INFO

Fisica

Il pendolo compie un moto ________

Le onde del mare sono ________

Il suono è prodotto da ________

La frequenza indica quante sono le ________

L'unità di misura della frequenza è ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il tempo che un pendolo impiega a fare una oscillazione. ________

La grandezza che descrive il numero di oscillazioni in un secondo. ________

Produce il suono in una chitarra. ________

L'onda sonora è un'onda di questo tipo. ________

Distanza tra due creste successive di un'onda. ________

Avanza nell'aria come un'onda. ________

Le onde del mare sono onde di questo tipo. ________
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Suono fastidioso. ________

Strumento delle chiese, nel quale l'aria vibra. ________

Unità di misura del suono. ________

Strumento nel quale si usa un archetto per far vibrare le corde.  ________

Organo per sentire i suoni. ________

Luogo in cui non si sentono suoni. ________

Unità di misura della frequenza. ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il tempo impiegato per una oscillazione si chiama
A: periodo
B: oscillazione temporale
C: periodico
D: pausa
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un pesetto appeso a una molla si muove dalla posizione più bassa alla più alta, e ritorna alla più bassa, per 12 volte in tre secondi.
Il periodo della molla è
A: 0,25 s
B: 4 s
C: 0,12 s
D: 0,36 s
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un pesetto appeso a una molla si muove dalla posizione più bassa alla più alta, e ritorna alla più bassa, per 12 volte in tre secondi.
La frequenza della molla è
A: 0,25 Hz
B: 4 Hz
C: 12 Hz
D: 36 Hz
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La velocità del suono nell'aria è circa
A: 340 m/s
B: 100 km/h
C: 1500 m/s
D: 1 km/h
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

A: Il suono di una chitarra è alto, se la frequenza di oscillazione della corda è
B: Il suono di una chitarra è basso, se la frequenza di oscillazione della corda è
C: L'aria soffiata in una cannuccia ha una frequenza grande, pertanto il suono che udiamo è
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quando la frequenza dell'emittente è grande, il suono è ________.

Intorno ai 130 decibel c'è un limite chiamato ________.

Un suono con una frequenza maggiore della soglia dell'udibile è un ________.

Un suono troppo intenso è detto ________.

Il suono è un'onda ________.

Il miglior isolante per il rumore è ________.

Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La luce laser è monocolore perché è formata da
A: raggi di luce potenti.
B: diverse lunghezze d'onda.
C: una sola lunghezza d'onda.
D: un fascio di luce stretto.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La luce  è
A: un'onda longitudinale.
B: un'onda trasversale.
C: sia un'onda longitudinale sia un'onda trasversale.
D: un fenomeno ondulatorio.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Nello spettro della luce solare, i colori estremi sono
A: blu e giallo
B: verde e arancione
C: violetto e rosso
D: azzurro e arancione
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un oggetto che emana luce è ________.

Gli oggetti che emanano luce o la ________, si possono vedere.

Il vetro si lascia attraversare dalla luce, pertanto è ________.

Se un oggetto non è trasparente, dietro di esso si forma ________.

L'ombra si forma dietro agli oggetti opachi, perché la luce si propaga ________.

PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una sorgente di luce puntiforme forma dietro agli oggetti un'ombra ________.

Se la sorgente di luce è estesa, dietro agli oggetti si forma sia una zona d'ombra sia una zona di ________.

Quando la Luna si frappone tra il Sole e la Terra, si ha una ________.

Quando la Terra si frappone tra il Sole e la Luna, si ha una ________.

La grandezza che indica quanta luce arriva su una superficie si chiama ________.

L'unità di misura dell'illuminamento si chiama ________.

PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Gli studenti discutono della riflessione della luce. Ecco cosa dicono:
A: Filippo: La riflessione non vale per gli specchi convessi.
B: Marta: Uno specchio piano riflette un raggio di luce con lo stesso angolo con cui il raggio arriva allo specchio.
C: Pietro: La luce viene sempre riflessa nella stessa direzione da cui proviene.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Uno specchio convoglia in unico punto (fuoco) i raggi di luce paralleli.

La distanza tra l'immagine e lo specchio piano è della distanza tra l'oggetto reale e lo specchio.

Per angolo di incidenza si intende l'angolo tra la luce incidente e .
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Se la luce arriva con una certa inclinazione dall'aria a un vetro, all'interno del vetro la luce
A: si propaga parallelamente al vetro.
B: si allontana dalla normale.
C: si avvicina alla normale.
D: si propaga normalmente al vetro.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

A: La luce subisce sempre una rifrazione quando passa dall'aria all'acqua.
B: La luce subisce sempre una riflessione totale quando passa dall'acqua all'aria.
C: Nel passaggio aria-acqua la luce si avvicina sempre alla normale, quando arriva con una certa inclinazione alla superficie di separazione tra aria e acqua.
D: Nel passaggio acqua-aria la luce si avvicina sempre alla normale, quando arriva con una certa inclinazione alla superficie di separazione tra aria e acqua.
E: La riflessione totale è sfruttata per rendere brillanti i diamanti.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La riflessione totale si può avere quando la luce passa
A: dal vetro all'aria.
B: dall'aria al vetro.
C: dall'aria all'acqua.
D: dall'acqua all'aria.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una lente concava è spessa al centro rispetto ai bordi.

Una persona miope utilizza lenti .
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza