per il mantenimento della ________ a Versailles erano sempre più alte, mentre la ________ diventava sempre più complessa, disorganizzata e costosa. Tutti i tentativi di ________ dello Stato fallirono e ________ scontentava tutti. I ________ difendevano i loro privilegi, la ________, chiamata ________, chiedeva meno tasse e un maggiore ruolo politico, i pensatori ________ chiedevano riforme liberali, mentre i ________ impoveriti dalle tasse e dai cattivi raccolti oranizzavano ________. Nel 1788 una grave ________ e l'aumento del prezzo del ________ fecero rapidamente precipitare la situazione.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Gli Stati generali
A: Gli Stati generali erano l'assemblea dei rappresentanti di nobili, clero e borghesia.
B: Gli Stati generali rappresentavano solo nobili e clero.
C: La borghesia era la parte più numerosa della società francese.
D: Gli Stati generali furono convocati dal re Luigi XVI.
E: Con il Giuramento della pallacorda la borghesia prese il potere in Francia.
F: Nell'Assemblea costituente erano rappresentati anche nobili e clero, ma la borghesia era in maggioranza.
G: Nell'assemblea degli Stati generali erano rappresentati anche i contadini.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La fine dell'assolutismo
Il 14 luglio ________, mentre erano in corso i lavori dell'Assemblea costituente, a Parigi scoppiò un'insurrezione e il popolo assaltò la ________, la fortezza simbolo dell'assolutismo. La rivoluzione fu però un lungo processo, durato quasi ________ anni, che portò alla fine dell'________ in Francia. L'Assemblea costituente come prima cosa pose fine al sistema ________, chiamato dai rivoluzionari antico ________, grazie a una serie di riforme che abolivano alcuni privilegi dei ________ e del ________. Dalla Rivoluzione nacque un nuovo Stato fondato sui principi e gli ideali ________, molti beni ecclesiastici furono requisiti e gli ordini monastici furono ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La «Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino»
Il 26 agosto 1789 l'Assemblea costituente approvò un importante documento che conteneva gli ideali illuministi alla base del nuovo Stato francese. Tra questi:
A: La borghesia è più importante di nobili e clero.
B: Tutti gli uomini nascono liberi e tali devono poter rimanere.
C: Lo Stato può decidere chi condannare a morte.
D: Le libertà di opinione, di stampa, di religione e di riunione sono libertà fondamentali difese dallo Stato.
E: La sovranità appartiene al re.
F: La sovranità appartiene al popolo.
G: Le leggi devono essere fatte dai rappresentati eletti dal popolo.
H: Ogni cittadino deve essere giudicato con un giusto processo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Dalla monarchia costituzionale alla repubblica
Dopo una serie di rivolte a Parigi e Versailles il re di Francia ________ e la regina ________ tentarono di fuggire in Austria, ma furono ________. Nel 1791 il re fu costretto a firmare la ________ che trasformò la Francia in una ________, basata sulla divisione dei ________. Nel 1792 nell'Assemblea prevalsero i ________, che erano l'ala più radicale della borghesia, e il nuovo Parlamento, chiamato Convenzione, abolì ________, trasformando la Francia in una ________. Luigi XVI e Maria Antonietta furono processati e ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le guerre rivoluzionarie
La Rivoluzione fu accompagnata da guerre ________ e contro le ________ che volevano difendere ________ francese. In Francia si scontrarono in una guerra civile i ________ fedeli a Luigi XVI e la ________ formata da volontari rivoluzionari. Nel 1793 nella regione della ________ scoppiò una rivolta ________ contro i rivoluzionari, che fu repressa con migliaia di ________. Le potenze straniere formarono una ________ che invase ________, ma poi la repubblica formò un ________ introducendo la ________ obbligatoria. Questo rafforzò il ________ francese e permise all'esercito rivoluzionario di vincere importanti battaglie.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il Terrore
Quali tra le seguenti affermazioni sono corrette?
A: Robespierre apparteneva ai girondini.
B: Robespierre era giacobino e guidava il Comitato di salute pubblica con Marat e Danton.
C: Il Terrore fu un periodo di repressione guidato dal Comitato di salute pubblica e da Robespierre.
D: Il Comitato di salute pubblica voleva il ritorno alla monarchia.
E: I Tribunali rivoluzionari giudicavano chi era accusato di essere contro la rivoluzione e la repubblica.
F: Durante il Terrore migliaia di persone furono giustiziate con la ghigliottina.
G: Robespierre fu rovesciato da un colpo di Stato.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le conseguenze della Rivoluzione francese
Indica quali tra le seguenti sono conseguenze della Rivoluzione francese.
A: Fine della monarchia assoluta in Francia.
B: Nascita della Repubblica francese.
C: Sconfitta della borghesia.
D: Nascita di uno Stato basato sui principi illuministi e sulla divisione dei poteri.
E: Conquista della Francia da parte dell'Austria.
F: Scomunica di Luigi XVI e Maria Antonietta.
G: Nascita di uno Stato laico e repubblicano in Europa.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza