Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto
Libro
Il nuovo Amaldi per i licei scientifici.blu - Volumi 1, 2 e 3 / Volume 1 - Meccanica e Termodinamica
Capitolo
10. Il calore e il primo principio della termodinamica
INFO

Fisica

Bisogna fornire più calore per innalzare di 1 °C la temperatura di 1 L d'acqua o di 1 kg di ferro?
A: 1 L di acqua.
B: 1 kg di ferro.
C: Bisogna fornire esattamente la stessa quantità di calore.
D: La domanda è mal posta, perché le grandezze in gioco non si possono confrontare.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quante calorie occorrono per innalzare di 5,00 °C un grammo di mercurio (c = 140 J/(kg⋅K))?

E = ________ cal

Per i numeri decimali usa la virgola e non il punto (per es. 56,2 e non 56.2). Fai attenzione alle cifre significative!
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Se la temperatura di un corpo diminuisce allora:
A: il corpo sta cedendo calore all'ambiente esterno.
B: il corpo sta assorbendo calore.
C: il calore del corpo rimane invariato.
D: l'energia del corpo sta crescendo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In un contenitore munito di termometro e termicamente isolato vengono versati 3,00 kg di acqua alla temperatura di 18,2 °C. Viene poi immerso un anello d'oro (c = 129 J/kg⋅K) di massa pari a 25,0 g. All'equilibrio si registra una temperatura dell'acqua di 18,3 °C. Qual era la temperatura dell'anello d'oro?  

Toro = ________ °C

Per i numeri decimali usa la virgola e non il punto (per es. 56,2 e non 56.2). Fai attenzione alle cifre significative!
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In che unità di misura si esprime il coefficiente di conducibilità termica nel Sistema Internazionale?
A: W/(m⋅K)
B: J /(cm⋅°C)
C: J / (m⋅kg)
D: N⋅m
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La potenza irraggiata da un corpo a temperatura T è proporzionale a:
A: T2
B: T–1
C: T
D: T4
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un gas reale:
A: è un gas per il quale le forze intermolecolari sono trascurabili.
B: è sempre approssimabile a un gas perfetto.
C: ha energia potenziale nulla.
D: ha energia potenziale negativa.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

L'energia interna può essere definita:
A: solo per i gas reali.
B: solo per gas perfetti.
C: per i gas, i liquidi e i solidi.
D: solo per i solidi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Gli stati fisici o di aggregazione della materia più comuni sono:
A: plasma, liquido e gassoso.
B: liquido e gassoso.
C: fuso, vaporizzato, condensato e solidificato.
D: solido, liquido e gassoso.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

È necessaria un'energia di circa 2×106 J per vaporizzare 1 kg di acqua già alla temperatura di ebollizione. Quanta energia è necessaria per far evaporare 2 kg di acqua?
A: Esattamente la stessa energia.
B: 4×106 J.
C: 2 J/s.
D: I dati forniti non sono sufficienti per risolvere il quesito.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Durante il processo di solidificazione, una sostanza:
A: acquista calore da una sorgente esterna.
B: cede calore all'esterno.
C: è caratterizzata da una diminuzione della propria temperatura.
D: è caratterizzata da un aumento della propria temperatura.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Che differenza c'è tra un gas e un vapore?
A: Un gas può condensare, mentre un vapore no.
B: Sono due modi per definire la stessa sostanza aeriforme.
C: Un vapore è un gas condensato.
D: Un vapore può condensare, mentre un gas no.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In una giornata calda si registra un'umidità relativa del 55% e una temperatura di circa 30 °C.  A parità di pressione del vapore d'acqua, a quale temperatura si registrerebbe una umidità relativa del 100%?

T = ________ °C

Per i numeri decimali usa la virgola e non il punto (per es. 56,2 e non 56.2). Fai attenzione alle cifre significative!
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Gli scambi di energia tra sistemi fisici avvengono attraverso il passaggio di:
A: energia cinetica e lavoro.
B: energia potenziale e calore.
C: massa e temperatura.
D: calore e lavoro.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La termodinamica studia le leggi che regolano lo scambio di energia tra
A: un gas perfetto e l'ambiente.
B: un gas reale e l'ambiente.
C: un fluido e l'ambiente.
D: un sistema qualsiasi e l'ambiente.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Al termine di una trasformazione ciclica:
A: il lavoro compiuto dal sistema è uguale a zero.
B: il calore scambiato dal sistema è uguale a zero.
C: la variazione di energia interna del sistema è nulla.
D: la variazione di energia interna del sistema è uguale al lavoro.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un gas perfetto esegue una trasformazione ciclica costituita da due isobare (trasformazioni 1 e 3) a  p1 = 2,00 atm e p3 = 1,00 atm e due isocore (trasformazioni 2 e 4) con V2 = 2,00 L e V4 = 4,00 L. Calcola il lavoro totale eseguito.

W = ________ J

Per i numeri decimali usa la virgola e non il punto (per es. 56,2 e non 56.2). Fai attenzione alle cifre significative!
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il primo principio della termodinamica è:
A: un caso particolare del principio di conservazione dell'energia meccanica in cui ci sono solo scambi di calore.
B: un modo alternativo di indicare il principio di conservazione dell'energia meccanica.
C: un principio di conservazione dell'energia.
D: totalmente indipendente dal principio di conservazione dell'energia.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il primo principio della termodinamica è espresso dalla relazione:
A: ΔU = Q
B: Q = W
C: ΔU = –W
D: Q = ΔU + W
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In quale trasformazione il lavoro compiuto viene completamente trasformato in energia interna?
A: Isobara.
B: Isocora.
C: Isoterma.
D: Adiabatica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza